fbpx
Home Macity Pagina 2791

Macity

Le notizie sul Mondo Apple dal 1996: Reportage da fiere ed eventi, recensioni, news con particolare riguardo al mondo Mac e Hi-Tech.

logomacitynet1200wide 1

Ecco l’Expo UK. O no?

Non una ma due fiere Mac, entusiasmo delle terze parti, supporto trasversale di Apple UK. Viene annunciato così il ritorno prepotente, e alla faccia di Jobs, di una rassegna di prodotti Apple in Inghilterra. Ma non tutto appare chiaro, limpido e certo, almeno stando ad alcune informazioni raccolte da Macity.
logomacitynet1200wide 1

Il Nasdaq punisce Apple (per ora)

Apple -8%, Microsoft -5%, Palm -13%, Akamai -13% Sono solo alcuni dei dati più significativi di una pessima giornata che ha caratterizzato ieri i titoli tecnologici di Wall Street. Ma, almeno per Apple che presenterà  il suo rendiconto fiscale a breve, le speranze per i prossimi giorni sembrano essere meno nere della media del mercato.
logomacitynet1200wide 1

Voodoo per Mac: il comunicato di 3Dfx

3Dfx ha annunciato ieri le specifiche delle sue schede Voodoo 4 e 5 per Mac. Un comunicato stampa ne chiarisce dettagli tecnici e dettagli di mercato anche al pubblico Italiano. Qui di seguito il comunicato ufficiale nella nostra lingua inviatoci dall'ufficio stampa di 3Dfx.
logomacitynet1200wide 1

Metacreations mamma, Corel matrigna?

MetaCreations ha sempre guardato al mondo Mac come al riferimento principale per la commercializzazione dei suoi prodotti. Ora che essi, in gran parte sono passati a Corel sarà  ancora la Mela l'ambiente privilegiato? C'è chi crede di no.
logomacitynet1200wide 1

Voodoo in luglio

Disponibilità  in luglio, versioni AGP a venire. Il direttore del markting per la piattaforma Mac di 3dfx conferma le supposizioni avanzate ieri da Macity sulla possibile data di rilascio delle versioni Apple delle schede Voodoo con una sintetica intervista a Mac Gamers Ledge. Molto probabilmente, come accennato ieri, le schede faranno la loro comparsa a New York. Per quanto riguarda le versioni AGP, al momento, il mercato è troppo piccolo. Ma in futuro ci saranno certamente.
logomacitynet1200wide 1

Io ce l’ho da 32 GB

Dischi sempre più grandi anche per i portatili, e IBM, ancora una volta, è la protagonista in questa caccia al primato della capienza
logomacitynet1200wide 1

Fiera Mac UK: non lascia e (forse) raddoppia

Ora c'è dunque anche la conferma ufficiale degli organizzatori: la fiera mac Inglese ci sarà . Lo conferma International Exhibits and Conferences (IEC), una società  controllata da AppleOnLine e che secondo alcune indiscrezioni, diffusa su Internet da alcuni siti Inglesi, era intenzionata a proporre una rassegna dedicata alla piattaforma, questo nonostante Apple avesse deciso di cancellare ogni sua partecipazione ufficiale a rassegne continentali che non fossero Apple Expo Europa di Parigi. "E' vero - dice il direttore esecutivo di IEC Farhad Alaadin - a settembre ci sarà  una rassegna Mac in Inghilterra. Non si tratterà  di una fiera ufficiale, ma l'interesse delle terze parti è tale che pensiamo che gli spazi espositivi andranno ben presto esauriti". Per evitare problemi legali con Apple (anche se sembra che Apple UK non sia ostile all'iniziativa) gli organizzatori hanno deciso di eliminare ogni riferimento alla Mela nel titolo della rassegna che si chiamerà  "The Expo 2000". Se le cose andranno come IEC pensa il prossimo anno potrebbero essere addirittura due gli eventi Mac, in due distinti periodi e in due luoghi diversi; oltre a quello uno di Londra un secondo potrebbe ternersi nell'area di Manchester.
logomacitynet1200wide 1

Aggiornamento Software: problemi in serie

Macity continua a ricevere numerose segnalazioni da parte molti utenti della dificoltà  con cui si riesce ad accedere ai servizi del pannello di controllo "aggiornamento software". In molti casi il server risponde che non sono presenti aggiornamenti quando, invece, gli aggiornamenti ci sono. In casi come questi è necessario provare anche numerose volte per ottenere una risposta che sia conforme alla realtà . In altre occasioni il server, forse perchè sovraccarico, non risponde e il controllo risponde che non esiste una connessione ad Internet.
logomacitynet1200wide 1

Standard Web: accuse a Microsoft

"Una politica schizofrenica". Così definisce le ultime scelte di Microsoft nel settore dei browser lo Web Standards Project, un gruppo che si occupa di promuovere l'adesione agli standard nel settore dei navigatori di Internet. L'accusa prende spunto dalla compatibilità  molto discutibile che manifesta Internet Explorer in versione 5.5, per Windows.
logomacitynet1200wide 1

Cartoline elettroniche: Apple insiste

Dopo Mac Cards anche MacJunkie . La mannaia di Apple si è abbattuta su un altro sito che proponeva cartoline elettroniche ispirate al mondo della Mela. "Ho ricevuto una telefonata da un responsabile di Apple - ha detto il gestore del sito che dava accesso ad una biblioteca di immagini di vecchi e nuovi Mac - che mi avvertiva che le mie cartoline violavano i diritti di immagine. Per questo sono stato costretto a sospendere il servizio". Apple non ha mai reso ufficiali queste iniziative nè ha spiegato esattamente perchè fino a poche settimane fa questi siti fossero se non promossi certo tollerati con compiacenza, ma è difficile pensare che non la decisione non sia correlata con il desiderio di ridurre al massimo la concorrenza per le iCards. A farne le spese sono i siti che fino a ieri avevano promosso servizi di invio di cartoline elettroniche in stile Apple. MacJunkie promette di tornare in linea con nuove cartoline, questa volta realizzate usando immagini di computers Mac fornite dagli utenti.
logomacitynet1200wide 1

Troppi impegni, niente E3 per Apple

Apple ha cancellato il progetto di partecipare all'E3. Niente, quindi, stand ufficiale della Mela alla più importante fiera mondiale del divertimento elettronico che si tiene nel prossimo mese di maggio a Los Angeles. La notizia è stata confermata con una dichiarazione semi-ufficiale a Maccentral . Non si riperte, dunque, l'iniziativa dello scorso anno quando Apple aveva allestito uno stand nel quale presentava la sua offerta per il mercato ludico. "Non si tratta di un cambiamento di strategia - dicono alla Apple - ma di una scelta obbligata. Il mercato dei giochi resta molto importante per noi ma da aprile fino ad inizio luglio siamo impegnati a ritmo serrato: prima Internet World, poi il NAB (la fiera del broadcasting professionale), dopo la conferenza mondiale degli sviluppatori, infine il MacWorld". In ogni caso l'E3 dovrebbe vedere la partecipazione di numerose società  che si occupano di produrre giochi per Mac e sarà  una buona occasione per fare il punto su questo tema.
logomacitynet1200wide 1

Un milione di download: record per IE 5.0

Record di download per Internet Explorer 5.0. La nuova versione del navigatore è stata infatti scaricata in un milione di copie in poco più di un paio di settimane di disponibilità . La precedente versione, la 4.5, impiegò ben 15 settimane per raggiungere lo stesso livello. Potrebbe avere contribuito all'ottimo risultato anche il rapidissimo rilascio delle varie versioni Internazionali.
logomacitynet1200wide 1

Da Metacreations al Pinguino via Corel

Potrebbero essere portati per Linux i prodotti di MetaCreations ora acquistati da Corel?
logomacitynet1200wide 1

Epson, stampanti al popolo

Si fanno buoni affari sul mercato delle stampanti di questi tempi. I prezzi sono in ribasso e la qualità  in rialzo, ma certo in pochi speravano fino a qualche settimana fa di portarsi a casa un prodotto in grado di stampare in qualità  fotografica per una cifra intorno alle 200.000 lire.
logomacitynet1200wide 1

Voodoo 4 4500 e Voodoo 5 5500: ora anche per Mac

Dopo aver effettuato la dimostrazione in varie fiere ed esposizioni del mondo, inclusi il MacWorld di S. Francisco, e il MacWorld di Tokio, la 3Dfx ha ufficialmente annunciato oggi che la prossima generazione di schede video PCI Voodoo4 4500 e Voodoo 5 5500 saranno disponibili anche per Mac entro il secondo trimestre di quest'anno.
logomacitynet1200wide 1

FireWire… prende il volo!

La Cathay Pacific Airways e la Primex Technologies Inc., hanno annunciato la disponibilità  di un nuovo sistema di connessione di rete che sarà  a disposizione di tutti i passeggeri che voleranno con gli aerei della Pacific Airways. Il nuovo sistema - che presto verrà  installato a bordo di un intera flotta di 56 aerei - è basato su connessioni FireWire (IEEE-1394) e grazie ad esso sarà  possibile effettuare fino a 200 connessioni contemporanee sfruttando il tradizionale protocollo di comunicazione basato su TCP/IP.
logomacitynet1200wide 1

Free Internet con Altavista ecco come per Mac

Per il servizio di free Internet di Altavista Italia il Mac semplicemente non esiste. Non se ne parla nei parametri di configurazione, l'applicazione per la configurazione guidata è solo per Windows, in tutte le salse, e nelle FAQ non si alcun cenno a progetti di supportare la nostra piattaforma. Gli utenti della Mela devono dunque mettersi il cuore in pace e rinunciare alle connessioni "più veloci sul mercato degli internet providers gratuiti"? Niente affatto.
logomacitynet1200wide 1

Acquisto di Astarte: non solo per professionisti

Il tedesco MacWelt riflette sull'acquisizione di Astarte da parte di Apple, "una mossa - sostiene l'edizione nazionale di MacWorld - che indica chiaramente che la società  di Cupertino intende mantenere una forte presenza anche nel settore professionale e in quella dei cosiddetti "content creators". Considerazioni che ci sentiamo di condividere ma a cui si dovrebbe anche aggiungere un secondo aspetto.
logomacitynet1200wide 1

Altavista Italiano e munifico ma non col Mac

Altavista parla la nostra lingua. La versione in Italiano di uno dei più popolari motori di ricerca, infatti, ha fatto proprio oggi il suo debutto. Profondità  di catalogazione, flessibilità  nello scandagliare le pagine Internet, restano in primo piano, ma non mancano neppure le caratteristiche del portale vero e proprio con notizie, ultimissime di borsa, guide e meteo. Una guida preziosa che si completa anche con un servizio di free Internet, fornito da Wind che si vanta di essere, con 12 Kbps di banda, il più veloce tra i servizi di free Internet Italiani e tra quelli che il maggior numero di POP. Purtroppo gli utenti Mac non saranno mai in grado di verificare se si tratta di promesse o di realtà . Per accedere ai servizi web gratuiti, come già  per la versione USA, è infatti necessario scaricare un programma di configurazione rigorosamente in .EXE. Visto che, almeno a prima vista, il programma sembra semplicemente un'applicazione per settare i parametri di connessione, e non di un programma che mostra banner (come per la versione USA), la scelta ci risulta francamente incomprensibile. A nostra memoria, tra i tanti free internet providers Italiani, Altavista è l'unico che preclude la connessione agli utenti che non usano Windows.
logomacitynet1200wide 1

L’isola del “Tv”soro

I nuovi ricchi di Internet non si trovano solo sulla costa californiana, in quella fascia di territorio che da San Francisco arriva alla Silicon Vally. La rete, infatti, rischia di arricchire, o meglio di fare meno poveri, anche gli abitanti dell'atollo di Tuvalu, una piccolo gruppo di una decina di isole sperdute nell'oceano pacifico, tra Australia e Hawai facendo piovere loro addosso 50 milioni di dollari, più di 100 miliardi di lire. Una ricchezza enorme per i 10.000 poverissimi abitanti per la quale essi devono ringraziare non qualche intraprendente imprenditore locale, ma la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers e gli sconosciuti che decisero di chiamare le isole con quel nome.
logomacitynet1200wide 1

Business as usual: IE integrato nel nuovo Win

Business as usual. Affari come al solito alla Microsoft. A modificare il modello d'affari del colosso di Redmond, che da anni procede sulla strada dell'integrazione a livello di sistema operativo di accessori e applicazioni, non vale neppure la condanna giunta dal giudice Jackson. Così, a distanza di neppure una settimana dalla sentenza che ha decretato che Microsoft utilizza in maniera illegale il suo monopolio sui sistemi operativi, si scopre che il successore di Windows 98 integrerà  Internet Explorer, cederà  in bundle Windows Media Player e presenterà  una serie di link a siti di MS Network, la rete di siti Web di Microsoft.
logomacitynet1200wide 1

La battaglia dei player

L'interesse per il broadcasting su Internet cresce a ritmi vertiginosi. Merito dell'accresciuta velocità  di trasmissione della rete ma anche di programmi sempre più sofisticati che riescono a ricavare il meglio da un media che certo non era nato per le dirette. E forse non a caso sarà  proprio la convention del NAB, la National Association of Broadcasters, che si apre a Las Vegas questa settimana, normalmente dedicata al video digitale, a fare da palcoscenico alle ultime novità  del settore.
logomacitynet1200wide 1

Spot Apple sulle reti TV Italiane

Una "massiccia" campagna per promuovere i prodotti consumer sulle televisioni commerciali italiane. I comunicati di 30 secondi andranno in onda a tutte le ore del giorno secondo schemi prefissati e annunciati nella giornata di ieri. Settimio Perlini sul suo Macprof ha una tabella che indica tutti i passaggi e le varie categorie di spot, non nuovi per gli utenti Apple ma utili per "evangelizzare" i neofiti creando ancora più interesse intorno al marchio e ai prodotti dal look accattivante.
logomacitynet1200wide 1

Apple torna nell’arena del video professionale

Apple, dunque, punta a tornare protagonista nell'arena dei creativi del video. Che la società  di Cupertino si muovesse in quella direzione era intuibile da quanto stava facendo nel settore consumer, dove ha lanciato macchine DV e un prodotto interessante come iMovie. In meno di sei mesi l'iMac è diventata la macchina di riferimento per chi desidera farsi film amatoriali in casa contribuendo alla crescita nelle vendite. Di ieri la conferma che Apple è intenzionata a percorrere la stessa strada anche nel settore professionale riconquistando una leadeship nel settore video che da qualche tempo vacillava.
logomacitynet1200wide 1

FinalCut 1.2.5: supporta il formato 16:9 e la componente YUV

Sempre nel corso del NAB di Las Vegas, Apple ha annunciato la disponibilità  di un aggiornamento (gratuito) alla versione 1.2.5 di FinalCut Pro: questa nuova release offre il supporto al formato 16:9 widescreen, l'elaborazione YUV (ottima componente video solitamente disponibile su dispositivi di alta qualità  sotto forma di 3 connettori RCA o BNC) che consente di preservare magnificamente la qualità  del materiale sorgente originario.
logomacitynet1200wide 1

Apple acquista il software Astarte

Apple ha ufficialmente annunciato ad una conferenza del NAB (National Association of Braodcasters) l'acquisizione dei prodotti e della tecnologia di authoring di Astarte, la società  proprietaria di una serie di potenti e completi pacchetti per la creazione di DVD. Apple non solo ha acquistato in toto le tecnologie ed i prodotti della casa tedesca ma ha altresì pensato bene di "accaparrarsi" il team di ingegneri e programmatori che d'ora in poi lavoreranno per conto di Apple.
logomacitynet1200wide 1

ZDNet USA e ZDNet Italia per noi non uguali sono

ZDNet Italia la scorsa settimana ha presentato sul suo sito la traduzione di ben due differenti articoli sul Mac comparsi il giorno precedente sulle pagine dell'ottima edizione americana della rivista on line. Il primo era una riflessione su Darwin 1.0 , già  citato da queste pagine, il secondo un corsivo di Tony Smith , direttore di The Register che spesso collabora con ZDNet, sui possibili riflessi su Apple di un altrettanto possibile smembramento di Microsoft. Avremmo voluto consigliarne, come approfondimento di quanto si legge sulle nostre pagine, la lettura ai nostri amici che non capiscono bene l'inglese, ma dopo averli messo a confronto con gli originali avanziamo questo consiglio con enorme cautela.
logomacitynet1200wide 1

Iomega: un adattatore USB per le unità  Jaz.

La notizia non è recentissima ma, la riportiamo perché forse a qualcuno dei nostri lettori sarà  sfuggita: Iomega ha recentemente presentato un nuovo adattatore da SCSI a USB per le unità  Jaz da 1Gb e 2Gb.
logomacitynet1200wide 1

Open sourcing in vista per IE?

Esclusa quasi unanimemente da tutti gli osservatori la possibilità  che Microsoft possa subire uno smembramento, considerati i dubbi sulla possibilità  che anche l'open sourcing di Windows possa essere un'ipotesi pratricabile, tra le ipotesi che restano in campo per punire Microsoft una è balzata all'attenzione dei media in queste ultime opere: la cessione pubblica dei codici di Internet Explorer.
logomacitynet1200wide 1

Nuove schede ATI a fine mese

Le nuove schede ATI basate sul chip Rage 6 verranno presentate ufficialmente il prossimo 24 aprile. Lo ha annunciato il responsabile delle operazioni finanziarie di ATI, Jim Chwartacky, a reurters illustrando la relazione al bilancio fiscale del primo quadrimestre della società  canadese. Chwartacky non ha esplicitamente fatto riferimento a nuove schede o a Rage 6, ma il fatto che per quella data, secondo il CFO ATI "illustrerà  un prodotto di fascia alta che rafforzerà  e estenderà  il nostro campo d'azione nel settore professionale del mercato dei PC", lascia pochi dubbi.
logomacitynet1200wide 1

Macromedia nuovi tools per il Web

Macromedia continua a rafforzare la sua presenza nel settore di mercato per la creazione di contenuti Web aggiungendo alla sua linea di tool un nuovo prodotto denominato UltraDev destinato agli sviluppatori che creano pagine dinamiche. UltraDev, dnque, è finalizzato a supportare i siti di e-commerce e quelli di notizie che (come Macity) le cui pagine non esistono "fisicamente" da qualche parte sui server ma vengono costruite a seconda delle richieste degli utenti. Grazie ad UltraDev, in commercio dalla fine della primavera, che si affianca ma non sosituisce Dreamweaver che si rivolge a chi crea pagine Web statiche, dovrebbe diventare più facile creare contenuti dinamici e agganciati a database. Sempre nel contesto di Internet World, dove UltraDev ha fatto la sua prima apparizione, Macromedia ha anche annunciato Dreamweaver Objects for ARIA in grado di aggiungere alle pagine create din Dreamweaver speciali tags in grado di rilevare tutta una serie di dati statistici utili per raccogliere informazioni sul gradimento di particolari sezioni del sito o individuare i percorsi e le scelte dei clienti all'interno dei siti di e-commerce.
logomacitynet1200wide 1

AOL, IE e Netscape, vendette trasversali

Che cosa farà  America On Line quando a dicembre scadrà  il suo contratto per l'uso di Internet Explorer nei suoi servizi on line? Continuerà  ad utilizzare il browser di Microsoft o passerà  a Netscape? Alla domanda non è facile rispondere, nonostante il fatto che Netscape sia ora di proprietà  di AOL non dovrebbe lasciare molti dubbi. Il maggior provider Internet al mondo, infatti, potrebbe essere indotto a fare una scelta diversa e continuare ad usare IE. Dietro ci sarebbero ragioni di opportunità  ma anche ragioni di carattere strategico nella partita che oppone Microsoft contro il resto del mondo, arbitro unico Thomas Penfield Jackson.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,938FollowerSegui