MacIntosh the best

Members
  • Posts

    641
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by MacIntosh the best

  1. forse vi sfugge che se ci avessero messo la firewire ci dovevano mettere: un altra usb, una ethernet, e chissa quante altre porte e cose varie, lettore dvd compreso, ma a questo punto stareste tutti qui a lamentarvi che è troppo spesso... i compromessi, specie in informatica, si devono fare, e secondo me alla apple con questo computer li hanno fatti veramente molto bene. ad avere i soldi lo comprerei subito, non prima però di aver comprato un imac, visto che ora è quello che mi serve di più.
  2. se quella lampada assorbe troppa corrente tramite l'usb macosx la disattiva automaticamente. tanto volte dimenticate che mac os x sia un os intelligente, che evita l'autodistruzione...
  3. 350 euro più manodopera e torna come nuovo... il difetto purtroppo credo sia stato proprio tu a causarlo e in questo caso la vedo difficile farlo passare in garanzia.
  4. semplicemente perchè il tiger del mac pro che hai sul dvd è compilato in intel mentre il powerbook g4 è powerpc
  5. la freccia che rappresentava un escape se non ricordo male erano caratteristici di mac os 9. quindi su quella macchina è ancora installato il famoso system 9, non certo mac os x. detto questo, secondo me l'hd è morto.
  6. 456 cicli sono molti, quindi è probabile che si sia esaurita ormai del tutto...
  7. apparte il fatto che da quando lo si accende la ventola è sempre accesa, in genere quando non si impegna il processore è a 1800 giri, per il resto i g4 erano si più silenziosi e più freddi, ma erano anche enormemente più lenti...
  8. Se ti fa tanto piacere eccoti servito mio caro...
  9. allora la ventola non è rotta, altrimenti la temperatura sarebbe molto più alta, poiché l'aria calda non verrebbe espulsa dal computer ma rimarrebbe lì, con conseguente aumento anomalo della temperatura operativa.
  10. le temperature massime che ho toccato in questi 5 giorni sono state nell'ordine dei 94 gradi, ma in media ero sugli 84, ma badate bene che queste sono temperature proprio sopra il processore, basti pensare che appena nella zona circostante il processore, la temperatura era di 64 gradi non più. In ogni modo chi lo dice che un portatile non possa essere usato in questi modi? è tenuto rialzato dalla scrivania, ha tantissimo spazio nella vicinanza, è sempre tenuto pulito sia come software che come hardware, in più lavora che è un piacere, quale altra soddisfazione potrebbe darmi? l'hd esterno lacie che ho proprio accanto mentre sto scrivendo, sono 5 giorni che non si ferma mai, non da nessun problema. lo stesso macbook, comprato l'8 dicembre 2006, sarà stato spento del tutto si e no 20 giorni su circa 380, il resto stop e lavoro vero e proprio, tante volte con tasks che lo impegnavano anche per il 100% per ore, se non giorni, altre volte in comune uso, tipo navigazione e video scrittura, tutto questo regalandomi sempre enormi soddisfazioni sia come potenza che come comportamento generale. Basta come testimonianza, o ti devo mettere lo screen di quando ho toccato i 100 gradi sul processore a luglio come prova?
  11. il mio macbook è acceso da 5 giorni col processore quasi sempre al massimo, ha solo da poco finito di fare il suo lavoro, ti basta come indicazione?
  12. è impossibile che tu l'abbia eliminata, mac osx pure volendolo non la farebbe eliminare(almeno leopard fa così, tiger non ricordo di preciso)...
  13. i miei contatti msn o ichat li vedi sotto il mio contatto, quando sono online sarò felice di aiutarti;)
  14. appunto, solo per capire l'origine del problema, per questo dico che non deve necessariamente essere la ventola....
  15. ma il nostro sfortunato amico ha già chiuso tutto per andare in assistenza?:-o
  16. dimmi una cosa, che temperatura da istat pro all'heatsink quando il mac è in idle? (idle significa che il mac non ha task particolari aperti.
  17. significa che il tuo HD è quasi completamente pieno, e quindi lo devi svuotare semplicemente buttando dei files...
  18. lo si benissimo, ma è l'unico modo per essere assolutamente certi che ogni traccia di vecchi files venga eliminata. se invece ti riferivi al nostro sfortunato amico, ti ringrazio della precisazione perché in effetti io mi ero dimenticato di dirlo...
  19. ma scusa una cosa, la password tu l'avevi proprio disattivata dalle preferenze di sistema o no?
  20. secondo me è un problema del software, anche su un ibook di un amico dice che la ventola è ferma, ma ovviamente non può essere possibile, prova a reinstallare istat. di sicuro se la ventola era ferma le temperature non sarebbero state nella norma.
  21. Io proverei a fare le seguenti operazioni, SOLO E SOLO SE VUOI TENTARE UNA STRADA PER EVITARE DI DOVER ANDARE IN ASSISTENZA: -firmware restore -installazione di mac os x formattando tutto e facendogli scrivere tutti zeri sull'hd, -reset di pram e pmu, -riparazione disco di boot. Ecco come farei io, passo per passo. Spegni tutto, da un computer che funziona perfettamente vai sul sito apple e scarica il restore 1.4 del firmware (http://www.apple.com/support/downloads/firmwarerestorationcd14.html). Controlla prima di tutto se il tuo mac rientra nella lista, ma visto che hai un macbook di 6 mesi dovrebbe rientrarci. Masterizza il dmg su un cd. A questo punto esegui il restore del firmaware assolutamente e perfettamente come viene detto in quella pagina, sennò il mac rischi di buttarlo del tutto. Ora resetta pmu e pram. Per la prima stacca la batteria e premi il pulsante di accensione per circa 10 secondi, per il secondo rimetti la batteria, accendi il mac e subito premi alt+mela+p+r dopo il primo boing e per circa 3 boing. Poi rilascia e fai partire normalmente. Fatto il restore del firmware e i vari reset, all'avvio inserisci il dvd di installazione di mac os x e riavvia tenendo premuto c appena dopo il boing. Una volta entrato in install mac os x, vai su utility-->utility disco e digli di formattare completamente il tuo volume di avvio(OVVIAMENTE PRIMA FAI UN BACKUP COMPLETO DI TUTTI I TUOI FILE). Prima di formattare però digli di scrivere tutti 0 sull'hd, andando su sicurezza e cliccando su "esegui 35 passaggi". Una volta fatto, digli di riparare il disco sempre nella stessa finestra in utility disco, successivamente passa ad installare Mac OS X. Se l'installazione va a buon fine, prima di installare qualsiasi altra cosa fai tutti gli aggiornamenti, poi passa ad installare le varie cose volta per volta. Spero di esserti stato utile
  22. Ho scaricato l'ultima versione e finalmente funziona anche a me questo utilissimo programmino;)