Home MacProf Foto Digitale Bundle Digitale Apple: digicamere Kodak con lo sconto viste da vicino

Bundle Digitale Apple: digicamere Kodak con lo sconto viste da vicino

Per introdurvi con il Mac nel mondo della fotografia digitale Apple offre uno sconto di L. 200.000 per la combinazione con uno a scelta tra due modelli di fotocamere: si tratta di DX 3500 e DX 3600 di Kodak.

Sono digicamere entry-level adatte ai neofiti dello scatto senza pellicola ma con ottime qualita’ di ripresa e una incredibile facilita’ d’uso.
Questi sono almeno i giudizi riportati da tutti i lettori che hanno gia’ acquistato gli apparecchi in questione.
Ma vediamone insieme caratteristiche e differenze.

Innanzitutto i dati principali: si tratta di dispositivi da 2 milioni di pixel in grado di scattare immagini da 1600×1200: il modello inferiore e’ dotato di un obiettivo di lunghezza focale fissa, mentre quello superiore ha un zoom ottico 2x.
Non badate allo zoom digitale 3x: in ogni caso e’ una gadget assolutamente inutile visto lo stesso risultato si puo’ ottenere con un normale software di trattamento immagini e con la possibilita’ di scelta tra diversi algoritmi di interpolazione.
Per quanto riguarda la scelta di una macchina senza zoom ottico (il modello piu economico DX 3500) … la ragione principale puo’ essere semplicemente quella del risparmio e di un uso generico di base: MacProf utilizza da due anni una digicamera del genere e solo in rare occasioni ha sentito la necessita’ di uno zoom.
In ogni caso le riprese con un medio tele possono garantire un comodita’ d’uso (per ritratti soprattutto) per tanti utenti che magari provengono dalla pellicola tradizionale e vogliono la possibilita’ di avvicinarsi ad un soggetto quando sia impossibile farlo fisicamente.
Le fotocamere in questione sono equipaggiate di presa USB e possono trasferire rapidamente il contenuto della memoria interna (di 8 MB) verso il computer, oppure utilizzare una scheda compact flash che potra’ essere utilizzata oltre che per il download diretto, anche con la compatibilita’ con le vecchie macchine che hanno solo seriale, sempre che siate dotati di un convertitore per Compact Flash (ne esistono per PCMCIA, per SCSI e ovviamente per USB e Firewire).
Le regolazioni manuali sono pochissime, le due fotocamere sono veramente dedicate ai neofiti della foto o a coloro che non vogliono impazzire con ghiere, compensazioni, bilanciamento del bianco etc…
Nonostante questo le foto che otterete saranno entusiasmanti (in rapporto al prezzo dei dispositivi) e in grado di essere stampate anche in un formato superiore al 10×15 senza eccessive sgranature.
Il simpatico menu a colori, di derivazione (almeno iconografica) da quello del sistema operativo Digita che equipaggia i modelli superiori della stessa casa vi guidera’ con facilita’ alle operazioni di revisione delle immagini, di regolazione dei pochi parametri non fissi disponibili.

I plus del modello DX 3600
Oltre allo zoom che corrisponde ad una focale tradizionale 35-70 possiamo annoverare anche una modalita’ di registrazione dei filmati audio video con qualita’ sufficiente per la spedizione via email e visualizzazione su una pagina web.

Per un confronto dettagliato tra le due macchine vi rimandiamo a a questa scheda completissima su MacProf

I prezzi al momento attuale sono di 780.000 L. per la DX 3500 e di 980.000 per la DX 3600
la dotazione per entrambe comprende: cinghia da polso, base per fotocamera digitale KODAK, cavi di connessione video e USB, Adattatore da 7 volt, batteria ricaricabile, elemento di inserimento base per fotocamera digitale KODAK,
software: KODAK Picture

Nella foto qui sotto potete vedere il modello DX 3600, il 3500 ha caratteristiche estetiche similari.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,940FansMi piace
93,806FollowerSegui