Home Macity Apple History & Lifestyle Econo-Mac, gli analisti applaudirebbero

Econo-Mac, gli analisti applaudirebbero

Gli analisti credono che l’ipotesi di un iMac da meno di 500$ è in un tempo percorribile e utile per Apple. Voci in questo senso sono state raccolte dal Mercury News che le ha riportate nell’ultimo numero dell’anno.

Tra coloro che sottolineano la coerenza del lancio di una macchina economica c’è Gene Munster, di Piper Jaffray secondo cui il Mac pare adatto ad attirare gli utenti Windows. “Il costo potrebbe interessare chi vorrebbe passare al Mac ma è frenato da un prezzo di listino di 1299$. In questo modo si capitalizzerebbe in maniera ottimale anche il grande traffico di potenziali acquirenti che passano nei negozi Apple”

Anche Shaw Wu di America Technology Research pensa che l’iMac da 500$ potrebbe effettivamente essere in sviluppo. Lo scopo sarebbe quello ci offrire sempre agli utenti Windows una seconda macchina che, collegata ad un monitor che praticamente tutti hanno in casa, diventerebbe un piccolo hub digitale per la gestione di video, foto e, soprattutto, musica. “La mancanza di una macchina a basso costo * dichiara Wu * è la ragione principale per cui molti utenti non passano a Mac”.

Anche Richard Doherty di Envisioneering Group plaudirebbe all’ “econo-Mac”, che potrebbe contribuire a rinvigorire la piattaforma nel campo educational “Si può avere un Pentium 4 a 599 euro * dice l’analista * Apple neppure si avvicina a questa fascia prezzo. Ci sarebbe una buona fascia d’utenti che sarebbero interessati al Mac se questo avesse un prezzo più economico”

Tra diverse voci positive ce n’è però anche qualcuna che dissente. Ad esempio Stephen Baker di NPD Group non è convinto che Apple potrebbe realizzare un simile prodotto e collocarlo in quella fascia di prezzo: “Dovrebbero togliere troppe cose e renderlo di conseguenza non molto conveniente. Non saprei come potrebbero fare a promuoverlo sul mercato. Non si tratta di qualche cosa che è nelle corde di Apple. D’altra parte c’è qualcuno che potrebbe chiedere a BMW di produrre una macchina da 14.000$?”.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 512 GB al minimo storico di 1189 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 1189 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,969FollowerSegui