ivan_assael

Members
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

About ivan_assael

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=Genova;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. Ciao a tutti, a fine novembre scade il termine per la comunicazione agli ordini della propria casella PEC. Io ho dato un'occhiata a Legalmail e a register.it che mi sembrano due buone opzioni. Qualcuno ha qualche consiglio su come scegliere il provider? oppure indicazioni sui servizi che offrono?
  2. Grazie tante, ero stato sviato dall'esportazione .cer
  3. Non lo trovo!!! gli unici files che contengono "cert" nella mia BK sono: caCertList caCertCache cert8.db leggiCert.exe cert8.db
  4. Finalmente la consolle avvocato funziona! Grazie a tutti per l'aiuto prezioso (ma perché nessuno ha predisposto un manuale completo????). Ho purtroppo un ulteriore problema con il certificato della BK: come lo estraggo? Per registrarsi al PDA dell'Ordine di Milano devo infatti estrarre il ceritifcato, dalla tessera era facile, ma ora la BK non compare come portachiavi autonomo. Allo stesso tempo Mail non mi riconosce il certificato per firmare i messaggi? Grazie ancora
  5. Qualcuno ha provato a installare Snow Leopard? Ci sono problemi con la firma digitale e la consolle avvocato? Ciao a tutti
  6. Grazie tante! Proverò a prendere la business key. In ogni caso Safari ieri pomeriggio si connetteva a PolisWeb, ma questa mattina si rifiuta!! Non so chi si occupi della struttura informatica del PCT, ma mi sembra ci sia poca professionalità .
  7. Sono molto contento che la discussione si sia animata, io non riesco ad avere nessun supporto dall'Ordine di Milano... Incontro purtroppo una serie di problemi con PolisWeb e con la consolle. Uso una tessera di Infocamere con lettore di smartcard, ma riesco ad accedere solo da win, mentre sia Safari che Firefox non riescono ad aprire la pagina protetta. È da notare che per un periodo Safari ha funzionato perfettamente. Quanto alla consolle, nonostante le indicazioni dell'ordine, tra le smartcard indicate nelle preferenze non compare quella di infocamere e mi è quindi impossibile firmare la busta (per il resto funziona perfettamente). Sono in attesa di notizie dall'ordine.
  8. Salve a tutti, sono iscritto all'ordine di Milano che dal giugno di quest'anno ha dato una spinta molto forte al PCT. Oramai la firma digitale è diventata obbligatoria visto che tutte le comunicazioni di cancelleria avvengono solo in formato elettronico e le informazioni sui fascicoli non vengono più prodotte in formato cartaceo per la consultazione. Da un paio d'anni inoltre è possibile depositare i decreti ingiuntivi in formato esclusivamente elettronico con notevole risparmio di tempo. Purtroppo io ho incontrato alcuni ostacoli. Innanzitutto il servizio di firma digitale dell'ordine non funziona con mac ed è necessario rivolgersi a Infocamere (che comunque offre un buon servizio e costi più ridotti). Purtroppo l'ordine non fornisce assistenza né per mac (addirittura dichiara che la consolle avvocato funziona solo su win, mentre è perfetta anche su mac) né sulla tessera di Infocamere. Allo stato io non riesco ad accedere a PolisWeb tramite mac, ma devo sempre ricorrere a Prallels (anche se dal Ministero dichiarano una piena compatibilità con mac) e non riesco a firmare i decreti ingiuntivi perché il software non riconosce la tessera di Infocamere (e nessuno sa darmi una spiegazione). Qualcuno ha avuto esperienze con il PCT? Quanto ai gestionali un studio usiamo EasyLex )in studio siamo sette più la segretaria) che trovo molto completo. Per la stampa e la scansione usiamo una multifunzione Xerox che offre anche un sacco di optional compatibili con mac.
  9. Vorrei aprire questa discussione a tutti gli avvocati che usano il mac visto che ormai nella professione sono necessari strumenti specifici (software gestionali) e procedure nuove che ci obbligano a nuovi utilizzi del mac. Ad esempio io trovo ancora difficoltà nell'uso della firma digitale e degli strumenti del PCT che ormai a Milano sono diventati obbligatori in quanto per esempio le cancellerie non mandano più i consueti avvisi cartacei, ma informano utilizzando esclusivamente internet. La compatibilità con il mac dovrebbe essere assicurata, ma l'assistenza offerta dall'Ordine di Milano è praticamente nulla ed è difficile reperire informazioni. Senza voler scrivere solo della mia posizione personale, vorrei che si creasse un piccolo spazio di discussione su tutti questi nuovi strumenti, magari facendo circolare commenti e impressioni sui diversi gestionali esistenti, sulle diverse opzioni per la firma digitale e su quanto succede in Italia in merito all'evoluzione del processo telematico.
  10. Tutto risolto. Se qualcuno dovesse sperimentare lo stesso problema le indicazioni di macfixit funzionano perfettamente
  11. Questa sera con più calma ho trovato alcune indicazioni. Per chi avesse lo stesso problema segnalo due link: http://www.macfixit.com/article.php?story=20090130000959782 http://www.macfixit.com/ domani in ufficio provo a vedere se funzionano. Comunque non è un problema di installazione, ma è proprio l'applicazione che non va. Tutto il resto funziona normalmente.
  12. Ciao a tutti, ho appena ricevuto il nuovo mac box set contenente osx 10.5.6 che ho installato su due mac mini G4 1.25 mhz con 512 mb di ram, giusto il minimo per girare dignitosamente. L'upgrade mi serviva principalmente per il backup via time machine, ma ne ho approfittato anche per i nuovi software... In ogni caso l'installazione mi ha riservato una bruttissima sorpresa, su entrambi i mac mini mail non funziona. L'applicazione si avvia, ma non apre la finestra dei messaggi che va recuperata manualmente. Non ha ripreso nessuno dei vecchi messaggi presenti nella cartella mail della libreria dell'utente, pur riconoscendo le impostazioni dell'account. Non invia né riceve nulla. È possibile uscire dall'applicazione solo via uscita forzata. Il comando importa caselle è disabilitato... Ho già osx 10.5.6 su un altro mac mini del tutto identico (ma installato via dvd acquistato nel 2007) e non mi dà nessun tipo di problema. In ufficio abbiamo un altro mini intel con osx 10.5 e tutto funziona bene. Non so a cosa sia dovuto il malfunzionamento, ma è particolarmente inquietante, qualcun altro ha avuto simili esperienze? secondo voi cosa potrei fare?
  13. Credo che l'argomento stia diventando sempre più di attualità per tutti i professionisti. Ho letto un po' di messaggi nella sezione studi legali, ma credo che sia più utile parlarne in generale e non solo in riferimento al Porcesso Civile Telematico (PCT) o al servizio Polisweb. Io sono titolare di una smart card di Infocamere che ho, fortunosamente, installato sul mio mac per accedere ai servizi del Ministero della Giustizia. A parte la difficoltà di trovare assistenza da parte dell'Ordine di Milano (che vende le smart card di un'altra autorità ) e superata l'ignoranza del call center di infocamere vorrei sapere se c'è qulacuno in grado di spiegare il funzionamento dei certificati digitali su mac, pur ritenendomi un utente medio/esperto non sono riuscito a ricostruirne il funzionamento: ho seguito le istruzioni di Infocamere per il caricamento dei certificati su Firefox, ma senza risultato, ho provato con Explorer, ma le librerie sono solo per windows! dopo un paio d'ore ho deciso di lanciare Safari (ovviamente neppure menzionato sul sito) giusto per provare e ho scoperto che funziona perfettamente!! Ho aperto il portachiavi e ho trovato il mio certificato installato! ma non saprei replicare il procedimento... adesso dovrei installare altri certificati presenti sulla mia smart card, ma non ho idea di come fare... C'è qualcuno che sa spiegare, anche a livello teorico, come è gestita la firma digitale su OSX?? grazie
  14. Volevo contribuire alal discussione: in ufficio usiamo mac da sempre (almeno 10 anni, prima la segretaria usava una macchina da scrivere elettronica...) siamo 6 avvocati più la segretaria. Certo all'inizio le banche dati non erano sempre compatibili, ma i costi di "formazione" all'uso del pc sono stati pari a zero... e tuttora vedo i colleghi che usano windows sempre alle prese con i tecnici dell'assistenza. Cmq la soluzione migliore per le banche dati è sottoscrivere un abbonamento on-line, noi usiamo www.iuritalia.it (Giuffrè), ma al tempo avevamo visionato anche l'offerta della DeAgostini. In questo modo puoi accedere alle banche dati anche da casa, a tarda notte con l'atto che scade l'indomani... Tutte le principali riviste giuridiche offrono aggiornamenti on line, ovviamente compatibili con qualsiasi piattaforma. Per la gestione dello studio utilizziamo il software EasyLex di SoftLab, che da molti anni rilascia software per mac. L'applicazione è molto buona ed è usata da molti avvocati qui a Milano, compresa l'avvocatura comunale (ma su windows). L'aggiornamento mac è sempre ottimo e garantito sia dall'esperienza della software house sia dai legami che hanno con lo studio Toffoletto di Milano che, da fanatico del mac quale è, garantisce un centinaio di licenze. Attualmente siamo alle prese con la firma digitale per accedere al processo telematico. Fortunatamente le Camere di Commercio rilasciano la smart card, compatibile con i servizi del Ministero della Giustizia, con software per mac, mentre ad esempio l'Ordine di Milano supporta solo windows. Gli applicativi del Ministero, in fase beta, sono ancora per windows, ma gli altri software già rilasciati, come la nota di iscrizione con codice a barre, esistono anche per mac (http://www.processotelematico.giustizia.it/pdapublic/index.jsp). Devo dire che negli ultimi anni non incontro più alcuna difficoltà nel fare l'avvocato utilizzando il mac.
  15. Un apio di mesi fa ho dovto reinstallare safari a causa di un problema con l'aggiornamento. Da quel momento l'applicazione non riconosce più alcun certificato di sicurezza, nemmeno .mac. Accede tranquillamente ai siti protetti, ma mi avvisa di non riconoscere la certificazione di sicurezza. Ho provato a reinstallare ma il problema persiste. Uso Safari Versione 2.0.2 (416.12) e l'ultimo aggiornamento di Tiger (ma il problema esisteva anche prima della 10.4.3). Qualcuno sa come posso riparare?