hamon

Members
  • Content Count

    996
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by hamon

  1. Complimenti massib80, soprattutto le precedenti 4 Un fotoDeChirico!
  2. Ecco la tua bellissima bimba tutta il LR, più o meno in versione Alain. Lo Split Toning ha le regolazioni Highlights e Shadows per poter dare due tonalità anche completamente diverse. Praticamente il Balance consente il controllo reale dell'applicazone delle tonalità anche alle zone intermedie. Ovviamente l'effetto è ben visibile in Greyscale, dove migliori sono gli effetti. A colori diventa un pò più difficile avere risultati gradevoli. Ad esempio si può applicare un effetti "fotocolor anni 60" ad una foto attuale (anche se di solito si cerca di fare il contrario ;-) ). Nell'immagine della tua bimba (la tua a colori) ho desaturato -55 in Presence, e in Split Toning HL Hue 44 Sat 56 SH Hue 47 Sat 25 Balance +2 Come nel caso dello sharp, il tasto ALT consente in controllo maggiore. 1-Greyscale. 2-Premi ALT e "scegli" la tonalità (Hue) lasciando a 0 la Saturazione. 3-Regoli la Saturazione. Un gradevole effetto su ritratti/persone è l'applicazione di un senape nelle alteluci ed un carta da zucchero nelle ombre. Regolare saturazione circa a metà e bilanciare. Sgommando il Balance da un estremo all'altro, il viraggio andrà completamente dal senape al bluette. Spero di essere stato spiegato ciao
  3. A proposito di LR e dello sharpening di cui si accennava dall'altra parte, io mi riferivo a questa opzione di controllo che forse non tutti utilizzano. ciao
  4. Io mi affiderei a Ken Rockwell per il verdetto finale
  5. E pensare che penso le stesse cose quando mi capita di usare Nikon ciao
  6. Nessuna, la potenza è nulla senza il controllo
  7. Il controllo dello sharpening in Lightroom è notevole. ciao
  8. f/3.5 è considerato un diaframma intermedio tra f/2.8 e f/4, i calcoli che hai fatto sono semmai successivi a diaframma f/4 quindi semplifichiamo i tuoi calcoli, che puoi facilmente vedere impostando l'automatismo d'esposizione su P e ruotare la ghiera che cambia l'accoppiata tempo/diaframma (x ISO costanti) 400 ISO 1/100 f/8 200 ISO 1/100 f/5.6 100 ISO 1/100 f/4 1/50 f/5.6 1/25 f/8 ciao
  9. Ma quella è solo pioggia, io pensavo ad una caduta nel prosecco dopo aver bevuto un canale ciao ...il mio povero 17-40...
  10. @ Carletto: secondo me ti mancava un 12 mm e ricordati che se ti finisce in acqua, la D700 non è tropicalizzata! @ Alain: quegli occhi acqua marina sono ipnotici! @ Gibson: pregevoli toni in BN @ Giovanni: ti sei fatto una bestia (...e vedrai che macchina da presa strabiliante)! @ Stege: diabolici experimenti ciao
  11. Secondo me hai "tirato" troppo luci ed ombre, aumentando il rumore nel cielo. Avrei lasciato in ombra le foglie (il movimento c'è comunque). Per il resto è questione di gusti. PS: Negli aeroporti c'è poco da fare. Ho lo zaino che va fuori misure bagaglio a mano per gli spallacci (peso sempre out... ) . A volte passa a volte no. Lo spogliarello è quasi normale dappertutto.
  12. Sì Alain in alcune è psichedelico, in altre mistico. In altre quella cosa lì che ha detto Sir Charles Mi piacciono meno quelle in cui si legge facilmente il soggetto originale. Comunque complimenti Alain. Per quanto riguarda i viraggi, avete provato a sgommare con lo Split toning di LR ? ciao PS: Carletto, che modella bellissima!
  13. Succede solo che la tua immagine perderà un pò di nitidezza, più per il rischio di mosso mentre tocchi l'ottica che per il movimento focale stesso. 2 secondi su 20 sono solo 1/10 della tua esposizione, quasi trascurabili. ciao
  14. Ma va là , Marco... Hai una macchina di ultima generazione che ti consente di montare anche ottiche di 30 anni fa, di cosa ti lamenti? ciao PS: la mia è ironia solidale davvero.
  15. Ti segnalo agli amministratori! ---------- Alla fine hai visto che era inutile girargli tanto intorno? O lo hai trovato vicino all'idrante?!? Grazie della dedica, passo spesso di qui vi seguo vi seguo. Grazie Alain, bella la tua PopProgressiveArt Allora ricambio le dediche con qualcosa di... equivoco
  16. Egregio fotografo birba70, arrivi su macity, ti iscrivi per chiedere informazioni specifiche che puoi trovare in 1000 altri siti web, da altri colleghi fotografi, presso i dipendenti degli editori per cui lavori, e fai il sarcastico perchè nessuno ha risposto alla tua domanda. La tua domanda è piuttosto vaga, richiederebbe una risposta articolata perchè mancano un pò di riferimenti importanti in ciò che vuoi/vorresti da un monitor professionale. Stai facendo una domanda tipo: - ho la compatta XY, ho visto la Nikon D40 e la Canon 1Ds mkIII. E' giustificata la differenza di prezzo? Non so, dipende da cosa vuoi. Il costo dei monitor è (dimensioni a parte) legato all'accuratezza cromatica che il pannello con cui sono realizzati riesce a riprodurre, all'uniformità dell'illuminazione, alla stabilità , al tipo di regolazioni, etc... I monitor top riproducono lo spazio colore AdobeRGB, altri quasi tutto, altri non riescono a riprodurre lo spazio sRGB. Vanno calibrati, altrimenti è come usare una Ferrari con le gomme ricoperte e la benzina normale (anche se non esiste più). Cerca sul web, troverai siti con molte informazioni, anche in italiano. Aggiungi anche Quato e Nec ad Eizo e LaCie. ciao
  17. A me mi piace! ...e se fosse stata più wild, mi sarebbe piaciuta ancora di più. ciao
  18. Hi hi hi... eccomi, l'hai voluto tu! sì è vero, la mamma 20 anni fa ci ha tolto il divertimento e ci ha dato solo obiettivi autofocus che hanno sempre funzionato su tutte le macchinette. A voi invece vi ha fatto divertire nel tempo con vari marchingegni e ancora oggi vi fa qualche bello scherzetto con nuovi giocattoli più o meno compatibili con le sofisticate diavolerie autofocus. Però è vero, la vostra mamma, da qualche annetto ha deciso di smetterla di giocare perchè i bimbi grandi si stavano arrabbiando e allora ha fatto un pò di cose come si deve. A noi rimane solo il gusto di poter comprare un anello per poter giocare con tutte le ottiche che vogliamo, FD Canon, Nikon, Zeiss... Attento alla messa a fuoco con quel 15 fish eye, se va in loop ti secca una batteria in pochi secondi ! ;-))
  19. beh, come vedi anche sulle stampanti ha sorpassato la concorrenza (e io che ho sempre avuto Epson...)... scherzi a parte, cosa hai comprato? Io a pigmenti non mi lamento, ma i Lucia... Allora vuoi la risposta alla tua ultima provocazione? La riprendo e la posto subito
  20. Diciamo che "alta qualità " e "non sia pesante" sono concetti molto relativi. Potrei dirti che molte compatte hanno questi requisiti, ma credo non sia la risposta che vuoi. Quali sono le tue attese di qualità ? Stampare in grande? Scattare senza troppe regolazioni? Leggera da mettere nella tasca della camicia o leggera che può stare anche in una borsa/zainetto/marsupio?
  21. Così ad occhio, anche Nikon in AUTO dovrebbe escludere inserire funzioni senza possibilità di intervento (altrimenti che AUTO sarebbe?) un AUTO-MOBILE ?!? vabbè picchiatemi pure per la battutaccia PS: Carletto, ti risparmierò per questa volta, anche se la risposta mi morde le dita
  22. Provocatore Magari col prossimo aggiornamento firmware delle tue ottiche, la batteria durerà un pò di più, e pare che funzionerà anche l'autofocus sulle macchine che non lo fanno funzionare e forse anche su quelle manuali ciao PS: piango solo perchè la mia mamma non mi dà un 14-24...
  23. Sì è vero, il Carletto ad esempio porta anche un "carroarmato" in tasca Nelle comuni compatte è così o è assente del tutto il settaggio manuale. Comunque il carroarmato da tasca del Carletto, ha settaggi manuali più rapidi che sulla sua D700. L'attimo per lo scatto desiderato rischi di perderlo con qualsiasi mezzo settato in manuale, l'attimo. ciao