Ecco il meglio del Macworld

Macworld Magazine premia i prodotti più interessanti dell'Expo. Ai primi posti iPod shuffle e Mac mini, ma anche diverse creazioni di software house e case hardware indipendenti.

Ieri Macworld Magazine ha annunciato il “Best of show”, i prodotti più interessanti tra quelli esposti alla fiera di San Francisco.

Nell’elenco, nel quale appaiono solo software o hardware che sono stati presentati recentemente se non nel contesto stesso della rassegna figurano, si direbbe inevitabilmente, iPod shuffle e Mac mini.

Tra gli “indipendenti per le periferiche conquista la menzione la Xerox Phaser EX7750, una stampante lasere a colori di fascia professionale (costo 17,899$), NaviPlay di TEN Technology’s delle cuffie Bluetooth-based per iPod. Ottiene una menzione anche SmartDeck di Griffin Technology, un adattatore a cassetta che permette di usare i controlli dell’autoradio per manovrare iPod.

Nel software viene premiato Popcorn di Roxio, utile a fare back up di DVD non protetti.

Ottiene un riconoscimento anche la recentissima scheda grafica ATI Radeon X800 XT Mac Edition, mentre nei giochi la “coccarda” va a Close Combat: First to Fight di MacSoft. TextWrangler 2.0 di Bare Bones Software e Transmit 3 sono i premiati nel settore degli sviluppatori indipendenti.

Infine una menzione arriva a Corriente Networks per il suo Elektron che aggiunge il sistema di sicurezza RADIUS/802.1X alle rti wireless e a Better Energy Systems per Solio un ricaricatore di batterie ad energia solare per iPod.