majortom

Members
  • Posts

    577
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by majortom

  1. io sono tornato alla 10.4.6 per il problema delle righe verticali all'avvio (www.macfixit.com).
  2. La scheda video INTEGRATA (e non: condivisa, perchè quest'ultimo aggettivo si riferisce alla VRAM) non è malvagia ma ha i suoi limiti. Se ci vuoi giocare non devi avere pretese di dettagli e frame rate. Ma sia ben chiaro che i limiti non derivano dal fatto che è integrata ma dal fatto che non ha VRAM dedicata e la sua GPU non è all'avanguardia (non credo abbia, ad es., l'effetto Anti Aliasing).
  3. Mi sono preso qualche minuto per vedere cosa si dice sulla rete delle reti: non se si possono mettere i link di altri forum ma se cerchi "Aperture" e "MacBook" sui forum della Apple e di siti dedicati alla fotografia digitale trovi un sacco di roba. I commenti sono positivi (quelli dei possessori di MacMini e MacBook). Il fatto che Apple non lo supporti ufficialmente mi fa pensare che possa essere compatibilissimo e, se ti accontenti, anche performante ma sono sicuro che su quelle macchine non lo ha testato e quindi nemmeno verresti supportato (da "mamma mela" intendo) in caso di problemi.
  4. Francamente non capisco un sacco di cose: cosa vuol dire "mancanza di una accelerazione GPU programmabile"? Che la GPU del 950 non è programmabile? Eppure è compatibile con CoreImage/Quicdraw 2D Extreme: significa automaticamente che è programmabile? Mi sembrava di si... Non condivido poi l'affermazione che il minimo sarebbe la 9600 (se non ho frainteso) quasi ad affermare che la 950 sia inferiore. Attenzione: avere la memoria condivisa col sistema e non dedicata oppure essere integrata nel chipset di base anzichè a parte NON significa che sia inferiore in termini di prestazioni alla 9600. Anzi... manca sì di qualche "feature" (tra cui l'AA ed un altro paio di cui non ricordo ma forse più prettamente legate ad OpenGL) ma vi garantisco che sull'OpenGL puro dà la polvere alla 9600... ad occhio e croce di un fattore 3x. Tornando al topic (anche perchè divagare non sarebbe permesso): francamente non so cosa risponderti. E' vero si che il riferimento più autorevole è la pagina Apple di Aperture ma se qualcuno è riuscito a farlo girare evidentemente gira. Qui mi risorge un dubbio: le API Core Image, sulle quali credo si basi Aperture per dare gli effetti alle immagini, possono essere si accelerate dalla GPU ma possono anche essere gestite via CPU normale qualora manchi una GPU compatibile (modalità software). E' possibile, a mio avviso, che la maggior parte degli effetti vengano supportati in GPU dalla 950 e quei pochi che non lo sono, in CPU dal MacBook. In ogni caso qualcuno afferma che il MBP con 256 MB di VRAM "performa" meglio del modello con 128 di VRAM (in Aperture, intendo). Se lo devi usare professionalmente non mi porrei il problema: MacBook Pro, così tagliamo la testa al solito toro.
  5. L'è propi inscì: l'utente Apple non è abituato a ventole che ronzano. E' normalissimo!!! Tuttalpiù potevano metterne una più silenziosa...
  6. Non ne sarei così convinto. Siamo talmente abituati a vedere nuovi processori (PPC) o incrementi in velocità ogni 6 mesi, quando va bene, che non ci rendiamo conto che Intel sforna nuovi processori ogni 12-18 mesi (ora) e incrementi di velocità ogni 2 mesi (mediamente). Tecnicamente parlando è possibile vedere nuovi MacBook a breve tanto che a settembre potrebbero già essere a 2,33 o 2,66 Ghz ma la questione è se Apple è intenzionata a stare al pari dell'hardware PC o farci patire come è successo in passato (per questioni non sue, ripeto). Se poi per macchina nuova intendiamo anche una scheda video - come la chiamate voi - "dedicata"... su questo proprio non saprei che opinione esprimere. E' chiaro che le lamentele dell'"opinione pubblica" alla Apple arriveranno ma "cavallo che vende bene non si cambia". Ho letto poi qualcosa amche in merito agli altri difetti, tra cui quello "presunto" del calore. Io non credo che sia un difetto bensì una scelta progettuale ben ponderata che porta risultati ai quali noi utenti Apple da 22 anni (io, si intende) non siamo abituati. Gli utenti PC sono abituati invece a sentire le ventole 24/7. Il problema è un altro come qualcuno ha già, secondo me intelligentemente, sottolineato: invece di farle partire a manetta per 20 secondo quando la temperatura arriva a 80°... perchè non farle partire più lentamente (e quindi più silenziosamente) quando la temp. arriva a 70° (i numeri possiamo cambiarli, è solo un esempio) anche se devono giarare un po' di più? E poi: non esistono ventole più silenziose? Sembrano proprio il muggito delle mucche...
  7. Anche a me fa la stessa cosa (righe verticali) ad ogni avvio da spento... pensavo fosse un problema solo mio. Secondo me ci sono problemi nel firmware...
  8. Marioz, leggi bene... da nessuna parte ho indicato che ho delle certezze ma solo delle buone ragioni per credere ciò. Esiste una utility per programmatori che si chiama OpenGL Monitor (non ricordo se in Developer o da CHUD 4.3.3) e serve a monitorare l'attività del drivr Open GL nelle situazione che si preferisce e in nessuna circostanza mi ha indicato una quantità di VRAM allocata superiore a 64MByte, nemmeno con X-Plane a 160MByte di VRAM pretesa (come faccia non lo so ma probabilmente condividerà ulteriormente la VRAM con altra RAM dato che l'AGP lo consente. Ovviamente nemmeno per WinXp sotto BootCamp ho delle certezze però non credo che la Apple si sia messa a riscrivere il driver per la 950 sotto XP (anche se richiedere ad Intel di immeterci un limite non sarebbe stato un grosso problema...). RIPETO: NESSUNA CERTEZZA MA SOLO DELLE INDICAZIONI DERIVANTI DA UNO STUDIO ABBASTANZA ATTENTO. E poi francamente ho altro a cui pensare dal momento che contrariamente a tutti i MacBook Pro e normali che hanno le ventole che vanno a manetta la mia non funziona del tutto nemmeno dopo sostituzione della MB e in Apple non sanno che pesci prendere....
  9. Dipende da quello che devi ma soprattutto quello che VUOI fare. Io preso il MacBook per avere un portatile più piccolo possibile e quindi ho accettato di avere una macchina con VRAM condivisa e una scheda grafica (che tu chiami condivisa ma è improprio...) che ha delle caratteristiche non paragonabili a schede come la X1600 della ATI montata sui MB Pro. Ti faccio un esempio: al di là di non avere una sua VRAM dedicata e quindi di determinare e di avere dei limiti prestazionali sia essa stessa che al sistema (frase mal costruita ma credo comprensibile), non ha l'Anti Aliasing. Io noto i limiti soprattutto con X-Plane dove chi va normalmente a 70 FPS con la X1600 non ci va nemmeno per sogno con la Intel 950 se non riducendo la quantità di effetti grafici ed arrivando si e no a 25-30 FPS. Se punti su frame rate elevati nei giochi non è la macchina per te. Se devi fare CAD 3D basta e avanza. Se devi utilizzare qualche applicazione video/audio/grafica di Apple vedi prima che sia compatibile coi requisiti di tale applicazione. Per il resto, se vuoi far dei ragionamenti tuoi personali, è in tutto e per tutto uguale alle 950 montate su PC ma, al contrario di quanto ritenuto da molti, ho buone ragioni per credere che in Win XP la scheda si "prenda" da 16 a 224 Mbyte di RAM condivisa mentre in OS X non possa prenderne più di 64. Per quale ragione? Non tecnica di sicuro ma commerciale; ti pare che una macchina come il MB Pro possa avere 128MByte di VRAM ed una macchina di categoria e target inferiore fino a 224 (seppur condivisa)? Se poi qualche hacker ci mette una pezza... ben venga. Infine: la scheda gira normalmente a 400MHz (ossia la sua GPU) sui MacMini in qualto è stata progettata così. Nel MacBook gira a 250 Mhz per ovvie ragioni di consumi. Se hai altri dubbi, meglio se più specifici, attendo domande. A presto. PS: se intendi provarlo con qualche applicazione vedi che abbia installato la 10.4.7 Combo o Delta 2° rilascio (il primo era privo di drivers OpenGL più efficienti). Ho notato un incremento nelle prestazioni 3D di X-Plane variabile dal +30 al +50%.
  10. Se ti consola sul mio le ventole vanno solo a macchina "fresca". Dopo un po' che è accesa smettono di andare e si inchioda se messa sotto torchio. Ho già sostituito la MB senza successo. Immagina come sono contento... anche perchè il centro riparazioni è a 50 km...
  11. Sempre meglio installare al Combo.
  12. La PRAM (anche NVRAM) è una piccola porzione di memoria del BIOS del Mac che contiene una lunga serie di parametri tra cui, mi sembra di avere capito, anche i timing delle memorie (argomento molto complesso). Noi utenti Apple abbiamo la pessima abitudine di pensare che sul Mac sia tutto autoconfigurante ma videntemente non è così. Allora quando si cambia un componente HW è consigliabile un reset della PRAM in modo che questa rilegga tutti i parametri compresi quelli nuovi. E' un po' come cancellare il file di cache delle estensioni. Tra l'altro contiene anche la velocità di spostamento del mouse (assurdo!!!) che quindi deve essere reimpostata. Sicuramente sul sito Apple c'è qualche Tech Info Library sulla PRAM/NVRAM e sul suo reset.
  13. Prova un reset della PRAM e se non basta della PMU+PRAM. E ritieniti fortunato... in un sito USA mi hanno censurato per una frase molto più soft... ovviamente mi sono dissociato subito. PS: reset PMU: togliere batteria e sconnettere dalla rete (elettrica si intende). Se era acceso da un po' aspetterei qualche minuto (nota mia, non della Apple). Tenere premuto il tasto di avvio per 5 secondi. Riconnettere e rimettere batteria. Farei contestualmente anche un reset della PRAM. Auguri!!! PS2: se ancora ha problemi togli batteria ed alimentazione per una notte intera PS3: hai per caso importato applicazioni, documenti etc etc da una Mac PowerPC? Potresti inavvertitamente avere messo delle Library PPC nella macchina Intel...
  14. Una specie di reset del BIOS. Si riavvia (o avvia) la macchina e si tengono premuti i tasti MELA-ALT-P-R fino a che non si riavvia ancora una volta. Dopo di che si lasciano i tasti e si lascia fare il boot normale. Talvolta conviene tenerli premuti fino a che non si ode il suono di avvio almeno 3 volte (anche 6 secondo qualcuno). Assolutamente da fare ogniqualvolta si fa una modifica hardware come anche la sola sostituzione della RAM.
  15. La sostituzione avviene solo se la macchina non si accende. Se si accende ma dà problemi deve andare in un entro riparazioni autorizzato. Qualunque sia il problema.
  16. Non prenderei alla lettera le prove effettuate da Arstechnica anche se è un ottimo sito. Non mi dispererei se tu hai ottenuto 2:55 nel primo e loro 3:15: se avete 5 gradi di differenza nella temperatura dell'ambiente e le tue ventole girano un po' di più è normalissimo. Diverso è il secondo caso: anche qui però bisogna vedere se sono state "clonate" le stesse condizioni. E poi ricordati che le batterie non sono tutte uguali. Concludendo, non ho ancora misurato la durata della mia batteria ma se asolo arrivasse a 3 ore in un utilizzo normale ne sarei felicissimo. Mai visto niente del genere prima del MacBook Intel. 3 ore, prima, erano solo nominali, non effettive...
  17. Anche a me lo fa ogni tanto e se disabilito un Core da preferenze non lo fa più. Questo sia coi 512 di serie che con 2 GByte. Di solito un reset delle PRAM sistema tutto. Il mio problema è un altro, invece: spesso non mi vanno le ventole e sotto torchio la macchina si spegne... (cambiata anche MB). Sospetto di un problema legato alla USB o all'alimentazione. Posso testare il voltaggio, ma l'amperaggio?
  18. Per quel che mi riguarda se non si effettuano tutte le operazioni sottoindicate ad ogni aggiornamento, può accadere di tutto: - riparazione permessi (e verifica disco se si sospetta di qualche malandare) - installazione aggiornamento (meglio le Combo ogni volta) - di uovo riparazione permessi - pulizia delle cache - reset PRAM Non ho capito però se TUTTO ciò ti accade dall'inizio (io ho problemi con le ventole anche con nuova MB) oppure solo dopo aggiornamento OS.
  19. IO ho tagliato la testa al toro e chiuso gli occhi quando ho staccato l'assegno per la RAM: 2 GByte. Con Mail, Safari, Parallels (512 a Winsozz), e un altro paio di applicazioni, siamo circa ad 1,5 Gbyte occupati. Soprattutto per limitare la quantità di accessi ad un disco, quello del portatile, secondo me molto delicato se comparato con quelli da 3,5".
  20. Esiste... eccome se esiste su MacMini. Gira un po' il Forum della Parallels e troverai il modo di bypassare il problema sia temporaneamente ad ogni riavvio sia con una soluzione definitiva che però ho trovato un po' ostica da capire e mari pericolosa (bisogna mettere le mani nell'EFI).
  21. Dimenticavo: nessun applicativo oggi come oggi si piglia la RAM come vuole; la prende sempre e solo attraverso OS X e quindi distinguere tra chi si prende la RAM (OS X o gli applicativi) e come è superfluo indipendentemente dalle ragioni (per accelerare la grafica 2D del Finder o per il rendering 3D dei giochi che sia).
  22. Sto seguendo la questione con apprensione anche se quella di comperare un MacBook e non un MB Pro è stata una scelta di dimensioni e non di prezzo e pertanto sono cosciente delle limitazioni che porta con sé. Non concordo su alcune affermazioni tra cui quella secondo la quale le prestazioni di una scheda video dipenderebbero esclusivamente dalla sua potenza di calcolo (peraltro limitata a 250Mhz sul MB contro i 400 del MacMini). La VRAM gioca un ruolo non indifferente in quanto se questa scarseggia ed il processore deve swappare dati tra essa ed il disco si vengono chiaramente a creare dei "momenti" in cui la GPU non funziona in piena efficienza. Faccio un esempio che porta con sè anche dei dati: X-Plane. Come fa ad avere assegnati 160Mbyte di VRAM (indicazioni dello stesso) quando la 950 ne può indirizzare solo 64 (è vero, è ancora da dimostrare ma è altrettanto vero che con settaggi più penalizzanti indica fino a 500MB che sono ben oltre 224 e quindi leggere il seguito)? E' evidente che da qualche parte la VRAM extra viene piazzata. Nella stragrande maggioranza dei casi presumo sia un indicatore di quanta VRAM SAREBBE necessaria se tutti i dati fossero ivi caricati ma probabilmente vengono swappati da disco all'occorrenza. Nello specifico di OS X mi risulta che la VRAM, come la RAM, abbia un suo file di swap su disco. E' un dettaglio, poco cambia, ci sono sempre circa 100Mbyte di dati che vengono swappati da/vs il disco. Mi sono un po' perso ma comunque volevo dire che se i dati fossero tutti caricati in una capiente VRAM anzichè swappati anche la GPU sarebbe più efficiente. Questo era il punto primo. Punto secondo: benchè non vi siano ancora certezze ho dei grossi dubbi che OS X si accrediti più di 64 Mbyte in quanto con X-Plane funzionante in background il software OpenGL Driver Monitor (che non ricordo se faccia parte del pacchetto DEVELOPER o delle CHUD 4.3.3) indica che la VRAM è (sempre) 64MByte. Altra considerazione (con relativi dubbi): in Win XP il buon X-Plane è nettamente più fluido a parità di impostazioni visive. Questo non prova nulla (OS diverso, Open GL diverso, ecc ecc) ma quanto meno fa sorgere il dubbio che sotto Win XP, come affermano anche certi "smanettoni" in forums USA e come indicato anche nell'info del driver di sistema (VRAM da 16 a 224 MByte - al contrario di OS X "fisso" su 64) la VRAM sia assegnata in modo dinamico ed oltre i 64MB. Non ho mai avuto pregiudizi nei confronti di Win anche perchè lo uso da anni in altri ambiti e non sono ancora morto per causa sua ma mi dà fastidio dover fare il boot da un altro system solo per giocarci quando la Apple dovrebbe essere paladina del meglio del meglio sul mercato in materia di grafica ( a questo proposito ricordo che quando la Apple mesi addietro mise l'annuncio che cercava ingegneri per migliorare - si deduceva dal testo dell'annuncio - il layer grafico di OS X, qualcuno sottolineò che lo stesso è molto deludente in termini di prestazioni). Tant'è che uso con soddisfazione Parallels... In buona sostanza: qualche buona ragione per pensare che la VRAM sia fissa a 64MB e una conferma da Apple che la GPU viaggia a 250Mhz; altrettante buone ragioni per pensare che in Win XP/BootCamp la VRAM sia allocata dinamicamente ad oltre 64Mbyte (anche perchè il relativo driver non l'ha di sicuro scritto Apple) e qualcheduna per pensare che qui viaggi a 400 MHz. Le ragioni? Probabilmente commerciali ma mi sorge un dubbio: come la prenderebbe un utente Mac un portatile con le ventole che girano 24/7? Gli utenti PC ci sono abituati ma gli utenti Mac storcono il naso anche per molto meno... Mi sono dilungato un po' troppo... sono curioso di vedere se nella prossima release di OS X ci saranno versioni nuove dei driver per la 950.
  23. Ogni qualvolta faccio una modifica alla macchina, per banale che sia, faccio un reset delle PRAM. E se faccio aggiornamenti dell'OS faccio il reset delle PRAM e la riparazione dei permessi (prima e dopo). Se qualche problema persiste allora resetto anche la PMU. Di solito, poi, va tutto bene.
  24. palluan: in generale ho problemi un po' con tutto con questo lettore del MacBook (UJ-857, no?). Ho quindi fatto un'immagine del disco di Win XP e utilizzata come lettore CD/DVD nelle preferenze. Anche l'installazione di Win XP è stata molto più veloce.
  25. E' un bijoux... anche se qualhe problemuccio va sistemato con l'aiuto dei tips & tricks reperibili sul relativo forum (mi domando solo perchè certe risposte arrivino dagli utenti anzichè dal supporto di PD... lasciano un po' a desiderare, dal mio punto di vista. Ci ho messo anche Ubuntu 6.06 e gira benino; purtroppo la scheda video emulata è proprietaria per cui i driver li devono sviluppare loro così come tutti quelli necessari per integrare al meglio i 2 OS, quello ospite (OS X) e quello ospitato (vi ricordate le Additions di VPC?). Lo hanno fatto per Win ma non ancora per Linux e quindi quest'ultimo non ha ancora, tra le altre cosette, la grafica 2D accelerata. Anche se i benchmark lasciano il tempo che trovano ne allego uno "postato" di recente anche sul loro forum. Penso che AutoCad possa girare bene al contrario di applicazioni come Maya e Fusion (lo dico perchè qualuno ci ha provato): dati: (Parallels - Native/BootCamp): Processore Drystones: 7137 - 6092 Whetstones: 5144 - 5397 Grafica Random Pixels: 1,000 - 466 Lines: 251,333 - 147,333 Circles: 37,484 - 15,439 Rectangles: 78,302 - 43,653 Texts: 600,233 - 959,705 Flood Fills: 1,581,250 - 2,103,140 Draw: 30,446 - 38,536 Paradossalmente qualcosa sembra più veloce sotto Parallels ma sappiamo che i benchmarks lasciano il tempo che trovano. C'è, infine, da chiedersi cosa ne sarà di tale applicazione dopo l'avvento di Leopardo che, secondo indiscrezioni, potrebbe incorporare le API di Win ed un kernel più Intel friendly. Può darsi... ma il fatto che Apple citi Parallels come la soluzione ideale per far girare Win dentro OS X lascia ben sperare. Potrebbero comperarsi l'azienda ed integrarlo nel 10.5. Why not?