CSI Crime Scene in arrivo, True Crime in beta

Aspyr annuncia la versione Mac di CSI Crimescene. In beta True Crime: Streets of L.A.

Aspyr ha annunciato il rilascio di CSI Crime Scene Investigation. Il gioco, la cui conversione per PC è iniziata a primavera, si ispira alla nota serie televisiva di cui presenta personaggi, situazioni e struttura narrativa. In CSI Crime Scene la storia parte da una donna assassinata e un misterioso caso di incendio doloso. Grissom, Catherine e l’intera squadra di investigazione Crime Scene dovranno scoprire che relazione hanno questi due episodi criminali. Muniti dei più sofisticati strumenti di ricerca, come rilevatori di impronta digitale, luci UV, set di calchi e affilati bisturi, il giocatore si cala nei misteri di cinque intricate scene del delitto.

I requisiti di sistema sono sistema operativo MacOS 9.2.2 o MacOS X 10.2 o succ. Processore PowerPC G3/G4/G5 a 500 MHz o sup. 256Mb di RAM. 500Mb di spazio libero su disco. Scheda grafica accelerata 3D (ATI Radeon 7500/nVidia GeForce 2 o sup. con 32MB di VRAM). Unità  ottica 8X CD-ROM/DVD-ROM.

Contestualmente Aspyr ha annunciato anche il raggiungimento della versione beta di True Crime: Streets of L.A. Il gioco, in versione PC pubblicato da Activision, ci mette nei panni di Nick Kang, un ex poliziotto dal passato travagliato il cui compito è di infiltrarsi nelle bande criminali che dominano a Los Angeles per sbaragliarne le trame. Per riuscire nella nostra impresa dovremo usare varie mosse di arti marziali, armi potenti o inusuali come lanciarazzi e balestre correndo a perdifiato per le strade della megalopoli californiana. La guida di vetture sulle highways di Los Angeles è uno dei ‘€œplus’€ del gioco che è accompagnato da musica hip hop, hard rock e metal.

I giochi di Aspyr sono importati e distribuiti da Upware