koalacurioso

Members
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

About koalacurioso

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Francesco Barcella
  • Città
    , ,
  • Mac che possiedo
    PB15

Contact Methods

  1. Facendo un giro su internet nei classici motori di ricerca per software ho visto che IE per Mac oltre ad essere non più supportato è pure stato rimosso, non risulta possibile scaricarlo comunque se sardinablu vuoi provarlo l'ho caricato temporaneamente zippato sul mio spazio http://koalacurioso.altervista.org/InternetExplorerMAC52.zip
  2. Io ho fatto la prova, con Internet Explorer 5.2 per Mac sembra che non riesca a creare la connessione sicura (questione di certificati) quindi magari è possibile utilizzare il sito, ma non in maniera sicura.
  3. Per cambiare il nome al computer devi andare in Preferenze di Sistema > Condivisione > Nome Computer intendi dire che non c'è nemmeno una tacca nel segnale wifi??Preferenze Sistema > Network > Mostra: Stato Network -> ti fa vedere tutte le periferiche di rete, dicci cosa vedi su Airport Mostra: Airport ->vedi le impostazioni di Airport, spunta "Mostra stato AirPort nella barra di menu" > cosi puoi vedere il segnale in alto nella barra dicci le caratteristiche della rete: indirizzi ecc
  4. in effetti le preferenze non dovrebbero preoccuparti, lasciale stare... e poi c'è la comodità che qualora tu voglia reinstallare un programma prima disinstallato, questo mantenga le sue preferenze. Dovresti invece controllare la cartella Application Support (sempre e solo sotto la tua libreria personale) quella a volte occupa di più e certi file temporanei o cose strane possono portar via preziosi mega. Certo che devi essere sicuro che quello che cancelli sia di applicazioni non più installate.
  5. ma se ha scritto che installare x11 l'ha già provato e non gira....bah
  6. Ho verificato il sito che hai dato con vari browser ed in effetti sembra proprio non sia compatibile se non con il classico solito vecchio IE... approfondendo l'indagine ho visto che fonte del problema sono delle chiamate in javascript a funzioni che solo IE interpreta, cioè funzioni non standard... dico questo non per allungare il brodo ma per far capire quanto siano fessi quelli che fanno ancora siti di questo tipo. Ok passiamo alle soluzioni, se si possono chiamare cosi SOLUZIONE, una possibile. è chiaro che il nostro scopo ora è di far girare internet explorer sul tuo amato mac. Spero vivamente che tu abbia un mc di ultimissima generazione, Mac-Intel per intenderci questo semplificherà le cose.... Credo che la soluzione più comune sia Crossover, un software sviluppato da Codeweavers che permette far girare applicazioni per windows sotto mac http://www.codeweavers.com/products/cxmac/ è ancora sotto beta (cioè in fase di test) e si può scaricare una versione demo da qui http://www.codeweavers.com/beta/cxmac/download/ PS non tutte le applicazioni sono compatibili con questo software ma IE lo è.
  7. forse ho scoperto un trucchetto per ovviare alla cosa... ho notato che aprendo la cartella nel momento stesso in cui sta decomprimendo i file si vedono, non vedo che cosa possa essere, dimmi se ti funziona in questo modo.
  8. anch'io ho lo stesso problema da quando ho installato tiger, sia sul portatile che sul mac di casa, quindi credo proprio che sia un problema di stuffit con il nuovo sistema operativo. Il consiglio di usare il finder è utile se si parla di file zippati, ma molto volentieri su internet si trovano file con estensione .sit, da li non ci si scappa serve stuffit. posso chiederti che versione di stuffit utilizzi? io ho Stuffit Standard 9.0
  9. Scusate ma è vero che suitecase e libro fon tvanno in conflitto?
  10. Anch'io su di una macchina vecchia avevo provato a installare jaguar ma l'interfaccia grafica era eccessivamente pesante, e oltre tutto aveva tempi di accensione dei 10 minuti... anch'io sono interessato a capire se panther possa migliorare la situazioe, anche se non fido troppo che sia un sistema più leggero. Resto anch'io in attesa di impressioni di chi l'ha provato, grazie