lorenzo

Members
  • Posts

    528
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by lorenzo

  1. non molto altro, purtroppo il problema è molto probabilmente nell'HD perchè se fosse il lettore CD il PB non potrebbe partire per niente e non arriverebbe neanche alle prime schermate dell'installazione. Un HD non dovrebbe costare uno sproposito, piuttosto è la manodopera che può costarti. Chiedere non costa niente, telefona a un centro di riparazione Apple e chiedi un preventivo. Ripeto, prima di tutto se hai il cd di diagnostica prova a partire con quello (tasto C). I vecchi PB mi sembra che ne avessero uno in dotazione.
  2. cari tutti, avevo lasciato la lettura di questo 3d l'anno vecchio...e vi ritrovo tutti qua. Favoloso. A farlo apposta non sarebbe venuta fuori una discussione così divertente. Propongo Oceania come mascotte del Forum insieme a Giulia la nipotina di Enrico (mi sembra) anche se l'ultima non si fa sentire da un pezzo. OT ma non troppo: si vede quando ci sono un pò di ragazze vivaci nel forum, il rapporto yin yang si sconvolge. Eppure il Mac non è per sua natura femminile? Armonico, elegante, apparentemente semplice ma complicato nelle sue profondità ...e invece il PC, difficile, scontroso, ostico, diretto, esibisce bruta forza di processore e messaggi rudi e windosiani..roba per maschi intrepidi e senza paura -- PS - non risolvetegli il problema se no se ne va e non ci divertiamo più --
  3. non sono esperto di PB, ma se non ti parte con il disco cd di avvio ci può essere un problema hardware. Dato per scontato che il PB viene attaccato alla corrente prima di accenderlo, i sintomi che mi descrivi nella mia esperienza limitata si ricollegano a un disco rigido rotto o che sta per rompersi. (ho notato lo stesso comportamento in macchine con lo stesso problema). Può succedere, soprattutto in portatili di una certa età , come mi sembra sia il tuo. Se il PB ha il cd di diagnostica in dotazione, potresti provare a partire con quello e fare un test. Se non parte il cd di diagnostica, vai all'assistenza. Auguri PS - Non esistono Virus per Mac OS X
  4. risposta a naso: se vuoi spendere soldi, ti puoi comprare un adattatore usb o uno per il nuovo standard PCcard del MacBook Pro. Sennò sincronizzi il PDA direttamente via Bluetooth o cavo e passi tutti i dati che ti pare sul Mac, oltre a sincronizzare agenda e calendario con ISync (e a gratis, come si dice). http://www.apple.com/it/macosx/features/isync/
  5. tutto invecchia tutto passa dopo 5 anni ho messo da parte il mio beneamato DV400 viola mi dispiace solo di non aver più la possibilità di vedere un elegante esercizio di ingegneria software come un OS X ottimizzato a 64 bit che fa girare applicazioni altrettanto ottimizzate sul mio bianco G5
  6. approvo. come macchina virtuale e solo per encessità . (encessità ?)
  7. a occhio sembrerebbero problemi HW, forse è proprio la RAM. Non è la prima volta che un update del sistema operativo è schizzinoso nei confronti dell'hardware, mi ricordo i banchi di ram andati in malora dopo l'aggiornamento da 9 a X... io riformatterei e reinstallerei da capo fino a 10.4.4 togliendo prima la ram incriminata. Poi la rimetterei per vedere cosa succede.
  8. idem - la scrissi all'epoca con Word 5.1 su System 7.5 su LC 475 e già all'epoca aveva tutto quello che serviva e avanzava: gestione struttura, capitoli, note, indice, indice analitico, stili, etc. Credo che Word o una cosa simile sia adeguata. Io proverei con OpenOffice 2 o con NeoOffice, sono open-source, provarli non costa niente, tenerli neanche!
  9. 1) sì 2) apri il driver bianco - trascina icona di MSN in cartella applicazioni (cioè lo stai copiando) - trascina il driver bianco sul cestino, che diventerà una freccia di espulsione (e lo espellerà , perchè si tratta di un driver 'virtuale' montato sulla scrivania) - adesso puoi aprire la cartella applicazioni e avviare Messenger - divertiti
  10. Io lo terrei, almeno per un altro anno. Per tutti i motivi che altri hanno già esposto, più il solito validissimo motivo che nell'uso quotidiano il processore conta non più di un 30% sul complessivo SW-HW. Ma come, per anni Apple ci viene a dire che la velocità pura del processore conta relativamente, poi ci sbatte in faccia i benchmarks?
  11. IMac G5 ISight ha un modulo da 512 direttamente incorporato (penso saldato) e 1 slot di espansione accessibile dalla parte bassa del box (griglia metallica tra i due diffusori). La cosa che apprezzavo di più del primo IMac G5 era la relativamente facile accessibilità a tutte le parti. Qui invece, l'unica parte agevolmente accessibile è appunto lo sportellino della RAM, che però ha delle viti delicate e un pò bastarde per via della forma della testa a croce e bisogna fare un pò di attenzione quando si va a installare un nuovo modulo.
  12. OT Per scristofaro: fammi capire, tu avevi la scadenza dell'offerta di navigazione gratis al 31-12 e ti hanno allacciato la ADSL alla fine di dicembre? ti hanno comunque offerto un periodo di navigazione 'gratis' in proroga oppure niente? Se sì di quanti giorni? grazie!
  13. l'opzione PPPoE è correttamente impostata? Hai impostato l'opzione 'connetti automaticamente quando richiesto' nel pannello network? Prova qui (anche se ci avrai già dato una occhiata): http://www.alice.it/alice/aiuto/Alicemac/frameset.htm?menu=11 Mi faccio coraggio quando sento che ti hanno fatto l'attivazione dopo due mesi. Anche io sto avendo un grosso ritardo e sto pensando di cambiare operatore. Telecom sta facendo una campagna pubblicitaria molto scorretta e al limite dell'ingannevole. Promette navigazione gratis fino al 28 febbraio se richiedi il collegamento entro il 12 gennaio ma ci mette due mesi per attivarti la ADSL, altro che i 10 gg lavorativi promessi!
  14. Io ce l'ho, a mio parere fa foto molto buone, è leggera, piccola, con due controindicazioni: 1) non ha praticamente nessun parametro modificabile manualmente, ma se la usi come macchinetta punta-e-scatta non è proprio un gran difetto. 2) per ciò che riguarda le foto con poca luce e di interni, come moltissime digitali, escluse certe reflex che costano molto di più e sono più ingombranti, bisogna stare attenti. O usi un piccolo cavalletto, un appoggio, oppure anche con tutte le diverse regolazioni preimpostate si corre il rischio di avere foto poco riuscite, mosse, sottoesposte, etc. Nei pochi giorni di utilizzo, ho concluso che in condizioni 'difficili', conviene lasciare fare tutto in automatico, flash compreso. In queste condizioni si ha a mio parere la resa migliore, a meno che, appunto, non usi appoggi, cavalletti o luci supplementari. Per il resto te la consiglio senz'altro.
  15. a occhio ti direi che ti dovresti registrare sul sito di Dantz, ma senza leggere la documentazione allegata non saprei precisamente. Guarda sul cd di installazione, ci dovrebbe essere qualcosa di preciso. Purtroppo spesso è tutto in inglese...
  16. Bisogna pur dire che Apple ha per anni attuato una politica commerciale a dir poco sbagliata. Non sempre basta avere il prodotto migliore, bisogna anche saperlo vendere. E in questo Microsoft e Intel sono stati maestri per tutti gli anni 80 e 90.
  17. Ciao, non posso aiutarti in maniera diretta perchè non ho mai gestito direttamente i servizi di Directory e utenti su OS X server, però gestendo una rete mista con Windows Active Directory penso di poterti dare qualche dritta. A mio parere il tornare alle utenze locali non è conveniente a livello di gestione e per motivi ovvi, mi sembra. La gestione centralizzata ha così tanti vantaggi che non mi porrei proprio il problema. Cercherei invece di vedere cosa posso fare per migliorare un pò la situazione, anche senza investimenti di un certo livello. Viste le caratteristiche della tua macchina server, visto che sostanzialmente gestisce solamente l'autenticazione di utenti e gruppi, a occhio il problema potrebbe essere nel traffico di rete e non nella macchina. Se la macchina ha un bel pò di ram (minimo 512-1024 Mb, direi) e spazio su disco, i problemi potrebbero essere nel routing. Anche perchè presumo che hai in piedi servizi come Firewall, NAT, DHCP, non gestiti dalla tua macchina server. Io indagherei in quella direzione insieme ai responsabili di quei servizi. Anche la semplice condivisione di cartelle e documenti non dovrebbe creare problemi, sempre dati per scontati RAM e spazio su disco. Questi due compiti non sfruttano più di tanto la CPU. Se hai problemi di spazio su disco, al momento un disco esterno Firewire, o meglio una unità NAS autonoma, potrebbero bastare. Ti consiglio comunque di dare un'occhiata su forum specializzati, come quello di Apple dedicato a OS X server http://www.apple.com/it/server/support/ oppure su siti tipo http://macosxlabs.org/ http://forums.macosxhints.com/index.php http://www.macwindows.com/ Spero di esserti stato utile in qualche maniera!
  18. Secondo me la cosa migliore sarebbe comprarsi degli economici hubs. Oppure degli adattatori Wireless per i Mac che non ne hanno, se proprio non volete tirare la 'selva' di cavi. Quello che suggerisci forse si può fare, ma come amministratore ho sempre odiato le soluzioni in cui per avere il servizio di rete un computer dipende da un altro che deve rimanere acceso. Succedono sempre casini, un pò perchè il software può fare le bizze, un pò perchè il collega a tua insaputa riavvia la macchina sul più bello, etc. etc.
  19. Dalla mia esperienza di utente e da quella di altri (IMac DV 400): 1) è necessario aggiornare il firmware a 4.1.9 prima di aggiornare a OS X, quindi bisogna farlo sotto OS 9. 2) dopo l'aggiornamento firmware, alcune memorie RAM di specifiche basse potrebbero non funzionare più, esisteva qualche anno fa una utility freeware mi sembra chiamata MEMORYCHECK che serviva per controllare la conformità della RAM al firmware e all'OS X. 3) sulla dimensione Max dell'HD non ti so dire, ma il mio ha un 80 GB e va benissimo. 4) dalle specifiche Apple la RAM massima è 512 Mb 5) Panther su 512/80 gira bene e suppongo che faccia altrettanto Tiger
  20. ti direi di provare con XBench che ha una sezione di test Disco Rigido ma non so se testa solo il disco d'avvio del Mac o anche quelli collegati.
  21. Non sono un esperto, ma ho un amico architetto che usa Mac + Archicad da anni e si trova benissimo. Dice che per un architetto è molto meglio, in quanto Autocad è originariamente pensato per il CAD meccanico 2D e che per tutto il resto è un pò legnoso e inadatto, se non con qualche contorcimento. (d'altronde il nostro 'admin' è ingegnere e Macchista da secoli! Chiedi a lui... )
  22. Prova a staccare tutte le periferiche, riparti, controlla che OS sia aggiornato all'ultima versione. Lavora un pò, se va tutto bene aggiungi una periferica alla volta e vedi cosa succede. E' chiaro che se succede durante l'uso di un determinato apparecchio ci sono problemi HW o di driver. A volte anche un cablaggio fatto male può creare interferenze e causare un Kernel Panic. Hai sostituito la RAM? Se sì, hai controllato bene il tipo? Se sì, proverei a rimettere la RAM originale per vedere cosa succede. In effetti poi succede spesso con periferiche USB, come dicono altri.
  23. Se puoi permettertelo, IBook 14" (ha il masterizzatore DVD). Se la leggerezza e la dimensione è un valore assoluto, allora IBook 12" Per gli acquisti fino all'8 gennaio c'è il rateale 10 rate tasso zero sui prodotti Apple!
  24. puoi anche usare l'utility fornita da Apple con tutti i nuovi Mac http://www.apple.com/it/macosx/features/setup/
  25. Guarda, mi sono accorto proprio ora che sei stato tu ad aprire il thread che ho segnalato...ironia involontaria e casuale. Considerato anche questo, ti riconsiglio quello che ti consigliai l'altra volta.