Apple Watch LTE: che cosa potete e non potete fare

Con le versioni LTE di Apple Watch Series 3 e Series 4 ci sono diverse cose che potete fare, ma la loro quantità dipende strettamente dallo stato in cui si trova iPhone. Abbiamo compilato un elenco che vi dice chiaramente che cosa potete fare e come quando.

Come configurare Apple Watch 4 con Vodafone OneNumber

Per inviare e ricevere SMS su Apple Watch non basta avere la versione LTE. Sia il nuovo Apple Watch Series 4 così come la precedente generazione è disponibile in una versione LTE, dotata per l’appunto di connettività cellulare che consente di utilizzare tutti i servizi senza dover necessariamente dipendere da iPhone (che si può perciò lasciare anche a casa). Macity ha realizzato una recensione di Apple Watch 4, ma in molti si chiedono nel dettaglio che cosa può davvero fare da solo o con iPhone Apple Watch cellulare.

Premessa

Apple Watch LTE, sia esso Apple Watch 4 o Apple Watch 3, non è un cellulare, ma un duplicato di un iPhone, anzi una estensione con un certo grado di indipendenza,  di un iPhone. Quindi senza essere stato preventivamente abbinato ad iPhone non può operare e senza un iPhone pur avendo un modulo di rete cell. In qualche modo funziona anche con Android, ma ci sono limitazioni e contorsioni e di questo non ci occupiamo in questa sede. Una seconda premessa è che Apple Watch di base, oltre a del che già fa un Apple Watch, è in grado di fare, dopo essere stato abbiano, solo una cosa in totale assenza di iPhone: telefonare e collegarsi per alcuni servizio ad iCloud. Per capire bene che cosa può e non può fare, in ogni caso, è partire dallo “stato” di iPhone.

Apple Watch in LTE con iPhone spento o in Modalità Aereo

  • Telefonate: Sì
  • iMessage: Sì
  • SMS: NO. iPhone, anche fosse a 500 Km di distanza, deve essere comunque “attivo” per fungere da intermediario nello scambio di messaggi di testo classici.
  • Notifiche delle applicazioni Apple: Sì
  • Notifiche delle app di terze parti: NO. Al momento quindi niente notifiche per Instagram, Facebook, Twitter e qualsiasi altra applicazione installata dall’utente. Non ne è chiaro il motivo ma non è neppure detto che Apple in futuro possa cambiare idea in proposito.
  • Alcune app si avviano, altre no: Qui la questione è un po’ controversa e pare dipenda da chi utilizza la connessione LTE e in che modo.
  • App offline: SI. Tutte le applicazioni che non richiedono una connessione ad Internet funzioneranno senza problemi, compresa Apple Pay, i programmi di allenamento, i giochi e tutta la musica scaricata in locale.

Apple Watch 4, le prime 48 ore

Apple Watch connesso su WiFi con iPhone spento o in Modalità Aereo

Tutto come sopra, tranne due sole eccezioni.

  • Per effettuare telefonate è necessario che la funzione di chiamata in WiFi sia abilitata sui dispositivi iCloud via operatore telefonico. In Italia al momento non esiste un operatore che permette di sfruttare questa funzione
  • Le reti WiFi salvate possono creare problemi. A volte le reti WiFi che necessitano di login tramite scheda pop-up del browser possono creare interferenze impedendo ad Apple Watch di fare praticamente qualsiasi cosa. Come riportato da diverse fonti e confermato successivamente da Apple, il problema sarà risolto prossimamente attraverso un aggiornamento del firmware. Fino a quel momento la soluzione è cancellare l’accesso alle reti WiFi memorizzate in precedenza su iPhone.

Apple Watch in LTE ed iPhone (lontano) connesso ad Internet via WiFi o LTE

Tutto funziona come quando ci si trova con un Apple Watch al polso e connesso in WiFi, quindi anche senza che iPhone sia accoppiato ad esso via Bluetooth. In pratica iPhone può stare a mille chilometri di distanza, ma essendo acceso e comunicando con iCloud permette ad Apple Watch di fare compiti che in assenza di esso non potrebbe svolgere

  • Telefonate: Sì
  • iMessage: Sì
  • SMS: Sì, come spiegato in precedenza l’iPhone aiuta a completare la trasmissione dei messaggi di testo.
  • Notifiche app: Sì. Apple ha bisogno di iPhone per inviare le notifiche di terze parti sfruttando il cloud come ponte.

Apple Watch in LTE connesso ad iPhone via Bluetooth

Apple Watch coin rete cellulare è un normale Apple Watch sotto ogni aspetto.Il modulo LTE viene spento.

Apple Watch Cellulare non va in roaming

Una chiosa finale: Apple Watch LTE non opera in Roaming. In questa situazione è indifferente che ci sia un iPhone o che non ci sia. Una volta usciti alla copertura di Vodafone Italia il vostro Apple Watch LTE sarà un normale Apple Watch 4 o Apple Watch 3. Non si tratta di una limitazione solo di Vodafone; nessun operatore mobile al mondo offre questa opzione.

Vi ricordiamo che su Macitynet trovate tutte le notizie su Apple Watch 4, come anche dei nuovi iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR e in generale sugli iPhone 2018.