itmandar

Members
  • Posts

    20
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by itmandar

  1. Premetto che sono un ex Freehandista passato da pochi mesi ad illustrator, che ho comunque usato occasionalmente in tipografia.

    Nonostante la mia passione per illustrator (che ho sempre lodato per la stabilità, per la miriade di cose che può fare, e per la compatibilità), la mia abitudine allo strumento selezione di freehand, su illustrator mi ha portato a perdere minuti preziosi per trovare ogni volta una "strategia di selezione"

    Il problema è questo:

    è di una difficoltà incredibile selezionare oggetti senza selezionare tutto ciò che abbia una parte inclusa nella selezione, specialmente se ci sono maschere di ritaglio con oggetti grandi "incollati dentro".

    Si può passare anche una mezz'ora per selezionare un piccolo oggetto tentando poi di deselezionare gli oggetti circostanti non voluti,

    a volte mi sembra di giocare a shanghai, e mi ink.. come una bestia perchè allo stesso modo quando perdi devi cominciare da capo °_____°

    Ciò non accade nè con freehand, nè con quell'obrobrio di coreldraw (con cui sono costretto ultimamente a lavorare)

    La mia domanda è:

    esiste un tool preciso o un' impostazione delle preferenze che permetta di selezionare "alla frehand" cioè selezionare solo ciò che è dentro il rettangolo di selezione?

    Per favore ditemi che esiste, altrimenti devo prenotare urgentemente un trapianto di fegato.

  2. ok scusate ecco, cito dal sito apple:

    Photo Booth requires an iSight camera (built-in or external), USB video class (UVC) camera, or FireWire DV camcorder; and an Intel or PowerPC G5 processor. Backdrop effects require an Intel Core Duo or faster processor. Backdrop effects when using a DV camcorder require fixed focus, exposure, and white balance.

    però che delusione :(

    anche il g5 non è così lento dai...

  3. cmq non so se è fuse o il driver ntfs, ma va lentissimo..

    ...sto controllando un applescript preso da un forum, ho fatto qualche correzione ed adesso sembra andare...

    praticamente, basta trascinare il disco interessato sull'Applescript et voilà, si smonta il drive read-only e dopo un pò ti esce il drive read-write!

    Lo testerò un pò...

    Ecco dove ho preso l'applescript e lo script per terminale

    http://forums.applenova.com/showthread.php?p=480853

    naturalmente c'è qualcosa da modificare e qualcosa da correggere

  4. perfetto è una parola grossa, dipende da quello che ci fai,

    semmai è il più completo e versatile, ma ha decisamente bisogno di un update da parte di adobe, per corregere la miriade di bug che ha accumulato nel tempo.

  5. il problema con file AI mi sorge nuovo, ma quando fai la sost. colori, specifichi "documento" ?

    per quanto riguarda la voce "registrazione" puoi sostituirlo con il colore registration di freehand oppure con il nero (se ad esempio su AI era attivo il "rich black")

    ad ogni modo esportare un file ai in formato AI ver. 8 per usarlo in FH porta quasi sempre a svariati problemi che vanno poi risolti manualmente, mi dispiace di non esserti stato d'aiuto

  6. Ho notato che a volte freehand 10 ed MX cambia autonomamente l'angolazione del plate Cian e Magenta regalando alle stampe uno straordinario moire (chiamiamolo pure effetto cellulite) quello che mi domando è se qualcuno se ne è mai accorto e magari ha trovato un modo per evitarlo, o almeno mi piacerebbe sapere perchè accade. Grazie

  7. Salve a tutti,

    innauguro la mia iscrizione con questo quesito:

    come si creano gli elenchi puntati o numerati in freehand?

    Sto impazzendo, a giorni devo consegnare la tesi e non riesco ad impaginarla come si deve...

    GRAZIE

    mi dispiace deluderti, ma freehand non è il programma adatto per battere le tesi, prova word, oppure se proprio vuoi avventurarti nel software di editoria usa xpress, pagemaker o indesign, ma freehand è scomodo se usato con i multipagina

  8. a volte il caricamento del cd non va a causa della presenza di tracce audio sul cd della psx, perchè risulta in uso quando montato sul desktop

    c'è un proggy che ti permette di selezionare quale partizione "ejectare" e si chiama devicecloak

    ho ottenuto buoni risultati con cd che prima non partivano sia con pcsx che con flarestorm

    scaricalo da questo link: http://www.freewebs.com/pyromania54/Device_Cloak.zip

  9. il problema dei file corrotti cmq a me capitò quelle poche volte, con file fh con immagini incorporate, ricordo che avevo un file di una 20ina di mega, lo salvai e non si apriva più, il fh mi si inchiodava al caricamento del file, quando lo controllavo notavo che "pesava" non più di una 20ina di kbytes succedeva anche a te così?

  10. E' successo anche a me, ma mi sono salvata con la funzionalità UnErase delle Norton Utilities. In pratica, durante il lavoro, ogni volta che salvi il file di freehand ti si crea un file provvisorio che viene tenuto in memoria dal mac insieme a tutti i salvataggi successivi e che ogni volta viene eliminato. In base alla data e all'ora della creazione puoi risalire con l'UnErase a quali sono questi file (avranno l'icona uguale a qdo nn ti riconosce il programma sorgente di un file ossia bianca) e aprendoli con freehand uno per uno puoi trovare quello subito precedente all'operazione che te l'ha mandato nel pallone non perdendo così la maggior parte del lavoro che hai fatto. Io mi sono davvero salvata in corner con questa cosa anche se è un pò sbattimento!

    Finalmente una soluzione concreta... I'm impressed...

    Solo una domanda: che nome hanno i file temporanei di freehand quando li recuperi con unerase?

  11. l'unico modo per avere una anteprima dei colori delle immagini affidabili è photoshop, non ti fidare della gestione colori di freehand, fa pena!

    casomai controllati ogni singola immagine con photoshop da freehand (come già saprai con alt+doppioclick), lo so è un lavoraccio, ma non c'è altra soluzione

  12. a me è successo qualche di volta con freehand 10 (ma anche con mx)

    Se riesci a ricordare la grandezza del file come era prima del problema, e noti che successivamente al problema che hai descritto il file è più piccolo...

    ...benvenuto nel club "rifai il tuo lavoro da capo"

    Se freehand non fosse così dannatamente adatto al lavoro in tipografia, lo avrei già abbandonato.

  13. forse è un pò tardi per rispondere, ma ti rispondo lo stesso:

    non è possibile utilizzare dispositivi di ingresso audio bluetooth in alcun programma di riconoscimento vocale o dettatura, poichè i dispositivi audio bluetooth utilizzano una compressione sonora che rende il segnale inutilizabile da parte di questi programmi in quanto ci sono pochissimi dati da utilizzare.