Arriva l’opzione per bloccare i call-center sui dispositivi Nexus

Bloccare i call-center sui dispositivi Nexus è ora più facile e possibile nativamente: basta aggiornare la all Telefono di Google

[banner]…[/banner]

Disponibile finalmente l’opzione per bloccare i call-center sui dispositivi Nexus (e Android One), opportunità fino ad oggi non attiva “nativamente” per gli utenti Android ma accessibile solo attraverso una delle tante app di terze parti scaricabili da Google Play.

La funzione arriva attraverso un aggiornamento della sua app Telefono ed ora include la possibilità di segnalare una chiamata molesta come spam. Come noto la stragrande maggioranza delle chiamate di questo tipo provengono dai call center, abituati a disturbare i potenziali clienti negli orari più disparati. Con la nuova applicazione gli utenti Android potranno aggiungere tali numeri molesti ad un lista nera, che avrà lo scopo di bloccare le chiamate in ingresso almeno sui Nexus oppure Android One.

L’applicazione sarà in grado di riconoscere anche in maniera immediata il numero di chi chiama, fornendo una preziosa informazione agli utenti che saranno liberi di rispondere alla chiamata o di limitarsi a rifiutarla, per poi successivamente inserire il numero nella lista nera.

L’applicazione, com accennato, può essere installata solo su dispositivi Nexus o AndroidOne oppure su applicazioni su cui è stato effettuato il root, ed è disponibile a questo link diretto su Google Play Store. Tutti gli altri utenti Android dovranno sempre fare riferimento ad app di terze parti.

bloccare i call-center sui dispositivi Nexus