hamon

Members
  • Content Count

    996
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by hamon

  1. Chi stampa fine-art, adotta soluzioni speso al top, chiaramente secondo il proprio gusto. Per avere eccellenti risultati, dando per scontato il meglio in ripresa, si passa da post produzione con monitor wide gamut, a stampe con profili colore (o bianco nero) creati per la data carta su quella data stampante e con quegli inchiostri. Le carte migliori, tra le loro caratteristiche hanno anche gamut estesi, che in bianco e nero riproducono una maggior estensione tonale. ciao
  2. Saranno pure British Guru, ma per l'eccellenza delle stampe in bianco e nero, si fanno cose inimmaginabili... e costose, proprio per avere tutte le tonalità dal bianco al nero e neri profondi. Inchiostri miscelati, stampanti convertite al solo bianco nero con cartucce colore sostituite da cartucce con grigi intermedi, carte fine-art dai gamut estesi...
  3. Torno sul forum e trovo un sacco di belle foto e un Carletto super! :-) ciao
  4. hamon

    D90 in video

    Ciao! Le DRSL sono da intendersi (e utilizzare) come delle macchine da presa, pertanto molto poco pratiche per un uso classico da videocamera. Aziende specializzate stanno creando accessori per "addomesticare" queste bestie fenomenali, aggeggi per la messa a fuoco, steady, microfoni, diavolerie. Comunque vedere spezzoni di movie con Quick Time a pieno schermo, mi lascia sempre sbalordito ciao
  5. Hi hi, quando 14 non basta mai Dai facciamo cambio, ti do il mio 12-24 ciao
  6. Ma noo, non voglio buttarti, dovrebbe bastare la salita (soprattutto se porti il corredo)
  7. Alain, a me piacevano colorate Carletto, lo consumerai quello zoom (belle!) Giovanni, ma la bimba mangia ?! ciao
  8. Visto che le ripetute istigazioni segnalate agli amministratori, non hanno dato esito perchè non vieni a trovarmi che ti porto a sciare... fuori pista?!?
  9. Uso quasi sempre Canon, non sono canonista ma quando sono stanco divento più suscettibile e mi viene da rispondere alle affermazioni di parte, soprattutto di brand. Canon ha ottiche eccellenti e scarse, Nikon idem. ciao
  10. Su argomenti colore, vi invito sempre a fare un giro da www..boscarol.com , trovate informazioni, spiegazioni e documenti a vari livelli sulle questioni colore. Comunque in breve, i profili colore servono proprio a "tradurre" i colori nel loro flusso. I colori sono dei numeri e ogni dispositivo li utilizza diversamente rispetto ad un altro. Le calibrazioni e profilazioni degli strumenti utilizzati sono alla base di una corretta gestione del colore. E' normale che la stampa sia il punto d'arrivo più complesso. Tecnologie di stampa, stampanti, inchiostri, carte... molte variabili da controllare. ciao
  11. Doppia ammonizione! Uso continuativo di ottica ultragrandandolare e provocazione golosa ultraterrena, anzi sotterranea e diabolica! ciao
  12. Ben scattata e definita (ottica ok), ce la puoi fare, magari non Excellent. Se nell'immagine ci sono molte variazioni tonali e dettagli fini, è più difficile avere un Good. Anni fa con 6 Mpx avevo fatto una foto ingrandita a circa 80x80 per un banner stand messo in un supermercato, ad altezza uomo e visione da "passaggio". Andava bene, non era certo fineart. Dipende anche dal tipo di stampa, di stampante, di carta. Per quanto riguarda il link, non c'è nulla di nuovo. I canonici 300dpi fotografici, sono un riferimento. Un poster da affissione 6x3 m visto da 50 cm, non fa capire quasi nemmeno il colore della parte di immagine davanti agli occhi, altro che dettaglio. ciao
  13. ee car el me bagai, ogni tant me toka andà giù nela nebia (ma ghe pü nient gnanca la nebia a Milan)
  14. C'è poco da spiegare... Nel develop di Lightroom c'è la parte Split Toning. Si tratta di regolare indipendentemente le "luci" e le "ombre" con tonalità e saturazione, avendo anche la possibilità di bilanciarne l'effetto. Prima sulle luci e poi sulle ombre, o viceversa, col tasto ALT si individua il colore desiderato agendo sul cursore Hue e poi si regola la Saturation a piacere. Ovviamente l'effetto è molto più visibile su immagini in bianco nero o comunque desaturando l'immagine nei controlli principali. Provare, provare, provare ciao
  15. ciao Zsammy, un pò in ritardo, mi sono permesso un paio di aggiustamenti ciao
  16. Oh Charles, è così fashion! Qualche mese fa a London stavo giusto per farmi delle "superga" Paul Smith mooolto trendy !!! Stüdia, stüdia, fa no el balabiót
  17. Scusa, ma non è che hai le idee un pò confuse? Un monitor wide-gamut dovrebbe coprire uno spazio colore superiore al sRGB, anzi dovrebbe arrivare a coprire tutto o quasi lo spazio AdobeRGB. La sonda non è obbligatoria, ma è come se tu comprassi dell'ottimo vino rosso d'annata e lo bevessi appena stappato, ad una temperatura qualsiasi e in un bicchiere da bibita. Generalmente, mediamente, le immagini in internet attualmente come le vedi? Con un ottimo monitor non le vedrai peggio. Per le applicazioni che hai indicato, non è così necessario un monitor wide-gamut, che in genere utilizzano pannelli IPS, superiori ai S_PVA che hai citato. Per le applicazioni che hai indicato prova a vedere il sito della NEC, trovi un'ampia gamma di monitor, compreso l'eccellente rapporto qualità /prezzo del 2690WUXi2 (credo ci sia anche in 24"). ciao
  18. Non male Zsammy, ti manca un pò di qualità in ripresa e aggiustamenti in postproduzione, ma l'idea mi piace. E l'altra? Volo rovesciato? Così basso? ciao
  19. Estremo? Un pò di split toning e desaturazione?
  20. Secondo me è abbastanza sporco. Dici che con la pompetta si sposta? Allora prova ad aspirarlo (com attenzione e cautela). Comunque dai un'occhiata qui http://www.shadesdirect.com/conserv_prods_ita/cleaning_i.html . Li trovi anche in alcuni negozi (magari non tutti i prodotti). Costano un pò (anche se sono calati rispetto a 3/4 anni fa). ciao
  21. Premesso che partecipando poco, il mio è solo un parere, credo che la divisione in argomenti non è adatta allo spirito di questo topic e realisticamente, troppo pochi sono gli utenti attivi. Una divisione in argomenti, ordinerebbe gli scatti ma rischierebbe di perdere lo spirito da bar, o se qualcuno si offende, da happy hour o circolo privato Come a volte accennato, è pieno il web di siti in cui c'è ordine e fotografia (di altro livello). W un pò di KAOS per i puristi della lingua Evviva un pò di confusione. ciao
  22. Non tenere il Catalogo sul disco di sistema, penso sia comunque un'ottimizzazione del sistema, ogni cambiamento viene scritto sul Catalogo. Penso che tu debba esportare il catalogo, crearne uno nuovo dove vuoi tu e importare quello esportato. Fai qualche prova includendo o no anche le immagini. (ma non avevi già fatto una cosa simile?) ciao PS: dai Alain scherzavo anch'io. Ti mando una bottiglia di Sforzato per dimenticare
  23. Ciao Ema, bene se ti piace, ma rende meglio con qualche chiaro scuro più evidente Prova anche ad applicarla a quei bei paesaggi scandinavi di pochi giorni fa, secondo me rende bene. Provare provare provare, provare... provare. Alain e Carletto, vi ho segnalato agli amministratori per associazione nikonica sfuocata ciao ragazzacci