Home Macity Hardware Apple Dentro l'Apple iMac G5 da 20"

Dentro l’Apple iMac G5 da 20″

imac g5

La scatola del nuovo iMac G5 da 20″ è ben pesante ma le proporzioni esterne non lasciano presagire la meraviglia tecnologica che contiene: lo schermo è veramente grande e posto sul tavolino del salotto potrebbe sostuire qualsiasi schermo TV abbiate in casa senza temere assolutamente confronti per confort visivo, risoluzione e versatilità .

La dimostrazione che dovevamo preparare riguardava la casa digitale e non c’è nulla di meglio di poter provare questo fantastico schermo alle prese con dispositivi di controllo che rendono facile l’utilizzazione nella vostra abitazione.

Per rendere più versatile il computer l’inserimento di una scheda Wi-Fi 802.11g e di un ricevitore Bluetooth sono quasi d’obbligo: in questo modo potremmo collegarci a impianti audio collocati in qualunque angolo della casa, a stampanti remote o al nostro modem ADSL senza ingombrare il salotto di fili. Per quanto riguarda Bluetooth possiamo avere tastiere e mouse senza fili e la possibilità  di telecomandare il Mac adirittura con il nostro cellulare.
In sostanza potremmo avere il computer collegato solo alla presa della corrente e poter utilizzarlo come lettore multimediale di Video, DVD, Divx, Musica compressa o full quality e navigazione internet con il solo collegamento alla presa di rete.

Se poi volete trasformarlo in un sintonizzatore TV e Personal Video Recorder potentissimo basta aggiungerci un EyeTV di Elgato collegato all’antenna (satellitare o analogica) e alla presa firewire sul retro. Se abitate in una delle poche aree servite decentemente dalla TV digitale terrestre basterà  una semplice antenna interna e sarete ancora più indipendenti.
Le altre impressioni d’uso e le immagini dell’iMac G5 da 20 pollici visto anche all’interno le trovate su questa pagina di MacityNet.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Articolo precedenteGoogle colonizza il desktop
Articolo successivoCherryOS, truffa o realtà ?
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,812FollowerSegui