ilegolas

Members
  • Posts

    51
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ilegolas

  1. Se l'esigenza è di poter utilizzare più applicazioni in contemporanea, allora conviene aumentare la RAM.
  2. Quando dici che iLife '06 dovrebbe essere la migliore per il mio Mac, intendi in termini di efficienza, considerate le innovazioni?
  3. Salve a tutti, possiedo un iBool G4 con processore a 1,33 Ghz e 768 MB di RAM su cui gira Panther. Attualmente ho la versione iLife 2004. A breve volevo aggiornare il sistema al fantastico Leopard, ma ne volevo approfittare anche per aggiornare la suite di iLife. L'unico problema è che ho visto che in iLife '08 iMovie richiede almeno un processore G5. Non penso che questo pregiudica l'installazione delle altre applicazioni, giusto? Inoltre volevo sapere se per caso era possibile installare la versione precedente che suppongo sia compatibile col mio hardware. Grazie.
  4. concordo con Jeby... vuoi mettere la comodità di avere sempre il proprio ambiente di lavoro come lo si lascia l'ultima volta? Il computer diventa come una vera e propria scrivania...
  5. E' normale che qualche pezzo sia mal riuscito, ma il fatto che in questo forum si possano leggere varie lamentele non cambia nulla. Questo è un forum di utenti Mac e ognuno racconta la propria storia. Il fatto è che il Mac per aspetti vari individua una community, cosa che difficilmente si crea attorno ad altre case, ma immaginate un forum di utenti acer, hp, toshiba, ecc... Potrebbe esisterne uno privo di lamentele? Io penso proprio di no, anzi...
  6. non penso sia tanto questo. Il punto è che a M$ non interessa dove viene installato Windows, basta che ce ne siano quante più copie possibili. Anzi in quel caso deve supportare diverse configurazioni hardware. Nel caso di Apple, la cosa è diversa. C'è la necessità che il sistema giri solo su hw apple. Quindi non si tratta di due situazioni equivalenti.
  7. Vista l'urgenza.. ho scaricato il 30g-trial di flash mx. Nel pacchetto c'è una cartella players in cui c'è l'applicazione SAFlashPlayer adatta proprio a questo scopo. Ho risolto tutto. Anzi penso che questo player non è soggetto ai 30 giorni di prova, che riguardano solo Flash. Strano però che questo player non venga fornito a parte... mah comunque per ora ho risolto il problema visto che mi serviva per stasera per una proiezione... Grazie a tutti
  8. a dire il vero li c'è scritto che è un plug-in per diversi tipi di browser... infatti non installa nessuna applicazione. Forse tu hai installato Macromedia Flash (quello per produrre)?
  9. a me invece no... real player e quicktime mi restituiscono un errore quando apro ed eseguo un file swf
  10. il problema è che non mi serve il plug-in per il browser, quello ce l'ho, ma l'equivalente del proiettore flash di windows. I file swf non sono integrati in pagine html
  11. Ragazzi mi serve un aiuto urgente... Devo visualizzare un CD multimediale che mi hanno dato, fatto in flash. Al suo interno è possibile avviarlo o con il file .exe oppure c'è un altro file, apposta per mac, che però non funziona. Risulta file unix eseguibile. Quando faccio doppio-click mi chiede un'applicazione. Ho provato ad eseguirlo anche da terminale ma nulla... Ad ogni modo, non c'è un software che mi permetta di vedere i filmati swf direttamente senza browser? Grazie, Dario
  12. il problema non è l'IP fisso... ma che verosimilmente il router sarà configurato (ed è normale!) per non accettare questo tipo di accessi. Dario
  13. non vorrei sbagliarmi, ma ricordo che però l'alimentazione sulle porte usb della tastiera Apple è di basso voltaggio. Questo vuol dire che non gli si può attaccare di tutto: il mouse va bene, ma qualcos'altro potrebbe non andare...
  14. Tuttora non esistono driver per utilizzare le schede Airport Extreme in passive mode... si spera arrivino presto. Comunque è un problema di molte schede 802.11g. Per questa classe sono pochi i chip che hanno driver che supportano la modalità passiva.
  15. se l'applicazione è già installata: - o lanci il comando dalla shell X11 (basta conoscere il percorso dell'eseguibile) - o ti configuri lo stesso comando per comparire nel menù di X11
  16. le operazioni sono: la riparazione dei permessi ogni tanto. Ma non troppo perchè tanto il sistema la richiama automaticamente dopo quasi ogni nuova installazione... Le altre operazioni sono gli script che il sistema eseguirebbe di notte. O li esegui a mano o installi anacron che ti permette di eseguirli in automatico se la macchina è spenta nell'orario in cui era prevista l'esecuzione. E' inutile che ripeti le stesse cose, cerca nel forum e vedrai che troverai ampie spiegazioni...
  17. di memoria reale. Comunque non è cosa di assistenza tecnica. E' una constatazione del funzionamento di Safari che da questo punto di vista non è ottimo...
  18. Non sarà un problema nel senso che non è un bug, ma neanche un ottimo funzionamento, a mio avviso, se un browser consuma tutta questa memoria senza motivo. O no?
  19. Ho notato che Safari dopo un certo tempo di utilizzo consuma moltissima RAM, fino a 100MB. Per non parlare di qualche volta che, dopo aver utilizzato qualche plugin audio/video (tipo Real), arriva tra i 160 e i 200MB! La cosa strana è che non appena viene aperto sta sui 20MB circa. Posso capire che utilizzando i diversi strumenti del software dopo un po' la memoria utilizzata cresca, però non va il fatto che poi non venga rilasciata quando tali strumenti vengono chiusi. Avete anche voi questo problema? Dimenticavo: ho Panther 10.3.8
  20. ho provato. è vero: funziona, però a volte si blocca pure quell'interfaccia seriale... comunque con ModemKill ho "risolto" il problema.
  21. non l'ho provato.. perchè finora non ne ho avuto la possibilità ... ma ti farò sapere.
  22. sei sicuro che si chiama Modem Kill? Perchè su versiontracker non lo trovo... Per il_boddone: l'operazione che hai descritto va fatta quando "succede il misfatto" o in generale prima?
  23. volevo segnalarvi un problema che riscontro sul programma "Connessione Internet"... Collego il mio iBook con Os X 10.3.8 a internet anche con un cellulare nokia via bluetooth e utilizzando una connessione gprs. Il collegamento è OK, però mi succede parecchie volte (quasi sempre) che se clicco su "Scollega", l'applicazione si mette nello stato di "Scollego..." senza uscirne più. E ovviamente non posso far partire una nuova connessione. L'unico modo per sistemare la cosa è riavviare il sistema! Oppure, da terminale, "killare" il processo pppd. In questo caso, viene rilasciata la connessione, ma poi non sempre riesce ad aprirne un'altra: spesso poi dà errori nell'instaurare la nuova connessione. Poichè non concepisco il riavvio come soluzione ai problemi (ho lasciato windows anche per questo) vorrei capirci di più... A mio avviso si tratta di qualche difetto nel software... Vorrei avere un riscontro se qualcuno ha avuto lo stesso problema o simili, e suggerimenti... Grazie
  24. se dal Finder vai su Network dovresti vedere i computer attivi e cliccando su uno di essi ti sarà chiesto di montare uno dei volumi disponibili... altrimenti, sempre dal Finder, vai su "Vai"->"Collegamento a server" (anche mela-k) e metti l'indirizzo del computer a cui ti vuoi collegare nella forma smb://nomeserver/nomecondivisione oppure (windows-like) \\nomeserver\nomecondivisione