Emotional design, perchè si amano (o odiano) gli oggetti

Donald Norman, professore di psicologia e scienze cognitive alla University of California di San Diego, con un passato da brillante ricercatore e alto dirigente di Apple e Hewlett Packard, è l'autore di questo libro in cui ci illustra un nuovo modo di concepire il design di un oggetto.

[Recensione di Steve Buffoni]

Donald Norman, uno dei più grandi esperti mondiali di nuove tecnologie nonché autore di diversi libri sulla necessità  di creare oggetti in funzione delle caratteristiche dell’essere umano, con il suo “Emotional Design” pone l’accento su un “nuovo” ed affascinante termine da associare al design di un oggetto: Emozione.

Nella progettazione di un oggetto, il designer prende in considerazione molteplici fattori: il materiale, il metodo di realizzazione, il costo, la praticità , la facilità  d’uso. E’ stato però ultimamente dimostrato che esiste anche una forte componente emozionale nel modo in cui i prodotti vengono progettati e utilizzati. Fattore che si è dimostrato fondamentale nel determinare il successo di un prodotto.

“Emotional Design” è il risultato dello sviluppo di un percorso di esperienza e di ricerca che ha reso l’autore sensibile al forte impatto emotivo provocato dal design di un oggetto: l’interesse verso un prodotto viene suscitato non tanto per la sua efficacia o per la sua funzione quanto per l’aspetto e per le sensazioni che questo ci procura.

Donald

Si tratta di un libro che affronta argomenti scientifici scritto con un linguaggio semplice e scorrevole, ricco di esempi esplicativi ed umoristici che ne rendono gradevole la lettura e la comprensione.

Il libro è consigliato non solo agli esperti di settore (coloro che si occupano di design, progettazione, marketing; psicologia, filosofia) ma anche a tutte quelle persone a cui la parola “emozione” provoca ancora un certo effetto.


Donald Norman, uno fra i maggiori esperti mondiali di ergonomia e interazione uomo-macchina, è ben noto ai lettori italiani: ha pubblicato “La caffettiera del masochista” con Giunti, “Le cose che ci fanno intelligenti” con Feltrinelli e “Il computer invisibile” con Apogeo.

Autore Norman Donald A.
Titolo Emotional design. Perchè amiamo (o odiamo) gli oggetti di tutti i giorni
Collana Cultura digitale
Data pubbl. Ottobre 2004
Editore Apogeo
Pagine 256
Formato 13,5 x 21
lingua Italiano
Prezzo * 18,00 iva inclusa