fbpx
Home News Conflict Catcher 9.0.1

Conflict Catcher 9.0.1

Conflict Catcher è una di quelle storiche utility che non hanno davvero bisogno di presentazioni: prodotta da Casady and Greene ed indefessamente aggiornata fino ai giorni nostri, è la scelta per eccellenza di chi continua ad utilizzare produttivamente il Mac OS tradizionale.

Il popolare strumento, per la risoluzione dei conflitti e la gestione delle estensioni, arriva oggi alla versione 9.0.1, aggiungendo il supporto per tutte le componenti del Mac OS 9.2.2 con precise e dettagliate informazioni ad esse relative (si parla di oltre 5200 estensioni), con set di estensioni ad-hoc, e l’opzione di Clean-Install System, gestendo automaticamente le operazioni di riavvio. Il download dell’upgrade è subordinato all’inserimento del numero di serie del software in un apposito form sui server della società .
Citare tutti i miglioramenti di questo upgrade è difficile, in questa sede, per l’elevato numero di interventi, ma gli interessati possono far riferimento all’elenco approntato sulle pagine web di Casady and Greene.

La società  produttrice afferma che la versione 9 è più veloce della precedente release 8, inoltre tiene traccia dei problemi che si verificano saltuariamente, controlla anche i problemi sulle porte FireWire e USB, ma soprattutto è in grado di riconoscere e dialogare con l’ambiente Classic di Mac OS X, operando all’interno di esso

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,200FollowerSegui