CES2017, Netatmo annuncia rilevatore di fumo e allarme smart per la casa

Due nuovi prodotti per la sicurezza da Netatmo: un rilevatore "intelligente" di fumo e l’allarme di sicurezza per la casa. Controllabili da smartphone e compatibili con HomeKit e altre tecnologie di gestione.

Rivelatore di fumo

Netatmo ha presentato due nuovi prodotti per la sicurezza: un rilevatore “intelligente” di fumo e l’allarme di sicurezza per la casa.

I due dispositivi ampliamo la gamma Security del produttore che già comprende Welcome, videocamera di sicurezza da interno con riconoscimento facciale, e Presence, videocamera di sicurezza da esterno, che riconosce e segnala persone, auto e animali. Se rivela fumo in casa, il rilevatore attiva un allarme di 85dB e invia una notifica in tempo reale sullo smartphone dell’utente indicando in quale camera è stato rilevato il problema, con un messaggio del tipo: “Fumo rilevato in cucina”.

L’utente sa immediatamente se c’è fumo nella propria casa e può contattare un vicino o i vigili del fuoco, per fermare la diffusione dell’incendio, o scappare se si trova nell’abitazione.

rivelatorefumoSi possono installare quanti Rilevatori si vuole, e accedere a questi direttamente dall’App Netatmo Security. Ogni Rilevatore può essere rinominato in base alla posizione (“Rilevatore Cucina” o “Rilevatore Camera dei bambini”, etc). Il segnale 85dB, se attivato, può essere spento manualmente o tramite l’App.

Il rilevatore è alimentato da una batteria che il produttore garantisce per dieci anni, equivalente a quella raccomandata per questi dispositivi; ad ogni modo prima che il dispositivo smetta di funzionare, viene inviata una notifica sullo smartphone dell’utente ricordando di cambiarla.

La funzione di auto-controllo permette al rilevatore di eseguere controlli continui per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Vengono inviati rapporti settimanali che possono essere consultati tramite l’App.

Il Rilevatore Intelligente di Fumo di Netatmo sarà compatibile con Apple HomeKit. La tecnologia di Apple consente di connettere una vasta gamma di dispositivi in casa per farli “collaborare” tra loro. L’utente controlla i dispositivi connessi e può visualizzare i propri dati attraverso l’App “Cas” e sullo schermo bloccato dell’iPhone, iPad o iPod Touch. È possibile creare scenari personalizzati per collegare il proprio Rilevatore ad altri dispositivi domestici smart. Sarà ad esempio possibile collegare l’illuminazione intelligente al rilevatore (le luci si accenderanno in casa se verrà rilevato un incendio). La famiglia sarà avvisata e sarà in grado di uscire di casa velocemente. L’utente può attivare questi scenari con un gesto sull’app “Casa”.

Il rilevatore intelligente è compatibile con IFTTT (una piattaforma che permette all’utente di collegare centinaia di servizi insieme). Con IFTTT, l’utente connette i dati dall’App Netatmo Security – che controlla il rilevatore – con altri dispositivi, applicazioni e servizi, può inoltre programmare comandi personalizzati o combinazioni di azioni denominate “Ricette” per automatizzare e controllare diversi aspetti della casa connessa.

Il rilevatore è un dispositivo wireless e si connette in automatico alla rete Wi-Fi di casa sfruttando l’app dedicata. L’installazione è semplice: ibasta fissare il dispositivo alla parete o al soffitto, seguendo le raccomandazioni di installazione incluse nella confezione.

In conformità con le normative vigenti, un LED rosso lampeggia con discrezione ogni 10 secondi per dimostrare che funziona correttamente; se rileva fumo, inizia a lampeggiare più rapidamente.

Allarme di sicurezzaL’allarme di sicurezza è un accessorio di Welcome, la videocamera di sicurezza da interno con riconoscimento facciale, ed è collegata anche ai Tag, i sensori di sicurezza impermeabili per porte e finestre.

L’Allarme si aziona automaticamente se Welcome o i Tag rilevano un intruso. Scatta un allarme di 110 dB.

L’utente riceve una notifica specifica in tempo reale sul proprio smartphone – del tipo: “Faccia sconosciuta rilevata” o “Movimento rilevato sulla porta del garage” – insieme con il video dell’azione, filmato da Welcome. Sia che l’utente sia in casa o no l’Allarme suona quando c’è un intruso. Può essere attivato anche manualmente tramite smartphone.

Ovviamente il dispositivo è pensato per tenere lontano gli intrusi anche quando l’utente non è a casa. Non manca una funzione di rilevamento di manomissione che riconosce le vibrazioni e gli impatti. Suona se qualciuno cerca di rimuoverlo o disattivarlo.

esenea2222I parametri dell’Allarme sono completamente personalizzabili tramite l’App Netatmo Security. L’utente può programmare l’Allarme che da attivare quando è fuori, in base a diversi criteri: per esempio se Welcome vede un volto sconosciuto o un movimento, o se i Tag rilevano che una porta o una finestra specifica è stata aperta.

Dall’applicazione si possono anche azionare una serie di messaggi audio preregistrati, come ad esempio “La polizia sta arrivando”, per spaventare eventuali visitatori indesiderati.

L’Allarme di Sicurezza è compatibile con il servizio IFTTT. Questo permette all’utente di programmare le regole personalizzate di azioni tra la loro App Netatmo Security e le altre applicazioni. Si può, ad esempil, decidere che l’allarme si attiva quand il sistema connesso di sensori per allagamento rileva una perdita d’acqua.

Anche l’allarme di sicurezza i connette alla rete Wi-Fi tramite l’App Security. Installata in prossimità di Welcome, comunica via Bluetooth Low Energy con la videocamera. Il dispositivo può essere cablato o a batteria. L’utente può controllare il livello di carica della batteria dall’App.

Il Rilevatore Intelligente di Fumo e l’Allarme di Sicurezza per la Casa saranno disponibili dalla seconda metà del 2017. I prezzi non sono stati indicati.