Balzo in avanti di AAPL

logomacitynet1200wide 1

La notizia del lancio della versione per Windows di iTunes Music Store sta facendo bene al titolo Apple. Nel corso delle contrattazioni del pomeriggio, infatti, AAPL punta decisamente al rialzo e ha già  infranto il massimo dell’ultimo anno toccando il vertice di 24,40$. Per avere una quotazione tanto alta del titolo di Apple si deve tornare indietro al 29 maggio del 2002 quando i corsi di Cupertino vennero fissati nel corso della seduta a 24,44$.

Ad incrementare gli scambi e il valore di AAPL, oltre alla certezza che giovedì verrà  annunciato il servizio di download musicale per Windows, anche la sensazione che i profitti del trimestre potrebbero essere superiori alle previsioni del mercato e sconfiggere le previsioni degli analisti.

In alcune recenti dichiarazioni gli esperti finanziari hanno espresso timori che il bilancio possa essere influenzato dal ritardo con cui sono arrivati sul mercato i nuovi G5. Anche i portatili, da qualche mese uno dei fattori di traino delle vendite di Apple, potrebbero essere stati toccati dal ciclo di rinnovo che ha consigliato alcuni clienti a differire l’acquisto.

Articolo precedenteAbleton rilascia Live 3.0
Articolo successivoFinal Cut Express: tutorial sui filmati paralleli