mattianlaseppia

Members
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

About mattianlaseppia

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    mattianlaseppia
  1. no mi dispiace ma se le cose stanno così pago la metà per un pc e buonanotte al secchio lo cambio ogni 6 mesi invece che un anno. ma scherziamo? cioè qui compriamo apple, non arance, le cose devono funzionare, poi ci può stare un qualche difetto, ma non una truffa come in sto caso. non sono uno che ha soldi da buttare, sto computer lo preso per navigare su internet a casa con la comodità mac ecc, ma non lo uso per lavorare, per lavorare ho un mac pro, quindi questo lo uso anche relativamente. poi non ho capito, un portatile è fatto per appoggiarci le mani sopra, non si può us
  2. ecco, questa è la più importante, le altre son piccole, ce n'è un'altra importante, ma sottile, sotto lo snodo dello schermo, ma non ho più la macchina fotografica..
  3. anche a me si è crepato in basso a destra. è successo una notte, mi son svegliato ed era crepato. ma non una notte a caso, la notte in cui è finita la garanzia. prima non c'era niente, il giorno dopo ho trovato un pezzetto di plastica (una strisciolina) staccato. la cosa bella è che mi hanno detto che non si poteva far niente fuori garanzia. poi mi hanno mandato dopo due settimane una mail dicendo di fare l'apple care. a me non è mai caduto, lo tratto sempre come un gioiello eppure s'è crepato, poi ho notato altre microcrepe nello snodo del monitor e a lato sx vicino agli
  4. si ma un mac mini con 2 gb di ram già ti basta per fare quello che devi fare.. cioè il punto è che osx non è win. vuoi un idea di cosa posso fare con il mio mac pro? di cosa ho fatto e sembrava non gli tirassi nemmeno il collo... 11 processi da 20/30gb di spostamento dati da disco interno a esterno e viceversa, mentre stampavo, navigavo in internet, masterizzavo dvd, facevo un rendering audio con un programma e una conversione di sample rate a qualità massima in real time (anche il rendering di prima in real time), con un altro programma. certo lo spostamento dei vari gb era
  5. ditemi una cosa.. ma come mai nessuno consiglia macsales.com ? ho fatto un po di giri ed è quello più economico in assoluto, mi pare, 2 gb di ram a 170$ http://eshop.macsales.com/item/TechWorks/126740001/ oppure macramdirect 10 dollari in più.. http://macramdirect.com/macpro.html tutti e due con garanzia a vita.. dsp è il più consigliato ma è più costoso di 20 euro.. why?
  6. eh infatti.. ma in teoria se uno vuole sbattersi i driver li può anche cercare da solo ognuno su internet.. insomma ottimo lavoro per apple, però bootcamp tutti hanno gridato al miracolo, ma è una cosa che si può fare anche artigianalmente senza bootcamp in leopard sarebbe bello che integrassero i due sistemi, che funzionassero tutti e due da dio senza bisogno di fare il boot ma ad esempio con uno switch tipo quello da passare da un utente all'altro, però senza rubare altre risorse al computer come fa un pochino parallels.. che poi non l'ho provato in realtà e tutti dicono che la differ
  7. ok ci sono riusciuto, mi sento un po hacker.. comunque per chi volesse installare win e vuole avere due partizioni osx una system una dati (o più di una ovviamente) si può installare win anche senza usare bootcamp. bootcamp serve solo per fare il cd driver che serve a win per riconoscere interamente il computer (ogni componente) quindi bisogna formattare due volta ma si fa: formatta il disco con una sola partizione installa osx installa bootcamp crea il cd driver con bootcamp metti il cd osx e riavvia premendo c crea le partizioni che ti servono con disk utility ad es io: 1 per i
  8. luca, anche io ho provato a farmi artigianalmente le tre partizioni, ma poi come hai fatto ad avviare l'installazione di win senza boot camp?
  9. a felix già che sei qui ti chiedo un'altra cosa.. dalla pronta risposta immagino che hai un mac-intel... sto provando a installare bootcamp ma quello che mi rompe è che praticamente non posso fare altre partizioni della partizione OSX.. di solito faccio una partizione dati e una sistema.. volevo fare una partizione OSX una dati per OSX e una partizioncina win da 32 gb .. ma a quanto pare non è possibile o non ci riesco.. ovvero se faccio quella osx doppia bootcamp quando parte mi dice che dev'essere singola.. e non si avvia neanche tu come hai fatto?
  10. si infatti scusate.. mi son preso dal panico ma il motivo era un altro.. cioè quello che mi stai dicendo tu dopo ho messo il cd originale del pb e ho risolto tutto.. è che pensavo fossero uguali.. ero abituato ad usare gli ultimi sistemi operativi a seconda dell'ultimo mac comprato.. però è vero qui cambia il processore tra pb e mac pro... posto qui la risposta "predefinita" perchè dal panico ho postato in vari forum.. scusate veramente sono stato un bimbo avrei dovuto aspettare un attimo prima di farmi prendere dal panico.. ma insomma sapete costano un tot sti computer e pensavo di a
  11. ok scusate, mi ha preso il panico ma ho risolto... praticamente il motivo era che ho usato anche il disco di installazione del mac pro.. ora ho messo il disco originale del pb e tutto funziona! per fortuna ho sudato freddo... però ho scoperto due cose.. che sono abbastanza sicuro che anche nei nuovi pb si può installare il system 9 infatti formattando da mac pro (o da qualsiasi altro mac) ti chiede l'opzione se vuoi installare i driver di sistem 9 e poi in teoria puoi formattare anche ms-dos.. anche se poi non so bene come si può installare windows.. bisognerebbe crearsi un bootcamp art
  12. scusate il repost ma mi sto cagando addosso praticamente ho collegato il pb al mac pro via firewire per scaricare dei dati.. e già che c'ero, siccome dovevo formattare e reinstallare il sistema, ho detto.. formatto da qui............................. non l'avessi mai fatto. praticamente non c'avevo pensato ma ho scoperto dopo che ha formattato il disco del pb come se fosse un mac-intel.. e ora non mi si avvia più il pb................................................................. mi da un kernel error insomma delle scritte e dice che non riesce a trovare i driver e riconoscerlo
  13. praticamente ho collegato il pb al mac pro via firewire per scaricare dei dati.. e già che c'ero, siccome dovevo formattare e reinstallare il sistema, ho detto.. formatto da qui............................. non l'avessi mai fatto. praticamente non c'avevo pensato ma ho scoperto dopo che ha formattato il disco del pb come se fosse un mac-intel.. e ora non mi si avvia più il pb................................................................. mi da un kernel error insomma delle scritte e dice che non riesce a trovare i driver e riconoscerlo come powerbook..................... come fac
  14. scusate ma sapete leggere? com'è che io ho capito al primo colpo.. e mi auguravo di leggere risposte per risolvere il problema invece che leggere cose tipo "ma come scrivi? non si capisce un *****.." detto più o meno velatamente.. ma cos'è vi credete superiori a dire a qualcuno che non si capisce cosa scrive non è che è un po il contrario se non riuscite a capire? o tutto deve corrispondere ai perfetti dogmi grammaticali dell'italiano (lingua maledetta cit paolo villaggio)?