fbpx
HomeMacityVoci dalla ReteCon iMac gli americani imparano l'Italiano

Con iMac gli americani imparano l’Italiano

Un Mac, una telecamera FireWire e anche per uno studente americano parlare l’italiano diventa facile come usare il MacOsIl curioso abbinamento che sposa insieme la Mela e la lingua di Dante è stato lanciato dalla Northwest University, uno dei tanti atenei di Chicago che ha appena concluso un corso sperimentale di insegnamento della nostra lingua nel quale il Mac e le tecnologie Apple in genere sono i protagonista principali. Come questo sia stato possibile ce lo spiega proprio una pagina di Apple che ci fa sapere come “invece che seguire le tradizionali procedure insegnando l’italiano in un laboratorio linguistico, gli studenti hanno concepito, creato, recitato, diretto, filmato ed editato una telenovela”. Il tutto è stato eseguito usando un PowerMac, una telecamera FireWire, un iMac Dv, iMovie e poi messo sul web dove è a disposizione per la visione in formato QT Stream.”Navigare il fiume d’amore senza remo”, questo il titolo (ovviamente ironico) della soap opera all’italiana, è nato sulla scorta di alcuni corsi che prevedono proprio di assistere ad alcune popolari telenovele italiane, analizzando il linguaggio, i personaggi e il contesto. Al termine del corso gli studenti sono stati invitati ad inventare una telenovela originale, ovviamente ispirandosi a quella cui hanno assistito in classe. “Ciascuno – spiega Emilia Carson la professoressa che ha curato la recitazione – ha dovuto creare di propria iniziativa un personaggio e inventare un segreto da custodire che non avrebbe voluto rivelare a nessuno. Progressivamente – ha aggiunto la docente – il loro italiano ha cominciato a migliorare, tanto che dal primo all’ultimo episodio le differenze sono davvero evidenti”. Gli episodi, cui abbiamo potuto dare un’occhiata sul Web, sono davvero divertenti e scanzonati come si può capire leggendo semplicemente i titoli: “C’è grande confusione sotto il cielo”, “Quanto male ti voglio bene”, “Vendetta e rimorso” e “Un cesso al sole” (non siamo grandi esperti di telenovele, ma quest’ultimo titolo fa chiaramente riferimento a “Un posto al sole”…)Al termine il tutto è stato montato utilizzando, come accennato, una stazione digitale a disposizione degli studenti nel Multimedia Learning Center (MMLC) del Weinberg College of Arts and Sciences. Al termine, il caricamento su uno dei server dell’università  dove la telenovela viene servita utilizzando QuickTime Streaming.”Abbiamo usato iMac e iMovie – dichiara il professor Tom Simpson che ha curato l’intera iniziativa – perchè per noi è stato molto più facile girare, montare, creare effetti e aggiungere suoni”.Ora che il lavoro è terminato e la scuola è finita gli studenti continuano ad operare sul progetto “scrivendosi” lettere di fans. Sarebbe interessante che ne potessero ricevere delle vere anche dai nostri amici italiani appassionati di Mac. Sarebbe un bel modo di lanciare una sorta di gemellaggio, tra italiani fans del MacOs e americani che amano (e parlano anche discretamente, da quanto abbiamo potuto sentire) l’Italiano anche grazie al MacOsMacity per favorire lo scambio di opinioni e raccogliere incoraggiamenti ha aperto un’apposita discussione sul suo Forum

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial