fbpx
Home Macity Curiosità Facebook crea Workplace Rooms per videochiamate professionali

Facebook crea Workplace Rooms per videochiamate professionali

La scorsa settimana Facebook ha lanciato Messenger Rooms, un servizio di chat video potenziale concorrente Zoom. Adesso, il network punta ad una chat video professionale; in altri termini, l’alternativa a Slack. Oggi, l’azienda ha introdotto Workplace Rooms, uno “spazio di incontro virtuale”, in cui gli utenti possono ospitare videochiamate con un massimo di 50 persone.

Non ci sono limiti alla durata delle riunioni e non è necessario un account Workplace per partecipare ad una chiamata. Gli utenti di Workplace potranno creare collegamenti di videochiamate da Workplace Chat, Gruppi, Feed di notizie e condividerli in chat, post, e-mail o SMS. La funzione offre anche la condivisione dello schermo per una facile collaborazione. Sarà possibile anche bloccare una stanza per impedire ad altri utenti di entrare. Se necessari, si potranno anche rimuovere i partecipanti.

Facebook crea Workplace Rooms per videochiamate professionali

La mossa suggerisce che Facebook vuole competere con Zoom sia in ambienti formali, che informali. È anche una vera e propria alternativa a Slack, che ha aggiunto un’opzione di videochiamata Microsoft Teams il mese scorso. Secondo Facebook, Workplace ha cinque milioni di utenti pagati, con un aumento di due milioni da ottobre, e gruppi di lavoro con oltre 20 milioni di utenti attivi mensili, dopo soli sei mesi.

Come tutti i servizi di chat video, Workplace Rooms dovrà guadagnare la fiducia degli utenti, soprattutto dopo la serie di errori sulla privacy commessi da Facebook, e considerando anche l’allarme creato da Zoom con alcune falle di sicurezza.

Per quello che vale, Facebook dichiara che un nuovo collegamento verrà generato ogni volta che si crea una nuova stanza, e che i collegamenti scadranno, così da essere più sicuri possiible.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB ad un prezzo davvero appetibile: 1319 euro invece che 1529. Ma anche il modello da 256 Gb offre un prezzo di richiamo: 1049 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,574FansMi piace
94,153FollowerSegui