fbpx
Home Hi-Tech Android World Cisco: le nuove minacce arrivano dagli indossabili, ecco come difendersi

Cisco: le nuove minacce arrivano dagli indossabili, ecco come difendersi

Nel comunicato della ricerca Cisco ESET vengono riportati i due casi più eclatanti di hacking effettuati su dispositivi indossabili negli scorsi mesi, primo su tutti i Google Glass. Anche se gli occhiali smart di Mountain View sono ora in fase di ridefinizione, offrono una visione con realtà aumentata, la navigazione online, l’utilizzo dei social network, di Google Maps e così via. Proprio i Google Glass sono stati la prima vittima degli hacker, poco prima del loro arrivo nel 2014, quando i primi modelli furono inviati in prova ad alcuni tester. L’hacker Saurik riuscì a rendere pubblico l’accesso ai Google Class e, di conseguenza, alla vita delle persone che li usavano.

Alcuni hacker hanno mostrato con un video su YouTube l’installazione e l’avvio di Windows 95 su uno smartwatch Samsung Gear Live. Si è trattato di un’azione senza scopi di lucro, anche in considerazione di un’indicazione di errore out-of-RAM-memory che ha impedito l’avvio di qualsiasi applicazione sul dispositivo, ma l’impresa lascia immaginare con quale agilità gli hacker possano accedere agli oggetti intelligenti ed indossabili, per rubarne o alternarne il contenuto.

L’accesso agli oggetti della wearable technology è inoltre facilitato dall’utilizzo della tecnologia Bluetooth per il passaggio di dati dallo smartphone o dal PC all’accessorio indossato: secondo gli esperti, il PIN che protegge il collegamento potrebbe infatti essere facilmente rintracciabile dai pirati informatici, che avrebbero dunque facile accesso ai dati trasmessi.

Al di là dell’abilità ormai sempre più versatile degli hacker, esistono alcuni semplici accorgimenti per proteggere anche gli accessori tech indossabili: prevedere sempre una password di protezione, eseguire gli aggiornamenti periodici e, se si effettuano acquisti online o si usa un Wi-Fi pubblico, utilizzare siti con protocollo SSL (Secure Socket Layer) e  applicazioni per la crittografia dei dati in transito.

Offerte Speciali

iPhone 8 a 479 €, iPhone 8 Plus 256 GB 686 €

Sconti Amazon: iPhone 8 a 479 €, iPhone 8 Plus 256 GB 686 €

Su Amazon iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono a prezzi molto interessanti. iPhone 8 con 64 Gb costa solo 479 euro, iPhone 8 Plus da 256 Gb costa solo 685 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,461FansMi piace
95,183FollowerSegui