Doc.Mac

Members
  • Content Count

    1,361
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Doc.Mac

  1. Di 18-55mm DX ce ne sono 2, quindi stai attento a quale sia esattamente quello che ti propongono. 1) 18-55mm f/3.5-5.6G AF-S VR DX Zoom-NIKKOR (Stabilizzato in quanto *VR*) 2) 18-55mm f/3.5-5.6GII AF-S DX Zoom-Nikkor (Non stabilizzato) Mentre il 18-70 dovrebbe essere il 18-70mm f3.5-4.5G ED-IF AF-S DX Zoom Nikkor Considera che il 18-55 equivale ad un 27-82,5 mm in una 35mm (quelle a pellicola per intenderci). Il 18-70mm equivale invece ad un 27-105mm in una 35mm..e non è stabilizzato. Io ho il 18-70mm e mi trovo bene..a mio avviso è un'ottica molto buona per il prezzo che ha..e la mancanza del VR non la sento affatto. Basta avere una mano abbastanza ferma e un oggetto che non si muova a 300Km/h che la foto non esce mossa. Mettere un sistema VR su un 55mm mi sembra un pò un'esagerazione..inutile secondo me. Il VR invece lo trovo comodo sul 70-300mm f/4.5-5.6G AF-S VR Zoom-Nikkor che ho. Il sistema VR permette infatti di fare ottime fotografie "al volo" anche senza cavalletto. Il 18-55mm personalmente non l'ho mai provato.. Se la differenza tra i 2 kit è abbastanza ampia, puoi considerare di prendere il 18-55mm e affiancarlo in un secondo tempo ad un tele zoom economico, come il mio 70-300mm.. Dipende molto da che propositi di utilizzo hai.. Comunque, per concludere, io mi sono trovato sempre molto bene con Nikon..la qualità è sempre molto buona..e la D80 è un'ottima macchina consumer. Tieni poi presente che esiste pure il kit D80+18-135mm f/3.5-5.6 ED-IF AF-S DX Zoom-Nikkor, anche se il prezzo onestamente non lo so.. Beh...Buono shopping!!..
  2. Ce l'ho già ... Comunque mi sembra che possa fare entrambi..
  3. Nuova Airport Express?? Nello Store Americano nella sezione refurbished appare questo 29 dollari non è male!!..fosse per me ne prenderei 3 al prezzo di 1...1 per la stampante, 1 per lo stereo incamera mia e 1 per quello in salotto...
  4. Ti consiglio allora di leggerti questa discussione http://www.macitynet.it/forum/showthread.php?t=69735&page=1
  5. Ho trovato al volo questi bench http://reviews.cnet.com/desktops/apple-imac-24-inch/4505-3118_7-32564559.html Se cerchi con Google di sicuro ne trovi molti altri. A mio avviso quei 400 euro è meglio se li tieni via per prenderti un iMac in futuro piuttosto che spenderli adesso per quel poco di differenza che ti possono dare. Se non hai bisogno di quel minimo di potenza che ti da in più, sappi che con quei 400 euro in futuro otterrai molta più potenza di calcolo e velocità di quanta ne potresti ottenere ora. Non so se sono riuscito a rendere il concetto a parole...
  6. Il tuo telefonino costa 45000 euro?? E' un ragionamento che non ha senso!!...e che senso ha tirare in ballo la legge di Moore?.. Al massimo puoi dire che proprio perchè l'iPhone è un oggetto tecnologico in continua evoluzione e per questo il suo prezzo cala molto più velocemente di quello di un automobile, ma qui si giustifica il fatto che è normale che cali ogni tot di tempo. E' comoda vedere i MBP, i MP ora e prima i PB e i PM che non calano mai di prezzo se non 2 volte all'anno con differenze che alla fine sono spesse volte marginali..peccato che nel mercato della telefonia mobile le cose non vadano così!.. Ogni mese (se non ogni settimana) i prezzi cambiano, escono nuovi modelli, nuove offerte...e la clientela Apple non è abituata ad una cosa simile..per questo si lamenta!.. Non ho mai visto uno che si compra un portatile della HP e che scrive all'azienda una lettera di lamentele perchè 1 mese dopo che ha comprato il notebook il suo prezzo era sceso di 200 euro.. Idem con uno che si compra un cellulare della Nokia. Quindi scendete dagli allori perchè il mondo Apple si è adeguato al resto del mercato e, volenti o nolenti, dovete farlo pure voi.
  7. Io indipendentemente dal costo mi faccio prendere il 16GB da un mio amico che il 2 Marzo parte per gli USA. E sinceramente del valore che avrà in futuro non me ne frega più di tanto, visto che ho ben chiaro che non potrò mai rivenderlo a nessuno in quanto so per certo che a breve subentrerà un altro iPhone con più memoria o addirittura 3G, che poteranno il mio ad un livello di "appetibilità 0". Mai rivenduto un cellulare, e penso che mai lo farò. Io non ci metterei la mano sul fuoco. E' vero che Apple realizza degli introiti grazie ad una quota che percepisce da una parte dell'abbonamento mensile pagato dall'utente al carrier, ma guadagna anche tanto da tutti gli iPhone venduti e poi sbloccati. Quindi un taglio di prezzo sull'iPhone e un conseguente maggior volume d'affari unito all'espansione del mercato dell'iTunes Store e quello relativo ai computer (perchè sono molti quelli passati a Mac dopo aver avuto un iPod), porterebbero ad un ampliamento di tutti i mercati in cui Apple è presente con un conseguente bel guadagno. E' la stessa cosa che succede quando compri un auto e la paghi a rate e nel frattempo il prezzo del mezzo cala...non mi sembra che si sia mai lamentato nessuno...e non riesco a concepire perchè uno debba lamentarsi per una cosa del genere. Le regole del mercato sono chiare a tutti..o ci stai o nn ci stai...e se non ci stai sei liberissimo di prenderti un nokia da 39 euro.
  8. Che venga considerato dozzinale o meno, penso che ad Apple proprio non gliene freghi niente.. E' un'azienda: il concetto fondamentale è il guadagno..e un iPhone da 16GB a 399 Dollari farebbe gola a molte più persone..quindi più vendite, quindi più guadagno..dozzinale o meno non cambia assolutamente niente. Certamente il profitto per singolo iPhone sarebbe minore, ma il maggior volume di vendite compenserebbe ciò e farebbe lievitare gli introiti. Inoltre era stato detto che si voleva raggiungere l'1% del mercato (10mln di pezzi venduti) in quanto a volume di vendite..è vero che il traguardo è da tagliare entro la fine del 2008, ma al keynote Jobs aveva detto che ne erano stati venduti 4mln...in 200 giorni.. Ipotizzando che questo sia realmente un obiettivo di Apple e considerato il boom di vendite nei primi giorni e il calo di vendite in quest'ultimo periodo, direi che ci si deve dare una bella mossa..e un calo di prezzo 2 mesi prima della presentazione del 3G, che si vociferava sarebbe uscito alla fine della primavera, darebbe di sicuro una mano. E poi non è che ad ogni calo di prezzo ci deve essere una lettera di scuse..cioè..è vero che può dare fastidio, ma si sa perfettamente che il mercato è così strutturato, con continui cali di prezzo. Non si può pretendere che in un mercato così concorrenziale Apple per non scontentare i suoi acquirenti stia ferma a guardare gli altri che corrono di modello in modello e abbassano i prezzi aumentando i loro volumi di vendita e fregando mercato all'iPhone.. Per me, se non il 26 Febbraio, al massimo a metà marzo...ma il calo di prezzo ci sarà ..
  9. Se volete aprire il MP per togliere le ventole ieri ho visto questo video...è in tedesco...ma si vede bene come si fa..
  10. Io non ho soldi da buttare in quanto povero studente che fa solo piccoli lavoretti..ma con la scusa che mio papà doveva andare a NY ci avevo fatto un pensierino... Vendere il MBP e prendermi con 1300Euro il MBA e affiancarlo ad un iMac usato o un Alu 20" base nuovo.. Non era un'idea folle..solo che mio papà nn va più a NY e quindi non si fa nulla..
  11. Forse è un'idea stupida...ma mettere un pò di lubrificante sul perno della ventola??..
  12. Se va a 5Mb traballanti vuol dire che i cavi sono collegati male...non guardare immagini relative al MP pre 2008, perchè potrebbe essere cambiata la posizione dei connettori sulla logica.. Prova a connettere BT a BT e vedere se il BT funziona correttamente..è un filo solo ed è il più facile da escludere Poi vedi di collegare la airport procedendo in modo ragionato usando i 3 cavi rimanenti..prima attacchi 1 e 2 e lasci libero il 3, poi 1 e 3 etc etc... Comunque se qualcuno ha già il modulo montato e ha la cortesia di dare un'occhiata, ammesso che le ettichette siano state messe correttamente, penso che ti risolverebbe il problema in un attimo..
  13. Anche sono G va a 54Mb/s...la tua connessione è a 7Mb/s...fai un pò te i calcoli se ti può bastare.. E comunque vai tranquillo...quando avrai la TC sarà tutto una cavolata..fidati..
  14. Perchè tutto sto casino scusa?.. E'inutile dividere i dispositivi Wireless da quelli Wired utilizzando 2 diverse sottoreti..se li metti utilizzando un unico intervallo di indirizzi ip (192.168.x.x) riusciranno a vedersi e la facilità di configurazione aumenta notevolmente.. Non riesco a capire perchè vuoi dividerli..ammesso poi che la Time Capsule possa gestire 2 sottoreti così strutturate.. Intanto i dispositivi Wired andranno sempre a 1Gb, quelli WIreless N a 130Mb/s in quanto sulla freq 2,4Ghz B/G compatibile, e quelli G andranno a 54Mb/s... L'unica cosa che potrebbe fare è mettere la stampante attaccata all'USB della TC, in modo che possa lasciare la freq a 5Ghz ONLY N e viaggiare a 300Mb/s..
  15. IO non direi di nicchia... Molti professionisti che devono fare presentazioni quasi sicuramente lo preferiranno a tutti gli altri portatili di pari categoria, tutti quelli che vogliono fare i "FIG*I", quelli che non hanno un MB e hanno soldi da buttar via, quelli che ritengono che il peso da portarsi in spalla sia un fattore fondamentale, i professori universitari per fare lezioni in aula, fotografi che hanno bisogno di spedire foto alle testate giornalistiche e per cui le dimensioni ridotte e il peso contenuto sono fondamentali, tutti i professionisti che viaggiano molto e che fanno dell'immagine il proprio biglietto da visita..etc etc etc... Non mi sembra molto nicchia direi..
  16. Lui parla di sottorete...non di rete...cioè della connessione tra il dispositivo G e la base...quindi è corretto quello che ha detto!...niente di sbagliato... Se ci metti un MacBook "N", la connessione sarà a 130Mb/s..
  17. Il PowerBook 3,3, G4 550Mhz uscito nell'Ottobre del 2001 aveva 2 USB 1.1, 1 FW 400 e Ethernet Gigabit.. Quindi c'è qualcosa di sbagliato..
  18. Il macbook va a 130Mb/s, il resto che è G a 54Mb/s..
  19. Io mi sono fatto una postepay...e mi sono registrato tranquillamente...
  20. Snapole, l'HD dell'iMac è un 3,5", tanto vero che arriva fino ad 1TB. Comunque io sono più o meno nella tua stessa situazione, con il vantaggio che ho un MBP 17" 2,33Ghz.. Non avrei una vera e propria necessità di prendermi un iMac o un MP, però usando molto spesso programmi di grafica con dei bei filtri e sfruttando anche una trentina di livelli, ritoccando le foto fatte, montando video a livello amatoriale, creando un pò di schifezze con Garageband, ed essendo io MOLTO pignolo ed esigente, ti dico che i miei 2GB di RAM, i "soli" 17" e soprattutto il disco da 2,5" si fanno sentire.. Starei quindi pensando di affiancare al mio portatile un bel fisso..e da qui mi sono venute in testa una bella serie di considerazioni.. Nell'iMac, per quanto riguarda il processore, tra il 2,8Ghz e il 2,4Ghz in moltissimi bench che trovi facilmente con google non cambia veramente una cippa, quindi è solo uno spreco di soldi.. Il MP però...però....pensare a 4 core su singolo die con 12MB di cache a 2,8 Ghz, in quanto a capacità di rendering fanno veramente gola!..la possibilità di un futuro upgrade a 8 poi!!.. Anche la RAM...è vero che 4 GB sono tanti, ma è pure vero che è il limite che la macchina può supportare!..la possibilità di upgrade fino a 32GB (32!!!) mi mettere veramente in tranquillità ..soprattutto con i tanti programmi ciucciamemoria che escono ai giorni nostri.. Con la questione "spazio su disco" è diverso, perchè alla fine nell'iMac può essere risolta con dei dischi esterni USB o FW, che però non arrivano ai 3Gb/s teorici del SATA..diciamo che può essere un pareggio tra i 2.. Sono molto combattuto....soprattutto perchè il MP costa per me uno SPROPOSITO, in quanto povero studente universitario..però mi dico.."*AZZO!!..è un MacPro!".. Non tanto per il nome o per l'estetica o per il senso di potenza che una bestia del genere ti può dare, ma per la possibilità di metterci dentro le mani e adattarlo alle mie esigenze!.. Sono 2 macchine completamente diverse..il MP è potenza allo stato puro e possibilità di espandere tutto a livelli astronomici, l'iMac è potenza e velocità a costi più abbordabili.. Dipende da quello che tu prevedi di fare nel futuro..il tuo trend i apprendimento e il tuo ventaglio di interessi sembra ampliarsi abbastanza velocemente..considera che altrettanto velocemente deve adattarsi il tuo computer.. Ti conviene fare dei calcoli (anche se molto difficili)...Spedere di più adesso, magari facendo un pagamento dilazionato a interessi zero, e avere una macchina che si può adattare alle tue esigenze a costi relativamente bassi per i prossimi 5-6 anni, o prendere una macchina che costa di meno, ma che probabilmente tra 3 anni ti andrà stretta?.. Dipende dall'interesse che hai te, dipende da quanto intendi espandere le tue conoscenze e il tuo utilizzo di un mac.. Se ti basta quello che hai ora, prenditi un iMac, ma se sei curioso di scoprire sempre nuove tecniche, nuovi filtri, nuovi orizzonti, il MP sarebbe la spesa ideale..magari mettendoci 450 euro in più all'inizio per avere 2 processori, che sono la cosa più difficile da upgradare e che tra l'altro ti invaliderebbero pure la garanzia.. Ti dico che io, seguendo l'idea del MP, ho incominciato a risparmiare e a spendere in modo più oculato i soldi.. L'iPhone dopo lunghe battaglie ho deciso di non prenderlo e di prendermi un Nokia da 39.90 euro, ho rinunciato, alla morte del mio iPod Photo da 30GB, a prendermi un altro iPod e ad usare il mio Shuffle che ho pagato 30 euro, e quando esco con gli amici di birre ne prendo solo 1, non 2 (cosa che fa bene a anche al fegato e alla panzetta ).. Io ho deciso di fare così, aspettare ancora 6 mesi e nel frattempo vedere di cosa ho bisogno e intanto accontentarmi di quello che ho (e mi rendo conto che non è poco).. ..In ogni caso comunque..Buono shopping!!! P.S.: Non so chi paghi la bolletta dell'ENEL a casa tua, ma un iMac 24" arriva a consumare sotto massimo sforzo intorno ai 200 e qualcosa Watt, mentre un MP i 200W li raggiunge solo quando è in IDLE, monitor escluso (un Cinema Display 30" consuma 150W, gli altri li trovi facilmente con google)...non oso pensare quando è sotto sforzo quanto mangia di corrente..e tenere 200W+monitor attaccati 24/7, a fine mese si sentono.. P.S.2: Ricordati che c'è sempre l'usato da considerare!!
  21. Potrebbe essere qualche ventola non fissata alla perfezione che crea rumorini anomali??
  22. Io ho fatto così: Ho tolto la modalità "tunnel" dell'ipv6 sotto il menù "avanzate" e l'ho messo in "solo link locale". Ho allungato il "Timeout guppo chiave WPA" sotto Airport->Wireless->Opzioni Wireless. Non dico che ho risolto i problemi perchè se no, con la s*iga che ho addosso, appena invio il messaggio so per esperienza che la base torna a non funzionare.. ...Quindi ti dico che le cose "Non sono peggiorate, ANZI"... Ti suggerisco anche di mettere sempre sotto le opzioni wireless la "resistenza alle interferenze" e una "frequenza di multicast" elevata..possono aiutare. E poi mi raccomando...FAMMI SAPERE!!!
  23. Si così dovrebbe andare benissimo... P.S.: Per le prossime volte che posti sul forum, cerca di non postare direttamente le foto, se no sformi il layout.. Usa piuttosto siti di upload tipo imageshack che ti permettono di postare sul forum solo dei collegamenti con foto piccolina...in questo modo non si sforma il forum, velocizzi il caricamento per chi ha una linea 56k, e non appesantisci server e banda di macitynet..che in questo modo risulta più reattivo!
  24. In pratica la TC assegna gli indirizzi ip automaticamente, funzione questa chiamata di assegnamento tramite DHCP. Però c'è la possibilità di assegnare alla stampante un ip fisso...non è una cosa complicata, è solo un'opzione da aggiungere...ma potrebbe essere un problema se non lo sai e non capisci perchè la stampante non funziona..