fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Bug aggiornamento Mac OS X 10.2.8: una soluzione temporanea.

Bug aggiornamento Mac OS X 10.2.8: una soluzione temporanea.

I forum ufficiali e non (tra i quali il nostro) si sono prodigati nell’analisi dei malfunzionamenti, le casistiche coinvolte ed hanno offerto soluzioni temporanee, in attesa di un intervento ufficiale di Cupertino.
Come già  scrivemmo, qualche giorno addietro, per il momento Apple ha ritirato l’aggiornamento dai suoi server, specificando che solo alcune tipologie di macchine e determinate configurazioni erano soggette ai problemi di mancato accesso ad internet od alle reti locali.
Nel documento tecnico 107699, testé citato, si paventa un imminente ulteriore upgrade che ripari ai danni causati dal precedente; nella stessa nota si possono leggere delle soluzioni tampone, proposte da Apple.

Nel frattempo, per ovviare ai problemi legati alla connessione via Ethernet, una piccola società  di software, la Fixamac ha realizzato una micropatch da applicare, di soli 85 KB.
All’interno di essa è contenuta la versione 1.2.4 dell’estensione di Sistema “AppleGMACEthernet.kext” che viene automaticamente sostituita alla 1.3.0, rea di esser la causa del disastro.

Pur evidenziando che la proposta di Fixamac non è una soluzione ufficiale, gli esiti sono stati favorevoli nella totalità  dei casi.
L’alternativa (più lunga e più complessa) consisterebbe nell’estrarre manualmente con Pacifist, l’estensione di Sistema dall’ultimo upgrade di 10.2.6 e procedere alla sua sostituzione a colpi di Terminale, come, tra l’altro, riportato anche dall’ottimo MacFixit

Per chi disponesse di macchine ancora avviabili con il tradizionale Mac OS 9, basterà  individuare la posizione dell’elemento incriminato e rimpiazzarlo brutalmente, senza alcuna cura di permessi e privilegi, propri di Unix.

Per tutti gli altri bisognerà  attenersi alle rigide regole del Terminale, ponendo bene attenzione ai comandi da digitare. Supponendo di aver già  estratto o recuperato l’estensione di Sistema 1.2.4, elenchiamo i passi per scambiarla con la nuova:

1. Lanciare il Terminale ed ottenere i privilegi da amministratore con il comando sudo;
2. digitare cd /System/Library/Extensions e premere Return;
3. digitare rm -rf AppleGMACEthernet.kext e premere Return: ciò cancellerà  l’elemento dannoso;
4. digitare mv inserire uno spazio e trascinare sul rigo l’elemento da sostituire: ciò completerà  il path senza necessità  di doverlo scrivere manualmente. A questo punto inserire di nuovo uno spazio e digitare /System/Library/Extensions/AppleGMACEthernet.kext premendo infine il tasto Return. Questo comando muove l’elemento nuovo nella posizione specificata, rimpiazzando l’estensione 1.3.0;
5. digitare cd /System/Library e premere Return;
6. digitare rm Extensions.kextcache e premere Return;
7. digitare rm Extensions.mkext e premere Return;
8. riavviare la macchina.

Sia nel caso (preferibile) dell’applicazione della patch che della sostituzione manuale dell’estensione, alcuni utenti al successivo riavvio hanno riportato un messaggio di avviso riguardo il file “incompatibile” e che potrebbe causare problemi nella sicurezza. Accettando di procedere e ripartendo, il tutto riprenderà  a funzionare senza ulteriori intoppi.

Offerte Speciali

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Sconto iPhone XS 64 GB bianco: solo 619 €

Offerta in sconto per iPhone XR 64 GB bianco. Amazon lo vende ai migliori prezzi di eBay e con tutte le garanzie di un rivenditore autorizzato Apple e la possibilità di restituirlo fino al 31 gennaio
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,459FansMi piace
95,183FollowerSegui