Disponibile Parallels Desktop

Parallels ha annunciato la fine del periodo di test di Parallels Desktop. Il software che permette di usare l'uno accanto all'altro Windows e Mac Os X è disponibile ufficialmente ad un prezzo di lancio di 41,82 euro.

Parallels ha annunciato ieri sera la disponibilità  in versione definitiva di Parallels Desktop .

Il software di virtualizzazione per Mac consente di far girare contemporaneamente a Mac Os sistemi operativi come Windows, Linux, FreeBSD, Solaris, OS/2, eComStation o MS-DOS, ad una velocità  del tutto simile a quella che avrebbero su hardware Pc. Tra le funzioni di Parallels Desktop c’è la possibilità  di passare documenti tra i due ambienti di lavoro; incluso nel programma viene fornito Parallels Compressor, una utility che permette di ridurre fino al 50% lo spazio usato su Hd dal sistema operativo “ospite”.

Alcuni test indipendenti, tra cui qualcuno svolto anche da clienti interessati ad acquistare il prodotto come l’università  di Waterloo in Canada, dimostrano che la differenza di velocità  tra un Windows usato in Parallels Desktop e quello lanciato in maniera nativa usando Boot Camp, è nell’ordine dell’1/2%. L’università  ha anche verificato che i Mac testati sia in una configurazione che nell’altra sono più veloci di Pc appena comprati dai laboratori dell’ateneo.

Il prezzo per il mercato europeo di Parallels Desktop è di 66,92 euro, ma per trenta giorni sarà  in vendita ad un prezzo di lancio di 41,46 euro. Ovviamente nel costo non è incluso il sistema operativo alternativo che deve essere acquistato a parte.

parallels