Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 07/18/2013 in all areas

  1. 1 point
    Bhe potrebbe provare anche il singolo banco originale in un altro slot non usato finora.
  2. 1 point
    devi utilizzare Pacifist per poter esplorare il pacchetto ed estrarre Mail
  3. 1 point
    42

    iMac 27 mid 2010 si spegne improvvisamente

    Nel corso del cambio delle RAM indagherei, con una lente ed un luce forte, lo stato dei contatti e quello delle piste sui banchi. Potrebbe esserci una piccola imperfezione che stabilisce un falso contatto ... e magari questa si trasferisce meccanicamente anche sui banchi nuovi. 42
  4. 1 point
    macteo

    miglior collegamento per HDD esterno

    Personalmente qualche mese fa ho sostituito solo l'hd principale con un SSD e ho deciso di lasciare il superdrive. È vero che lo uso poco, ma in alcuni casi si è rivelato comodo. Poiché il mio MacBook Pro è un early 2011, la velocità di 6 GBps era possibile solo con il bus seriale dell'hd, mentre quello del superdrive arriva a 3 gbps. Per sfruttare al meglio l'investimento, mi son tenuto il superdrive...
  5. 1 point
    Il discorso delle ventole e delle temperature le stati monitorando? Lo sempre piu paura che sia qualche pezzo elettronico che funziona a meta' servizio sulla logic board, dimmi che hai fatto apple care e sei nell'ultimo anno di garanzia.
  6. 1 point
    42

    miglior collegamento per HDD esterno

    L'EFI (Intel Extensible Firmware Interface) update è un aggiornamento che dovresti aver fatto su suggerimento di Aggiornamento Software. Comunque se lo scarichi e lo avvii non capita nulla di strano ed eventualmente l'Installer comunicherà che non serve o che è già stato eseguito. Se il tuo MBP è un Early 2011 dovresti averlo scritto tu con tutte le caratteristiche del tuo Mac. Al momento non hai precisato nemmeno se sia un 13", 15" o 17". Cerca e copia/incolla tutti i dati in Informazioni di Sistema/Hardware/Riepilogo hardware. Che device sono indicati sotto quelle indicazioni dell'ATA seriale? Ed in ATA trovi indicato qualcosa? La negoziazione è quel che fanno i protocolli delle interfacce fra due componenti hardware. Quella velocità è quella effettiva e se è minore di quella teorica possibile è perché in qualche modo il software non riesce a spremere l'hardware. In genere sono gli upgrade dell'EFI che riescono a modificare questi limiti. Una parte dei MBP Early 2011, evidentemente prodotti successivamente alla data della loro prima commercializzazione, non risentiva di questo limite della velocità negoziata. Dai successivi MBP Late 2011 sicuramente quel limite è stato rimosso. Che un HD sia soggetto ad oscillazioni a me pare una sciocchezza monumentale ... ma sono sempre pronto ad imparare ed a scusarmi dei miei pensieri maliziosi. Dipenderà ovviamente dal fatto che si utilizzi un kit adattatore ben progettato oppure si ricorra a del biadesivo senza al minimo prevedere degli opportuni spessori. I problemi veri, riscontrati documentati e con soluzioni, sono esclusivamente in riferimento ai sensori di temperatura che se non connessi correttamente (o cortocircuitati opportunamente) possono fare impazzire le ventole, cioè farle andare sempre e solo al massimo. Mettere l'HD nella collocazione del Superdrive, come hai prospettato nel primo post, significa anche connettere alla scheda logica in quel punto un sensore diverso che presenterà dati diversi da quelli attesi dalla programmazione originale e tendenzialmente meno precisi (l'HD è sempre più caldo del Masterizzatore). Io credo sia meglio evitarlo. 42
  7. 1 point
    Io proverei a rimettere i banchi RAM originali per vedere se si ripete il problema. Il test diagnostico potrebbe pure dare dei risultati accettabili ma come dice TRIP3 non e' affidabile al 100%.
  8. 1 point
    Ovviamente do per scontato che le ventole funzionano ed alla giusta velocità .(incrostazioni di polvere etc) Controllare velocità e temperature di esercizio non sarebbe male. Se non è la RAM e nemmeno l'alimentatore a sto punto rimane solo la scheda (madre) logica. Per quanto riguarda le tue domande la risposta e' si ed e' successo anche tante volte per la scheda logica. Basta che un semplice condensatore sia difettoso e il test hardware non te lo rileverà mai, solo per il fatto che il test hardware controlla solo una piccola parte dei componenti che costituiscono una scheda logica ed altro non sarebbe possibile. Stesso discorso per la RAM ci possono essere rotture rilevabilepi ai test e rotture non rilevabili. Il test e' un aiuto ma non è Dio.
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?

    Sign Up