IKEE

Members
  • Posts

    1,051
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by IKEE

  1. Ti auguro di cuore che tu ne possa per sempre fare a meno Ad ogni modo OSX provvede già alla manutenzione
  2. Hai ragione. E' che tempo addietro (un paio di anni fa) ho avuto delle esperienze terribili con gli OCR, in particolare con Readiris.Mah forse le nuove versioni saranno un po' meglio. Grazie cmq. Saluti IKEE
  3. Rilancio la domanda alla rovescia E per convertire dei PDF a .doc??
  4. Riporto per i più pigri, la guida creata da macity tempo addietro http://www.macitynet.it/macity/aA28092/index.shtml Saluti IKEE
  5. Io sono dell'idea che per un archivio di dimensioni così elevate sia meglio lavorare con altri programmi piuttosto che con iPhoto (ottimo programma ma con serie limitazioni, sopratutto in caso di archivi di grosse dimensioni). Un programma con il quale ho sempre lavorato volentieri è proprio Graphic Converter. E' snello, naviga tra le cartelle con le anteprime, crea presentazioni, converte in tutti i formati immagine possibili ed inimmaginabili e lo trovo molto facile da usare. Ottimo anche iView Media Pro, sebbene l'abbia trovato un po' lento a caricare e ricostruire le anteprime (inoltre non ha gli stessi filtri di conversione che ha Graphic Converter). Diverso il discorso se si deve lavorare con un quantitativo non troppo elevato di immagini. In questo caso può tornare utile iPhoto. Personalmente, preferisco GraphicConverter per la catalogazione, abbinandolo però ad iPhoto per creare presentazioni fotografiche su DVD (per poter poi usufruire dell'integrazione di iPhoto con iMovie, iDVD ed iTunes) o per poter abbinare le foto a dei video o a della musica. Saluti IKEE
  6. Forse l'HD esterno è solamente stato formattato in NTFS. Prova a riformattarlo in FAT32 o HFS+ Con il primo formato leggi/scrivi su mac/pc (consigliato se devi scambiare dati mac-pc) mentre con il secondo scrivi/leggi solo su mac (consigliato se devi accedere ai dati solo da mac) Saluti IKEE
  7. Mah, io ho convinto sia mio padre che mio nipote a prendersi un MB e devo dire che vanno che è un piacere. Una cosa è pacifica. In un forum dove si discute di Mac mi pare abbastanza normale che i problemi vengano amplificati. Saluti IKEE
  8. Mi pare di no. E' richiesto WMP per questioni di gestione dei DRM.Saluti IKEE
  9. Può dipendere da una miriade di fattori: 1. Elettrodomestici che creano interferenze (lavastoviglie, lavatrici, forni microonde ecc..) 2. Altre connessioni wireless che interferiscono (difficile ma non improbabile) 3. Mura spesse con impianti che passano nel mezzo ed interferiscono 4. Hai i driver della scheda wireless sputt4nati (mi auguro di no, ovviamente) 5. I settaggi del router non sono ottimali 6. Il tuo ISP decide di darti il collegamento quando pare a lui ecc.. Suggerimento: prova a verificare se su altri access point ti crea lo stesso problema. Se no hai escluso che è un problema della tua scheda di rete. Facci sapere e saluti IKEE
  10. Non è detto che funzioni, ma vi è il rischio che possa pure fungere Prova ad attivare il debug in Safari Ti comparirà poi una voce menù aggiuntiva in Safari dal nome DebugDebug>User Agent>IE6 Per togliere poi il menu Debug Saluti e facci sapereIKEE
  11. Con Utility Disco>Crea immagine disco da...>
  12. Hmm.. se mantiene tutto quello che promette sembra gran cosa.Appena ho tempo lo provo. Saluti IKEE
  13. Consigli di parte sulle ragioni per passare ad un mac non te ne posso dare in quanto sono cresciuto con computer della apple (cominciai a muovere i miei primi "mac passi" con un performa 460). Nonostante abbia una montagna di motivi validi per maledire apple devo dire che non ho trovato ancora dei motivi altrettanto validi che mi abbiano spinto verso altri sistemi operativi.Questo non significa che OSX e le macchine apple sono il meglio ed il resto è schifo. Significa semplicemente che per le mie esigenze una macchina della apple mi riesce a soddisfare più di quanto riesca una macchina win o una macchina linux (anche se devo ammettere che certe distro sono fatte veramente molto bene). Per quanto riguarda l'editing html, le amcchine nuove vengono fornite con iWeb in dotazione che è un editor html WYSIWYG....cioè a prova di m0na Saluti IKEE
  14. Beh, teoricamente si. Io l'audio/video broadcasting l'ho provato solo una volta in unicast. Per fare come dici tu dovresti provare il broadcasting in multicast..e sopratutto avere taaaanta banda. Ad ogni modo il broadcast lo puoi fare sia con QT Broadcaster che con VLC. Saluti IKEE
  15. Applicazioni>Utility>Monitoraggio Attività E' appunto una utility che ti mostra, tra le altre cose, anche quanta cpu si stanno mangiando (in %) gli applicativi ed i processi che in quel momento sono attivi. Saluti IKEE
  16. Non è un problema nuovo..e purtroppo non si riesce a capirne le cause. Dai un'occhiata quì. Saluti IKEE
  17. Non ho provato a fare un clone con Superduper, ma con CarbonCopyCloner ti puoi creare un clone del disco in pochi click. Saluti IKEE
  18. E' il meno lungo che mi sia venuto in mente Buon lavoro
  19. Forse un metodo euristico per verificare se il problema risiede in qualche elemento della cartella applicazioni potrebbe essere questo: prendi 32 applicativi e spostali in una cartella di Applicazioni. se crasha allora rimetti a posto i primi 32 e sposta nella cartella i restanti 32 ecc...
  20. Ottimo, allora, forse, il problema può essere circoscritto alla cartella Applicazioni e, se sei fortunato, solo a qualche suo elemento.Certo che sono sempre e cmq 68 elementi da verificare
  21. Ho provato adesso con una cartella da 172 elementi e mi funziona regolarmente. Non saprei più che pensare... .hai provato a vedere se ti fa questo scherzo anche con altre cartelle sul dock? Saluti IKEE
  22. Come ho già ribadito in altri post, queste sono le cose che difficilmente riesco a digerire di OSX. Mi chiedo come sia possibile che un sistema granitico come OSX e unix sotto, ti permettano di fare casini tipo rinominare la casetta senza avvisarti a quello che vai incontro oppure spostare il desktop senza dirti che te ne ricostruirà uno tutto nuovo pulito pulito. Mah, ci vuole pazienza