kiodos

Members
  • Content Count

    9
  • Joined

  • Last visited

About kiodos

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Filippo
  1. Salve a tutti, volevo chiedervi dei consigli per riorganizzare il mio set-up informatico. Se non è la sezione giusta mi scuso in anticipo In questo momento ho un MBP 15 mid-2008, SSD 256 con sistema programmi e file temporanei, 2° HD al posto del DVD da 320 GB con libreria iPhoto (50GB), iTunes (130GB) e altri documenti spaziosi tant'è che il disco è quasi pieno... Ho ereditato un MBP 15 late 2011 con SSD 256 abbastanza potente e vorrei passare a lavorare con quest'ultimo (non che quello vecchio mi avesse mollato è ancora una scheggia ma non so ancora quanto resisterà , lo usero' come muletto) Per l'occasione vorrei svecchiare il tutto e riorganizzare i documenti e il flusso di lavoro, per cui sto pensando a dei piccoli investimenti, tra cui anche una nuova schedina Wifi+BT per usare Continuity e Handoff. Ma quello che mi sto domandando è come organizzare i dati e gli HDD, indeciso tra: - Comprare un caddy per installare il disco da 320GB al posto del DVD - Fare un NAS casalingo e metterci dentro tutte le librerie senza averle in locale, eventualmente usare i quasi 5 TB esterni (ripartiti in 2+1+0.5+0.5+0.5+0.32 di cui usati più o meno la metà ) con un adattatore wifi e crearmi il mio NAS personale - Dovrei pure pensare ad un backup - altri eventuali... Che ne dite? Altre proposte?
  2. Salve a tutti, come molti in questi periodo, anche io sto cercando di installare Windows 8 sul mio MBP. In breve i miei problemi sono due: 1) Creando una USB avviabile con dentro Windows 8 tramite Bootcamp questa non viene riconosciuta all'avvio 2) Facendo l'avvio del DVD di Windows 8 da lettore esterno (ho messo un 2 hard disk al suo posto), selezionando la partizione creata da bootcamp mi da questo errore: "we couldn't create a new partition or locate an existing one". Leggendo un po' in giro ho capito che Windows 8 (e anche 7) vuole essere installato su una partizione primaria nel disco "master". OSX attraverso Utility Disco mi dice che la partizione bootcamp è creata sul disco "disk0", quindi quello master, ma Windows mi riconosce come "Disco 0" quello al posto del lettore DVD e quindi mi impedisce l'installazione. Qualcuno è passato attraverso questo problema? Come l'ha risolto? Avete suggerimenti, link utili per risolvere questo problema molto fastidioso? Riepilogo del mio computer: MBP early 2008, Core 2 Duo , 4GB Ram 1 disco, "disk0", SATA, SSD Corsair Force Series 3 115GB 2 disco, "disk1", al posto del SuperDrive, ATA (con il caddy SATA), Hitachi Z7K320 320 GB Superdrive esterno USB 2.0
  3. Mi sorge solo un dubbio: nelle istruzioni sul sito Apple OS X: informazioni su Assistente Disco di Recupero c'è scritto che bisogna avere una unità esterna usb (non cita il DVD) di almeno 1GB, ma in realtà il disco d'installazione completa è di 4.7GB, com'è possibile?
  4. Ciao a tutti! Vi interpello di nuovo perche` finalmente ho preso una tastiera: la kawai mp4, bellissima! L`ho collegata all`amplificatore dello stereo, ma proprio le casse non riescono a reggere! Quindi pensavo di comprare un paio di casse attive... Mi hanno detto che ci sono quelle da studio (qualita` bellissima ma un po` delicate), e quelle proprio per strumenti musicali (piu` potenti ma di minore qualita`) Voi conoscete qualcosa nel campo? Che casse consigliate?? Ciao ciao kiodos
  5. Ok, per l'home recording le piccole latenze possono essere bypassate, ma se dovessi avere le stesse esigenze dal vivo? Comunque ora ho processore amd sempron 2400+ su asus a7n8x-x, 512 di ram, scheda video geforce5200...perche` dico che non e` un problema? perche` avevo gia` l'intenzione di aggiornare la cpu a un 3000+ e aggiungere altri 512 di memoria... Solo per informarmi sul prezzo, potresti dirmi dei nomi di schede audio per prestazioni dal vivo? Le richieste sono sempre quelle di prima: 2-3 strumenti virtuali i tempo reale, qualche effetto... Ciao ciao
  6. Lo ammetto...mi stavo gia` prendendo e facendo castelli in aria...La mia situazione? Sto comprando una tastiera nuova, per ovvie esigenze: quella prima era 5 ottave non dinamica ne` tantomeno pesata!! Ora sto cercando in zona Torino i prezzi piu` bassi ma ho gia` deciso tra uno di questi quattro modelli: yamaha p90,yamaha120,kawai es4 o korg sp300...ma questo e` un altro problema... preso dall`entusiasmo mi ero programmato anche l`acquisto di una scheda bassa latenza: gli utilizzi? principalmente home recording, ma non si esclude in un futuro l`acquisto di un portatile(per questo esterna)...le caratteristiche di sistema sono ok (anche perche` quello riesco ad aggiornarlo senza problemi)...cosa sogno? la gestione e la registrazione fino al max 2-3 tracce contemporanee...e` fattibile? Per i timbri questi non dipendono dai moduli vst (e quindi dalla quantita` di suoni) che sono memorizzati sull`hard disk? Per quanto riguarda i programmi da usare sono completamente a digiuno... Per la mobilita` hai ragione tu, e` meglio un expander... Ciao ciao
  7. Non per la latenza, e` che per i miei scopi non me ne faccio tanto di 10 ingressi... cmq si, la latenza riguarda il segnale audio che vorrei mi arrivasse in tempo reale... per il resto scusa ma sono proprio un neofita, e il mondo dell`audio e' veramente immenso! kiodos
  8. Innanzi tutto grazie per aver risposto!..Chiarisco meglio: Si il mio scopo e` quello di trasformare il pc come gigantesco expander... Per fare cio`ho bisogno di una scheda midi, non di un`interfaccia audio da quanto ho capito.. Posso accettare il costo piu` elevato, che in effetti non posso pretendere per schede audio di quel tipo... Visto che non ho bisogno di mille midi in e mille out, mi servirebbe giusto una scheda di qualita`( o che garantisca bassa latenza ), ma con giusto un midi in e uno out... Cosa mi consigliate?(si spendere un po` di piu`, ma non buttare via i soldi) Comunque vado a leggere le altre discussioni, e grazie ancora! Kiodos
  9. Ciao a tutti! Mi presento, sono Filippo, nuovo di questo forum...e senza perdere tempo in chiacchere vi dico subito il mio preoblema: Vorrei far diventare il mio computer un gigantesco expander governandolo da tastiera midi... Ho sentito che sono necessarie schede a bassa latenza, meglio se esterna (usb o firewire).... ma qua sorgono le domande - meglio usb o firewire? - contando che mi servono giusto una porta midi in e una out, quali modelli mi consigliate ? - Se ho una porta usb nella tastiera, serve ancora la sheda audio? la resa e` la stessa? Ho guardato qua e la` le discussioni di questo forum, ma c`e` veramente troppa carne sul fuoco e sto entrando in panico! Vi ringrazio tutti! Ciao Filippo