Home News Bug di sicurezza in Mac OS 10.2

Bug di sicurezza in Mac OS 10.2

Secondo la società  americana @Stake, oltre a quelli indicati da Apple, ci sarebbe un altro ottimo motivo per aggiornare a Panther: la sicurezza. @Stake, una realtà  specializzata nel settore, avrebbe infatti individuato alcuni ‘€œbuchi’€ particolarmente pericolosi in Mac OS 10.2 non più presenti in Mac OS X 10.3.

Il primo dei bug si risconterebbe nell’€™installazione di alcune applicazioni che avrebbero permission non sicure così che alcuni file sarebbero globalmente scrivibili. Un hacker potrebbe sostituire alcuni di questi file con altri ottenendo privilegi d’€™accesso.

Il secondo buco consentirebbe di rubare i dettagli di autenticazione da un sistema, il terzo permetterebbe di creare condizioni di buffer overflow da un computer remoto.

Apple non ha ancora emesso alcun patch per questo tipo di problemi, ma, come detto, il nuovo OS consente di aggirarli.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,819FollowerSegui