maestromusica

Members
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

About maestromusica

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. Per connetterlo alla wifi, togli la password di rete e funziona.
  2. Richiesta dedicata a qualcuno che sia veramente pratico di connessioni di rete: Ho un router ADSL Alice Smart (quello grande bianco con la linea VoIP aggiuntiva per capirci) A questo vi ho collegato via cavo Ethernet quanto segue: Mac mini, Dvr avtech, hub Ethernet 3Com 8 porte Dall' hub 3Com ho collegato via cavo 1 pc, 1 altro pc, un extender wifi sitecom. In wifi è collegato al router Alice: 2 pc, 1 ipad, 2 iPod. In wifi all'extender sitecom è collegato e quello che capita. Alcune spiegazioni del perché sono arrivato a questo accrocco: L'hub 3com a 8 porte l'ho dovuto mettere in quanto il pc via cavo e l'extender se collegati direttamente al router Alice non aprono le pagine internet. Hanno una connessione lentissima. Mi hanno detto che l'hub di mezzo corregge gli errori (dato che il cavo è molto lungo e passa assieme a fili elettrici) ed in effetti così funziona. L'extender wifi, invece, l'ho preso per fornire un accesso ad internet in wifi con una password diversa da quella di Alice. L'unico modo per farlo però è via cavo, altrimenti impostato semplicemente come ponte usa la stessa password e non avrei risolto. I problemi si sono avuti da quando ho messo questo extender. Ogni tanto qualche apparecchio (solo in wifi) non accede ad internet, anche se connesso sulla rete di Alice. L'unico modo per risolvere il problema è stato assegnare un ip di rete statico ad ogni macchina, anche se connessa in wifi. Così funziona. Il problema è che così ogni apparecchio che si connette in wifi ad una delle due reti non riesce ad accedere ad internet nonostante fosse connesso e posso vederlo con un ip scanner, anche se utilizza un ip libero. Gli unici apparecchi che si riescono a connettere ugualmente sono ipad e iPod Apple. Ma cellulari di altre marche, fotocamera Samsung ed altri apparecchi non accedono ad internet ammenocchè non assegni loro un ip statico. (Cosa impossibile per una connesso a volo). Considerando che non posso sconvolgere particolarmente la situazione dei cavi e tantomeno posso acquistare nuove apparecchiature, come potrei risolvere il problema con quello che ho. Vi ringrazio per aver letto fin qui. Ancora di più se sapreste fornire una risposta (più che una domanda).
  3. Esattamente come l'hai detto: "testo1" & return & "testo2!"
  4. Ho una Canon S1 e vorrei scattare delle foto di studio direttamente dal computer, magari potendovi regolare anche le impostazioni della macchina, zoom, ecc... come si puo' fare?
  5. ti ringrazio. Anche io ho la versione 3 e gia la uso tranquillamente esattamente come hai detto tu. Il problema e' proprio controllare un computer via internet (in un'altra citta' per capirci!) Grazie.
  6. ...mmm...come? Ho cercato sul manuale (in inglese) e parla di porte, ma non ho capito dove settarle. Grazie!
  7. ...scusate, ma che voi sappiate si puo' usare ARD via internet?
  8. Magnifico! Ottimi consigli. Ora mi informo un po' in rete e sul sito apple. E per il software che riprodurrebbe i video su uno schermo indipendente mi sapreste consigliare nulla? Grazie ancora a mc100 e gli altri amici!
  9. che tipo di video? HD? che risoluzione? Quanto sara' grosso? andra' in loop? Che sw userai? -Si trattera' di videoclip musicali o dimostrativi comunque di sicuro a bassa risoluzione che dovranno girare su un Tv posta al pubblico. Il problema e' che fino ad ora non ho trovato un software che faccia al caso mio, cioe' faccia girare dei file video (in loop) su un uscita video a se, in background. Ad esempio mentre uno il mac in una finestralla posso vedere che video sta girando sul tv. quante videocamere? - Le videocamere saranno sufficienti 4 Che risoluzione? - Uguale o meno di 640x480 Quanti minuti / ore tieni per ciascuna videocamera? - Credo sara' sufficiente farle registrare solo quando he' movimento Che programma userai? securityspy (www.securityspy.com) sembra un programma che fa a caso mio consentendo anche la videosorvegliana da remoto cioe' parli di segreteria telefonica? Che programma userai? - Il buon ovolab phlink (www.ovolab.com) che utilizzo a casa gia' da 2 anni. Opportunamente configurato sara' in grado di filtrarmi tutte le telefonate. Per la domotica che programmi userai? - Di sicuro Indigo (www.perceptiveautomation.com) anche ben collaudato a casa da oltre 2 anni servira' oltre che alle normali attivita' di accenzione, spegnimento di insegna, vetrina, apertura, chiusura serrande ecc, interfecciera' il telecomandino per lasciare in attesa o rifiutare le telefonate passate con dal phlink. - Per la filodiffusione in caso non giri il video sul monitor ...ovviamente iTunes su un iMic o simili, opportunamente dirottato dal Detour (www.rougeamoeba.com) - Poi dimenticavo di dire che dovrei lasciare aperto Filemaker con la condivisione web attiva. Secondo me non hai le idee chiare. - Si so bene che con tutte queste chiacchiere dimostro di non avere le idee chiare, ma cio' di cui parlo e' quello che fino ad ora faccio regolarmente a casa (a parte far girare i video) con un imac G4 800 - 768mb di Ram, solo che ora gira decisamente un po' lentino. - A questo punto quindi pensavo di prendere 2 imac: 1 per far girare le attivita' non gestite come dici tu e l'altro per i normale utilizzo, ma l'idea di prendere una sola macchina molto potente mi interessava molto. Ad occhio, e senza conoscere le risposte ad un sacco di domande, ti serve un server con molta ram e una grande dotazione di storage (sul quale far girare le attivita' non gestite) e una macchina desktop da usare per i suoi scopi nativi. In effetti all'idea di un server non ci pensavo proprio, e forse sarebbe davvero la cosa piu' interessante. Ma come funziona? O meglio... che cos'e', come si gestisce? Credo che mi faro' un giro nel forum. Grazie ancora per la vostra disponibilita' e per aver riflettuto con me...aspetto i vostri consigli!
  10. Davvero credi che il mac mini possa bastare? Io contemporaneamente per almeno 8 ore al giorno devo fare scorrere un video su tv, importane altri da videocamere in sorveglianza, in piu' monitorare gli eventi di segreteria (che risponde da solo ad ogni chiamata), domotica ecc...e quindi lavorarci (photoshop, qualche masterizzazione ecc) abbastanza agevolmente.
  11. Grazie mille del consiglio. Pensandoci in effeti credo anche io sia la cosa migliore. Purtroppo se l'abito non fa il monaco, in nick non fa la persona. Mi piacerebbe saper usare logic al punto tale da poterlo insegnare, ma purtroppo non e' cosi'. Dovrei usare i 2 computer per un utilizzo appieno nel negozio: gestione video Tv al pubblico, gestione filodiffusione, gestione segreteria, gestione domotica ed antifurto, gestione videosorveglianza, gestione display per messaggi alla clientela il tutto in condivisione web. Nonche' avere un buon computer per la creazione della grafica da mandare in tipografia, delle stampe in sede di etichette e tessere per i clienti ed ovviamente del gestionale. L'idea del macpro mi piaceva perche' quando lo si usa in 1 account la "potenza" e' ben diversa e potrei considerarlo piu' affidabile. Comunque per ora non saprei ancora che software (ed eventuale hardware) utilizzare per la gestione dei video sul Tv al pubblico, che vada in background. Consigli?
  12. Per esigenze lavorative dovrei acquistare due imac da collegare in rete su due scrivanie a fianco. A questo punto pensavo di prendere un bel MacPro bello potente e collegarvi 2 monitor (quindi 2 mouse e 2 tastiere), e su ogni monitor vi si possa lavorare separatamente, su 2 account diversi. E' follia?
  13. Se collego l'imac all'ibook con cavo di rete, tramite applescript o ARD riesco sia mandare in stop che a riaccendere l'altro computer. Con il wifi posso solo mandarlo in stop... ma non lo posso attivare piu'. E' cosi' e basta, o posso trovare una soluzione per farlo riaccendere anche tramite wifi? Grazie!
  14. Ciao a tutti. Nel rinnovare il mio negozio di ottica vorrei montare anche un bel televisore bello grande in alto, dove vi girano videoclip e robetta varia, come si usa fare oggi anche nei negozi. Siccome a me non sono mai piaciuti i televisori, non saprei proprio dove sbattere la testa. La priorita' ovviamente e' che il sistema debbe essere d'effetto, ma sicuramente economico. Pensavo a 3 idee: 1.Un televisore classico a tubo catodico piatto grande e luminoso tranquillamente incassato nel muro in cartongesso, in modo da fare tutt'uno con l'arredamento moderno del locale. 2.Un televisore piatto al palsma appeso al muro (...o a soffitto?!?). 3.Un proiettore, anche se ho i miei dubbi in quanto l'ambiente sarebbe particolarmente luminoso. Ora un altro dubbio e' quello che vorrei gestire i video den il MAC, magari proprio con itunes, quindi mi servirebbe qualcosa che mi consenta di collegare il televisore al computer, ma attenzione, potendo continuare ad utilizzare il computer. Ad esempio mentre lavoro sul mac, in una finestrella sul desktop vedo il video che sta girando sul monitor. Che mi dite?!?