fbpx
Home Hi-Tech Smart Watch Fitbit Charge 4 più intelligente grazie a due nuove funzioni

Fitbit Charge 4 più intelligente grazie a due nuove funzioni

Ci sono due motivi in più per comprare il Fitbit Charge 4. Grazie al nuovo aggiornamento del firmware pubblicato nei giorni scorsi sono infatti state introdotte due nuove funzioni che sfruttano algoritmi di intelligenza artificiale da un lato e la tecnologia dello smartphone abbinato dall’altro per migliorare il riposo e l’autonomia del dispositivo. Andiamo con ordine.

Aggiornando il firmware, su Fitbit Charge 4 è possibile fruire della nuova funzione denominata Smart Wake. Come suggerisce il nome stesso, si tratta di una modalità di risveglio intelligente che fa uso dei dati raccolti nel tempo con l’obiettivo di migliorare il riposo. Nello specifico anziché impostare un orario specifico per la sveglia è possibile usare questa opzione per far sì che sia il dispositivo a svegliare l’utente nel momento che ritiene migliore per la sua salute.

Sulla base cioè di quanto e come ha dormito, tenendo pure conto delle abitudini di riposo, attiverebbe la sveglia quando l’utente sarebbe sufficientemente riposato. Molto probabilmente è possibile usare questa funzione in concomitanza con la sveglia tradizionale, quantomeno per escludere un eventuale ritardo a lavoro qualora la nottata fosse stata un po’ troppo movimentata.

Fitbit Charge 4 più intelligente grazie a due nuove funzioni

L’altra funzione introdotta dall’ultima versione del firmware si chiama Dynamic GPS e nasce per migliorare l’autonomia complessiva del bracciale. Quando lo smartphone collegato via Bluetooth si trova nelle vicinanze, il Fitbit Charge 4 smetterebbe di usare il GPS preservando preziosa energia. Si tratta di una modalità molto utile perché questo componente è tra i più dispendiosi in termini energetici: allo stato attuale il monitoraggio di un’attività fisica che prevede l’impiego del GPS interno prosciugerebbe tutta l’energia in appena cinque ore. In questo modo invece il tracciamento della posizione sarebbe relegato allo smartphone, permettendo così di arrivare con il bracciale carico e attivo quantomeno fino a sera.

Queste due nuove opzioni, come dicevamo, sono disponibili per tutti gli utenti che possiedono un Fitbit Charge 4 o che decidono di acquistarlo a partire da oggi: basta infatti aggiornare il firmware all’ultima versione per poterne beneficiare. In vendita da pochi mesi anche su Amazon al prezzo di 150 euro con cinturino in gomma oppure a 170 euro con l’aggiunta in confezione di un secondo cinturino in tessuto di colore grigio, ve ne abbiamo parlato in maniera più approfondita a maggio: potete leggere la recensione cliccando qui.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,665FansMi piace
94,034FollowerSegui