Honor

Members
  • Posts

    16
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Roberto

Honor's Achievements

Newbie

Newbie (1/3)

10

Reputation

  1. Prima di contattare un esorcista vorrei sentire gli esperti del forum... Ho una base Airport Extreme cui è collegato un normale modem ADSL Netgear, sistema perfettamente funzionante con Tele2 da anni. Improvvisamente, qualche giorno fa, niente connessione a internet e messaggio di errore della base Airport. Doppio NAT… Ahimè, non sono abbastanza smaliziato in materia per sapere precisamente come si risolva il problema, quindi tento di intervenire sui parametri della base Airport. Utility Airport mi suggerisce di impostarla in modalità "Bridge" per ovviare al problema. Lo faccio, ma in modalità Bridge non succede proprio nulla, anzi Utility Airport mi segnala che a questo punto Airport non dispone nemmeno più di un indirizzo IP e quindi non può collegarsi a internet. Vari tentativi, nulla da fare. Siccome non posso attendere perché ho bisogno di internet, decido un hard reset della base Airport (tramite l'interruttore sul retro). Riconfiguro tutto, e il problema rimane, identico a prima. Resetto anche il modem e lo riconfiguro con i parametri di Tele2. Lo collego direttamente al computer via ethernet per verificare che il modem funzioni, e il collegamento è perfetto. Lo attacco alla base Airport… e torniamo punto e daccapo. Va bene, non ho tempo da perdere con voi. SOSTITUISCO la base Airport Express con un'altra (di un amico, perfettamente funzionante a casa sua). E siccome non voglio correre rischi, SOSTITUISCO ANCHE IL MODEM con uno nuovo. Riconfiguro tutto, il modem funziona benissimo collegato al pc via Ethernet. Configuro la base Airport Express, riavvio… Doppio NAT! … a questo punto ditemi voi come è possibile, cosa sta succedendo, cosa posso fare...
  2. Temo che il mio glorioso Hermstedt XPress mi stia lasciando... nella prospettiva di acquistare un nuovo modem da collegare alla base Airport Express che modello mi consigliereste? Lo chiedo perchè ho già avuto una pessima esperienza con un modello Netgear che da Mediaworld veniva venduto un annetto fa alla miseria di 49€ ma che poi non c'è stato in nessun modo verso di configurare per collegarlo ad Airport...
  3. Lo so, sono una bestia, ma abbiate pazienza e datemi una mano. Due anni fa ho collegato un modem Hermstedt alla base airport e l'ho configurato senza problemi, navigando wireless con gioia dai primo minuto. Adesso ho deciso di cambiare il modem e ho preso un Netgear DM111P (l'avrete visto anche voi da MediaWorld: prima di natale ne avevano cataste...), l'ho collegato con il cavo ethernet al mac per inserire i dati del provider, collegamento a internet perfetto, ma poi dovevo inserire nel sistema la base airport.... ... e qui AMNESIA! Come si faceva?? Io ho solo staccato il cavo ethernet dal mac e l'ho inserito nella base Airport... ma così a internet non accedo. C'è qualcosa che non ricordo? Devo modificare qualche impostazione nella base Airport?? Il pannello di controllo "Network" dice che sono connesso a internet tramite Airport: in effetti la lucetta verde della base è accesa, i led del modem sono tutti di un verde incoraggiante, ma di navigare nemmeno parlarne. Invece se ricollego il vecchio Hermstedt funziona tutto benissimo... Abbiate pazienza, sarà l'Alzheimer ma non mi ricordo più come avevo fatto due anni fa... -honor-
  4. Aggiornamento del problema per il quale questo thread era nato: come vi dicevo, con identica configurazione Mail NON riceve la posta mentre Thunderbird lo fa senza problemi. E questo di per sé fa innervosire non poco un utente Mac di vecchia data... Siccome però sono un inguaribile ottimista e sono convinto che un software Apple non possa funzionare peggio di un Mozilla qualsiasi, elimino Mail dalla cartella applicazioni e lo reinstallo ex novo (utilizzando i cd di sistema originali). Risultato: nemmeno il mail reinstallato e riconfigurato ex novo riesce a ricevere la posta, mentre Thunderbird continua a lavorare perfettamente senza un intoppo. Se a questo punto qualcuno ha un'idea ulteriore, visto che mi pare di averle provate davvero tutte, avrà la gloria di un busto in bronzo nel mio ufficio. Grazie!
  5. Aggiornamento, per chi fosse interessato al (mio) problema: per una verifica ho installato Thunderbird (il programma di posta di Mozilla) e l'ho configurato esattamente come è configurato Mail: funziona perfettamente e al primo colpo. Che sia una buyona idea reinstallare Mail? Cancello l'applicazione e parto dai CD di sistema arrivati con l'iMac?
  6. Ho provato a usare i due mac separatamente, uno spento e l'altro acceso, e l'esito non cambia. Tento la strada di importare i parametri dall'iBook all'iMac...
  7. Scusate se insisto, ma il problema non si risolve e io sono sull'orlo della disperazione... ho anche provato a cancellare il file di preferenze, ma la questione non cambia: al riavvio devo ovviamente ricreare l'account e arrivato a impostare il server di posta in entrata si torna punto e daccapo... La cosa ha dell'incredibile: 1) parametri identici-dico-identici tra ibook e imac, messi uno di fianco all'altro sulla scrivania, connessi a internet via Airport Express 2) la posta in uscita (smtp.tele2.it) funziona su entrambi 3) al server di posta in entrata, invece (box.tin.it) si connette solo l'ibook, mentre l'imac risponde dopo lunga attesa che il server non riconosce l'account (utente o password errate) Non è che ci sia molto da impostare in un programma di posta, i parametri sono sempre quelli... HELP!
  8. ho due utenti nel sistema, si verifica la stessa cosa con entrambi... Nella finestra network non è indicato nessun indirizzo DNS (ma nemmeno nell'ibook, che funziona bene), forse perché il modem è collegato a una base Airport?
  9. Ho controllato tutti ma proprio tutti i parametri di connessione e di posta e sono assolutamente identici C'è una stranezza che magari aiuta a capire di cosa si tratta: ogni volta che apro mail mi fa partire la configurazione assistita, come se fosse la prima volta che lo uso Help, help, help...
  10. aggiungo dettagli: per essere proprio sicuro al 100% ho anche reinstallato mail completamente, in modo che al primo lancio partisse l'impostazione assistita dell'account... niente nemmeno così, si connette regolarmente al server posta in uscita ma di quello in entrata dice "nome utente POP non riconosciuto" ...e sull'ibook appoggiato allo stesso tavolo invece funziona tutto alla meraviglia... Se c'è uno sciamano in questo forum...
  11. già fatto, ma niente da fare...
  12. arriva ieri l'imac nuovo. imposto i parametri di mail che avevo sull'ibook e che continuo ad usare regolarmente... ma mentre sull'ibook la posta entra ed esce come sempre, sull'imac spedisce solo ma non riceve, anzi dice che non riesce a collegarsi al server di posta in entrata... (box.tin.it) ho davanti a me i due computer, accesi, con la finestra della configurazione dell'account aperta. Sono perfettamente identici, nemmeno una virgola di differenza! Qualcuno ha suggerimenti? Io non so che pesci pigliare...
  13. Ho bisogno di consigli dai guru del forum. Ho usato per parecchio tempo il modem Hermstedt XBridge DSL collegato a una base Airport Express. Tra alti e bassi funzionava, e andava piuttosto bene anche l'estensione WDS con altre due basi Airport Express, una per ampliare il raggio di azione dell'accesso a Internet e l'altra collegata all'impianto stereo. Nel giro di un anno, però, il modem è defunto due volte. La prima volta la Hermstedt me lo ha sostituito senza battere ciglio, la seconda volta ho deciso che è ora di cambiare modem. Due domande: 1) QUALSIASI modem ADSL con interfaccia Ethernet funziona con Airport Express? 2) Se acquisto un modem-router (es: un netgear) posso collegare a una porta un PC per un collegamento diretto a Internet e ad un'altra una base Airport Express per avere accesso wireless da altri computer e usare le funzioni WDS per musica/stampanti? Vi ringrazio se vorrete darmi qualche suggerimento...
  14. Da tempo ho collegato alla linea ADSL un modem Hermstedt XBridgeDSL e a questo una base Airport Express. Mi collego quindi wireless sia con un iBook G4 che con un portatile Acer, il tutto senza alcun problema.. Da qualche tempo ho notato i seguenti problemi, nati dal nulla senza che io toccassi in alcun modo l'hardware o le configurazioni delle macchine: - rallentamento considerevole della risposta nei collegamenti internet (almeno 50% più lento) - frequentissimi "congelamenti" del modem: led accesi, tutto apparentemente ok, ma nessun computer riesce a collegarsi più a internet. Inutile riavviare il pc o la base airport, non rimane che spegnere e riaccendere il modem, dopo di che tutto torna funzionante (fino al blocco successivo...) Alcune volte capita che il "congelamento" sia solo relativo all'iBook: tentare di collegarsi a internet da questo è impossibile, mentre se provo dall'Acer tutto funziona bene, e questo provoca lo "sblocco" anche del collegamento dall'iBook. Altre volte, invece, il congelamento è totale e riguarda qualsiasi pc che tenti di collegarsi. Qualcuno sa indirizzarmi per risolvere il problema? Grazie
  15. Ho incontrato, come tanti su qs forum, il problema di mail che non permette di inviare posta, mentre la riceve perfettamente. Il mio ISP è Tele2 e il server di posta Tin.it Il problema è stato risolto quando ho indicato come server di posta in uscita NON quello del server di posta (mail.tin.it) ma quello dell'ISP (smtp.tele2.it) Per la posta in entrata, invece, funziona e ha sempre funzionato regolarmente indicando il server di tin.it (box.tin.it) Tutto è bene quel che finisce bene, ma qualcuno può spiegarmi perchè questa è la soluzione corretta?