fbpx
Home Macity Curiosità Beneficenza Apple: per le vittime dell'uragano Harvey 3 milioni di dollari

Beneficenza Apple: per le vittime dell’uragano Harvey 3 milioni di dollari

La beneficenza Apple porta sollievo alle vittime alle vittime dell’urgano Harvey cui sono finiti 3 milioni di dollari. Lo dice il CEO di Apple Tim Cook che ha inviato una mail ai dipendenti nella quale si fa il punto sugli  interventi umanitari che l’azienda, come spesso fa in caso di sciagure, ha messo in campo.

“Come sapete” ha scritto Cook, “l’uragano Harvey è stato devastante in Texas e Louisiana. Il nostro pensiero va ai dipendenti nella zona della tempesta e a milioni di persone le cui vite sono state distrutte da pioggia, vento e inondazioni. Voglio aggiornarvi su alcuni delle iniziative che Apple ha fatto per aiutare e su come coinvolgervi”.

“Sul campo, il global crisis management team di Apple sta lavorando a supporto dei nostri dipendenti direttamente coinvolti nell’alluvione del Texas. Il team è a stretto contatto con i dipendenti Apple nell’area di Houston e stanno facendo tutto quanto possibile per aiutare, incluso lo spostamento di alcuni dipendenti e rispettive famiglie in zone sicure. Dipendenti dell’area di Houston hanno generosamente aiutato persone sfollate in seguito alle inondazioni mettendo a disposizione le loro case a membri del team, rispettive famiglie e in alcuni casi collaborando in operazioni di salvataggio”.

“Siamo altresì orgogliosi del fatto che la Guardia Costiera degli Stati Uniti stia usando prodotti Apple nelle sue operazioni con circa una dozzina di elicotteri USCG provvisti di iPad sfruttare per coordinare le operazioni di ricerca e soccorso”.

Beneficienza Apple

“Con l’arrivo di Harvey sulla terraferma, abbiamo messo in moto un programma di donazioni (attuato mediante il sito Apple e iTunes Store NDR). Apple ha anche semplificato le procedure che consentono di donare direttamente alla Croce Rossa USA mediante App Store, iTunes e apple.com e abbiamo automaticamente raddoppiato le donazioni dei dipendenti. Grazie alla vostra generosità e quelle dei nostri utenti, Apple ha raccolto più un milione di dollari in pochi giorni; questi si aggiungono ai 2 milioni di dollari che Apple ha impegnato per la Croce Rossa nel weekend”.

“I nostri negozi nelle zone di Houston sono ancora chiusi ma stiamo lavorando duramente per aprire entro domani e servire le persone colpite dalla tempesta. I nostri team sono desiderosi di aiutare chiunque abbia avuto problemi piccoli e grandi, consapevoli che molte persone in zona hanno bisogno di aiuto”.

“Sono stato ad Austin il giorno prima dell’arrivo di Harvey e il team era già pronto ad affrontare la tempesta e il necessario periodo di riabilitazione. Oggi il lavoro continua. Nel nostro campus di Austin stiamo attivato un punto per le donazioni in collaborazione con Central Texas Food Bank e Caffè Macs per raccogliere cibo, pannolini e oggetti per l’igiene personale, tutti elementi utili all’indomani di una tempesta di tale livello. Il Texas è la sede di oltre 8700 nostri colleghi e l’impatto della tempesta è particolarmente sentito da tutti noi. C’è ancora molto da fare e Apple è impegnata a contribuire»

Ricordiamo che la Beneficienza Apple è un fatto usuale. In passato sono state mobilitate forze per tutti i più importante eventi in cui sono state colpite popolazioni del mondo, dall’Asia all’Europa, dagli USA all’Africa.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,281FollowerSegui