Adobe rilascia gli antichi font artistici Bauhaus

Caratteri

Gli antichi font Bauhaus sono stati considerati persi per quasi un secolo: grazie a un ritrovamento e a un progetto Adobe ora i primi due font Bauhaus ritrovati sono già disponibili in Adobe Creative Suite. Un piccolo tesoro per chi si occupa di design e desktop publishing

Adobe ha annunciato la disponibilità dei primi due di cinque font recentemente riscoperti creati da Staatliches Bauhaus, più nota semplicemente come Bauhaus, una delle più celebri scuole di arte, architettura e design della Germania.

I nuovi caratteri sono disponibili per gli utenti della Creative Cloud sfruttando Adobe Typekit, il servizio di abbonamento che offre l’accesso a una vasta libreria di font per l’utilizzo in applicazioni desktop e sui siti Web.

font bauhaus foto Adobe rilascia gli antichi font artistici BauhausIl progetto “The Hidden Treasures Bauhaus Dessau” (i tesori nascosti di Bauhaus Dessau) è stato lanciato in collaborazione con Erik Spiekermann, designer di caratteri tipografici che ha lavorato con clienti quali Cisco, Mozilla e Autodesk.

Il progetto si è concretato dopo la scoperta di alcune bozzetti tipografici e frammenti di lettere nella scuola di architettura, arte e design della Germania che operò a Weimar dal 1919 al 1925, a Dessau dal 1925 al 1932 e a Berlino dal 1932 al 1933. L’arrivo del nazismo, con il suo odio per l’arte e la cultura contemporanea, sancì la fine della scuola Bauhaus.

font bauhaus foto Creazione dei font

Un team di professionisti della tipografia e studenti di design hanno lavorato con gli esemplari ancora esistenti e con Illustrator CC per digitalizzare i set di caratteri. Due dei primi cinque font, ‘Joschmi’ di Joost Schmidt e ‘Xants’ di Xanti Schawinsky sono già disponibili; gli altri tre saranno messi a disposizione nei prossimi mesi. I designer dei font in arrivo sono: Alfred Arndt, Carl Marx e Reinhold Rossig.

Adobe ha anche predisposto cinque sfide di design legate a questi antichi font appena riscoperti. I partecipanti della community possono vincere un viaggio e visitare gli archivi Bauhaus. Il nome Bauhaus è da sempre stato accostato a quello di Apple.

font bauhaus foto Adobe rilascia gli antichi font artistici BauhausMolte idee nella progettazione dei dispositivi della Mela si basano su insegnamenti che hanno radici in questa scuola, movimenti di innovazione nel campo del design e dell’architettura legati al razionalismo e al funzionalismo, facenti parte del cosiddetto movimento moderno.

I suoi insegnanti, appartenenti a diverse nazionalità, furono figure di primo piano della cultura europea e l’esperienza didattica della scuola ha influito profondamente sull’insegnamento artistico e tecnico fino ai nostri giorni. Altri dettagli a questo indirizzo.