fbpx
Home Macity Hi-Tech Pagina 1303

Hi-Tech

Le notizie Hi-Tech da tutto il mondo curate dalla redazione di Macitynet.it

logomacitynet1200wide 1

Intel: per usare Win2000 dovete avere 250 MHz in più

Duecentocinquanta MHz in più. Tanti ce ne ne vorranno perchè chi usa Windows 2000, possa avere le stesse prestazioni che aveva in precedenza usando NT. La stima potrebbe essere un forte dissuasore nei confronti di chi sta pensando al nuovo sistema operativo di Microsoft, è di uno stretto alleato di Microsoft, Intel, ed è stata presentata nel corso della conferenza degli sviluppatori che si tiene a Palm Spring. "Riteniamo - ha detto Pat Gelsinger, uno dei vicepresidenti di Intel -che il nuovo Os richieda almeno 250 MHz in più per offrire la stessa "user experience".
logomacitynet1200wide 1

Intel: dimostra processore da 1.5 GHz

La corsa dei processori ha davvero preso una velocità  vorticosa. Nella giornata di oggi, infatti, alla conferenza degli sviluppatori Intel che si tiene a Palm Springs la società  che detiene il primato di maggior produttore di chip per computer ha dimostrato un prototipo di Willamette che girava a 1.5 GHz. La velocità , davvero impressionante, è stata ragiunta per qualche frazione di secondo per poi scendere alla pur sempre ragguardevole soglia di 1.492 GHz.La dimostrazione è servita a presentare le potenzialità  del nuovo chip, destinato a soppiantare con una versione ad 1 GHz gli attuali Pentium di fascia alta entro il prossimo anno. Prima di allora, però, anche il Pentium III dovrebbe arrivare a 1 GHz.
logomacitynet1200wide 1

Nuove macchine: in Italia da subito

Qualche minuto dopo gli annunci di Tokyo sul sito di Apple Usa sono comparse immediatamente le specifiche e le caratteristiche delle nuove macchine. Parallelamente sul sito di Apple Store USA le nuove configurazioni e il nuovo portatile erano già  in vendita. Al momento in cui scriviamo, invece sul sito di Apple Italia compare anche la vecchia immagine dell'iBook a caricamento frontale e il nostro Apple Store non ha ancora postato nè le specifiche nè i prezzi delle nuove macchine. Da quanto si è appreso, però, iBook grafite, Pismo e nuovi G4 saranno immediatamente disponibili su tutti i mercati mondiali allo stesso prezzo delle precedenti versioni (fatta eccezione, ovviamente per l'iBook grafite). Fonti di Macity affermano che i maggiori distributori italiani attendono le macchine a magazzino entro breve. Questo significa che potrebbero essere disponibili al pubblico sul finire della prossima settimana. Sulla pagina interna i links per scaricare i files in PDF delle specifiche e i riferimenti ai comunicati stampa di Apple.
logomacitynet1200wide 1

iBook e G4 rinnovati

A distanza di poco più di sei mesi dalla presentazione, Jobs annuncia modifiche alla gamma iBook, con un potenziamento della macchina di ingresso, il 300 Mhz, ed un nuovo modello a 366 Mhz. Anche le macchine DeskTop G4 beneficiano di un incremento delle prestazioni, tornando alle configurazioni iniziali da 400/450 e 500 Mhz.
logomacitynet1200wide 1

Pismo o 102

In molti, tra cui l'amico Settimio di MacProf, ci hanno fatto notare che probabilmente non è corretto definire il nuovo portatile di Apple come "Pismo", poichè il nome Pismo si riferisce al disegno del case, che invece è rimasto invariato rispetto a Lombard. In effetti, nonostante il nuovo portatile venga quasi univocamente chiamato Pismo ovunque, il nome corretto da dargli potrebbe essere 102, diversi mesi fa, infatti, prima ancora dell'uscita di Lombard, si parlava di due progetti in Apple, 101 e 102, entrambi relativi ai portatili. 101 è diventato Lombard in virtù del nuovo case adottato, pur mantenendo la scheda logica dei WallStreet, mentre per 102 il case corretto sarebbe dovuto essere in origine appunto Pismo con la nuova scheda logica UMA. Così non è stato, 102 ha si visto la nuova scheda logica, ma ha ereditato il case Lombard, che sia diventato un Lombard Rev.2? La definizione forse è impropria, le revisioni di solito riguardano solo velocita', hd e ram, non la sostituzione delle schede, forse il nome più corretto è proprio l'asettico 102.
logomacitynet1200wide 1

Possibile ordinare le schede airport?

Cercando di inoltrare un ordine per un PowerBook Pismo viene ora offerta la possibilità  di ottenere anche una scheda Airport. In precedenza l'opzione era disattivata sull'Apple Store Italiano e su quelli europei in genere. Non è chiaro se si tratti di un errore (la pagina potrebbe essere corretta e aggiornata a breve, visto che i pop up e le descrizioni sono ancora in inglese) o di una opzione che verrà  mantenuta. La scheda costa 199.000 lire.
logomacitynet1200wide 1

Pismo ed iBook, perchè si, perchè no

I nuovi portatili presentati da Jobs sono davvero ciò che il mercato chiedeva? E sono convenienti rispetto alle macchine di una o due generazioni fa? Sicuramente Pismo centra in pieno l'obiettivo di offrire una macchina nuova e dalle caratteristiche interessanti, con un buon prezzo anche se non certo rivoluzionaria. Diverso è il discorso se esaminiamo l'atteso iBook Graphite.
logomacitynet1200wide 1

Le specifiche di Pismo

L'annuncio più atteso del Keynote di questa notte era sicuramente quello relativo alle nuove macchine portatili di fascia alta, già  attese per San Francisco, e che andranno a sostituire la gamma precedente unificando finalmente la tecnologia delle schede madri per tutte le macchine apple. Il nuovo portatile offre l'attesissima FireWire e la predisposizione AirPort, ma poi? I proprietari di Lombard ed anche di WallStreet troveranno realmente qualcosa di nuovo nella macchina?
logomacitynet1200wide 1

Pismo ed iBook Special Edition

Durante il Keynote introduttivo del MacWorld di Tokio, Steve Jobs ha introdotto la nuova serie di portatili professionali (nome in codice Pismo), con processori G3 a 400 e 500 Mhz e FireWire di serie; sorprese anche per la linea iBook, con Ram ed hard disk raddoppiati, per una versione Special Edition graphite del portatile di fascia bassa e per l'incremento di prestazioni della gamma G4 DeskTop.
logomacitynet1200wide 1

Aumento di capitale per Apple

Apple ha annunciato che chiederà  ai propri azionisti, nel prossimo incontro annuale, di sottoscrivere un aumento di capitale. L'obbiettivo è di portare il valore in azioni dagli attuali 320 milioni di dollari a 900 milioni di dollari. La società  non ha chiarito i motivi dell'operazione ma fonti attendibili sostengono che le voci secondo le quali il management di Apple stesse pensando ad un'operazione di "splitting" delle azioni, stanno per trovare una concretizzazione. In questo caso i titoli saranno divisi secondo la modalità  "due per una"; gli attuali azionisti si troveranno così due azioni per ognuna posseduta alla metà  del valore al momento dell'operazione. Manovre di questo tipo, normalmente, presuppongono fiducia da parte di chi le opera che il valore del titolo sia in aumento.
logomacitynet1200wide 1

Prezzi alti: Microsoft indagata in Svizzera

Microsoft nell'obbiettivo anche delle autorità  della compassata e neutrale Svizzera. Sotto la lente dell'autorità  federale che si occupa della regolamentazione dei prezzi ci sarebbe il listino del colosso di Redmond, in particolare Windows 98 e Office 97 Professional. "Indagini preliminari - ha detto Werner Marti, il responsabile dell'ufficio - hanno evidenziato prezzi significativamente alti al punto da svantaggiare in maniera sensibile i consumatori Svizzeri".
logomacitynet1200wide 1

Intel rivela Itanium

Questa settimana Intel presenterà  a Palm Springs, nel corso della settimana degli sviluppatori della piattaforma, le caratteristiche dei processori di prossima generazione. In calendario c'è una "premiere" su Willamette, il prossimo chip di fascia alta e su Timna, destinato alle macchine più economiche. Ma i partecipanti all'incontro dovrebbero essere in grado anche di avere informazioni di prima mano su Itanium, il primissimo processore a 64 bit di Intel. AMD, intanto, non perde tempo e perseguendo la politica aggressiva degli ultimi mesi sarà  pure a Palm Springs per illustrare il futuro del so Athlon che alla fine della scorsa settimana ha già  raggiunto gli 850 MHz.
logomacitynet1200wide 1

Newertech: 10 giorni per decidere sul futuro

NewerTechnology ha rinviato di una decina di giorni ogni decisione sul suo futuro. La società , che si dibatte in seri problemi finanziari, userà  il tempo rimanente prima di firmare il cosidetto "capitolo 11" che segna l'avvio dell'amministrazione controllata, per cercare nuovo supporto dai dehitori. Nonostante ciò la società  ha annunciato che distribuirà  l'attesa scheda di upgrading per iMac.
logomacitynet1200wide 1

Voodoo 4 e 5 al debutto in Germania

3dfx ha scelto il CeBIT, la principale manifestazione IT tedesca, per promuovere la nuova generazione delle proprie schede della serie Voodoo, in particolare le Voodoo 4 e le Voodoo 5. La nuova linea di prodotti sarà  presentata presso lo stand 3dfx nel padiglione multimediale del CeBIT 2000, che si terrà  dal 24 febbraio al 1° marzo prossimi.
logomacitynet1200wide 1

Windows 2000: software a tempo

Nuova politica di registrazione per Windows 2000. Microsoft ha infatti deciso di introdurre un sistema di registrazione già  sperimentato (e poi ritirato) qualche anno fa. La società  richiede l'inserimento di un codice ad otto cifre che viene spedito via posta, posta elettronica, telefono o via Internet. Il codice può essere utilizzato per l'installazione su due differenti macchine che vengono identificate usando parametri interni. Se il codice non viene inserito Office scade dopo 50 avvii della macchina.
logomacitynet1200wide 1

Whistler e Blackcomb, figli di Win2000

Windows 2000 deve ancora vedere la luce ma il team di sviluppo che ha curato la preparazione del nuovo software per sistemi di fascia professionale di Microsoft è già  al lavoro sul prossimo aggiornamento. Nome in codice Whistler sarà  rilasciato entro la primavera del prossimo anno e sarà  seguito da Blackcomb, che dovrebbe essere pronto per il 2002.
logomacitynet1200wide 1

Tempi duri per i produttori di upgrade

Sono tempi duri per i produttori di schede di aggiornamento. Dopo la scomparsa di Vimage e MacTell anche per NewerTech le cose di stanno mettendo male. Come accennato ieri, infatti, la società  nota per alcune buone schede di accelerazione per PowerBook e PowerMac starebbe per firmare il capitolo 11 della legge americana che equivale alla aminsitrazione controllata, preludio ad una possibile chiusura.
logomacitynet1200wide 1

AirPort per tutti

Finalmente sono in distribuzione i prodotti WaveLan di Lucent, compatibili con AirPort e disponibili per molte delle macchine Apple non predisposte all'origine per tale tecnologia.
logomacitynet1200wide 1

Scheda Ati Rage Pro come kit

E' finalmente disponibile anche al pubblico italiano la scheda Ati Rage 128 PRO. La periferica viene proposta come kit opzionale a 199.000 lire+IVA ed è in vendita come kit opzionale sull'Apple Store.
logomacitynet1200wide 1

Windows ME a maggio

Secondo alcune notizie non ufficiali Windows Me (ovvero Windows Millenium Edition, una revisione dell'attuale Win98) dovrebbe fare il suo debutto nel mese di maggio.
logomacitynet1200wide 1

iPaq, l’iMac di Compaq

PcWeek ha una recensione di iPaq, il nuovo computer di Compaq ispirato ad iMac. La macchina, destinata al contrario del suo "cugino" Apple è destinata al mercato business e per la prima volta propone nel mondo PC e sul target una versione senza più la possibilità  di connettere periferiche "tradizionali" ma con cinque porte USB. I prezzi partiranno da 499$ per la versione entry level per arrivare a 919$ per il top della gamma. Da notare che la versione base viene venduta con Win200 preinstallato.
logomacitynet1200wide 1

Be presenta BeIA

Be ha presentato BeIA, un nuovo sistema operativo per sistemi integrati e in particolare per apparecchiature portatili e per la navigazione in Internet. Be ha dimostrato BeIA (fino ad oggi noto con il nome in codice di Stinger) su un terminale prodotto da Compaq denominato "Clipper". Clipper, pur non essendo un PC ma un sistema chiuso, è in grado di navigare in Internet e mostrare contenuti multimediali allo stesso modo di un normale computer. Molto diverso il prezzo rispetto ad un PC "vero": solo 200$.
logomacitynet1200wide 1

Microsoft: guai anche in Europa

Guai anche in Europa per Microsoft. La società  di Redmond, secondo molte fonti di stampa, sarebbe infatti stata sottoposta ad indagine per il rilascio di Win2000. Secondo un lancio del televideo la Commissione intenderebbe verificare la compatibilità  con le leggi anti-trust della Comunità . La denuncia sarebbe partita su indicazione di alcune associazioni di consumatori. Microsoft, si legge su alcuni siti americani che ancora non forniscono dettagli al proposito, starebbe collaborando con la commissione per fornire tutte le indicazioni necessarie.
logomacitynet1200wide 1

Rame per i supercomputer di IBM

Nella giornata di oggi IBM presenterà  uno dei suoi supercomputer (un RS/6000 SP) basato su processori che usano una tecnologia al rame.
logomacitynet1200wide 1

AMD: il primo chip da 1.1 GHz

Ala Conferenza dei processori che si sta tenendo a San Francisco, AMD ha dimostrato pubblicamente il primo microchip di fascia consumer a superare il GHz. Si trattava di un Athlon che ha girato a 1.1 GHz raffreddato, dicono i resoconti giornalistici, con tecnologie convenzionali ovvero, presumibilmente, con una semplice ventola.
logomacitynet1200wide 1

Verso i 5 GHz

A lunghi passi verso il traguardo dei 5 GHz. Il primo passo verso la fantascientifica (fino a qualche mese fa) soglia dovrebbe essere compiuto entro qualche mese con i prototipi di processori IBM da 1 GHz la cui commercializzazione avverrà  entro un anno, ovvero verso la fine del prossimo inverno.
logomacitynet1200wide 1

Guai finanziari per NewerTech?

Guai finanziari per Newer Technology. La società , secondo una lettera di cui sarebbe venuto in possesso Macnn, avrebbe chiesto un anno di moratoria ai creditori cui al momento non è in grado di pagare quanto loro dovuto.
logomacitynet1200wide 1

3Dfx licenza il 20% dei dipendenti

3Dfx, dopo una serie di allarmanti perdite determinate prevalentemente da inefficienza a livello amministrativo e gestionale, ha deciso di tagliare il 20% della sua forza lavoro. Perderanno così il posto 130 dipendenti. L'obbiettivo è recuperare competitività  in un settore, quello dell'accelerazione 3D, che presenta concorrenti di livello e prodotti sempre più competitivi. Ricordiamo che nel contesto del recente MacWorld Expo 3Dfx ha annunciato ufficialmente che renderà  disponibili le sue schede Voodoo 4 e Voodoo 5 anche per il mercato Mac.
logomacitynet1200wide 1

Ati batte Ati

Le nuove schede Ati Rage 128 Pro, in uso ora in tutti i nuovi G4 Sawtooth, sarebbe considerevolmente più veloce della "vecchia" Ati Rage 128. Lo dimostrerebbero alcuni test di XLR8your Mac che ha messo a confronto le due versioni AGP. A beneficiare delle migliorie sarebbe in maniera particolare l'accelerazione 3D con incrementi che arrivano, su giochi particolari e a risoluzioni alte, anche al 40%. Più moderato, ma comunque sensibile, l'aumento di velocità  nel 2D (lo scrolling in Photoshop cresce dell'11%%).
logomacitynet1200wide 1

PPC verso il GHz

Dopo una settimana costellata da voci a metà  tra l'allarmante e il deludente, finalmente qualche buona notizia per la piattaforma PPC e in particolare nello sviluppo di microprocessori più veloci di quelli attuali. Secondo Wired, infatti, nel corso della International Solid-State Circuits Conference che si apre oggi a San Francisco, a presentare chip da 1 GHz non ci saranno solo Intel e AMD ma anche IBM.
logomacitynet1200wide 1

“Distrussi le prove contro Microsoft”

Il caso Microsoft-Caldera è ormai chiuso con un accordo extragiudiziario, ma i risvolti del confronto potrebbero ancora riservare qualche sorpresa.
logomacitynet1200wide 1

Quasi “padroni” di Earthlink

L'investimento di Apple in Earthlink (200 milioni di dollari) è stato attuato mediante la formula delle azioni convertibili. Secondo AppleInvestors, che ha un articolo al proposito, la società  potrà  ottenere il 4 gennaio 2001 4.4 milioni di azioni del provider americano, in procinto di fondersi con Mindspring.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,320FollowerSegui