alder

Members
  • Content Count

    2
  • Joined

  • Last visited

About alder

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Alder Repizzi
  1. L'altra soluzione è partizionare in FAT32.In poche parole Mac OS X gestisce le partzioni così: 1. NTFS: può leggere questa partizione Win ma non può scriverci. Praticamente monta in lettura il disco. 2. FAT32: può leggere e scrivere su questa partizione. Chiaro che la FAT32 si porta con s'è altri problemi (lentezza, dimensione dei file etc) ma così è l'unico modo senza acquistare programmi vari di gestione delle partizioni. Non conosco programmi open source che fanno questo sporco lavoro, quindi non saprei consigliarti altro.
  2. alder

    Eccomi qui

    Ciao ragazzi, eccomi qui, che dire... non sono ancora un possessore di un Mac perché sono in cerca di informazioni riguardanti questo nuovo mondo. Perché sprecare tempo e non comprarlo subito sto benedetto Mac, direte voi?? Mah, prima di tutto ho paura del "costo", mi spaventano un pò i prezzi della Apple e poi sono fatto così, non sono l'eterno indeciso ma devo essere sicuro del passaggio. L'idea non è nuova ma è stato un mio collega a farmi decidere sul futuro da winzoz alla melozza. OS X mi attrae molto, veloce e abbastanza semplice (non arrabbiatevi, per ora per me è abbastanza semplice ). Di dubbi ce ne sono e la maggior parte di questi deriva dall'utilizzo quotidiano di Windows, non solo sul OS ma an che su tutto il software ci girà attorno. Ho paura di non poter trovare lo stesso software che uso quotidianamente (in modo particolaretutti i free e open source). Poi non nascondo che quando mi serve un software anche solo una volta, sono ricorso ai crack (adesso mi ucciderete??? non è colpa mia, è winzoz che ti fa fare queste cose ). Comuque, se avete dritte su un futuro novello mac user (chissà che palle quadre che avete nel sentire sempre la solita storiella ) fatemi sapere. Per vostra info sono propenso alla portabilità senza richiedere una potenza enorme basta che ci si vedono i film, sistemo le foto, creo dvd, quindi aspetto con ansia i nuobi iBook (o MacBook che dir si voglia). Alla prossima Ald