DAVga

Members
  • Content Count

    31
  • Joined

  • Last visited

About DAVga

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    DAV
  1. Ciao, ma tu intendi che devo installare il sistema su un disco esterno usb?
  2. Ciao a tutti, ho un macbook pro primissima generazione da 17 pollici. Ho installato dcirca un anno fa OSX 10.5.7 (che per il mio mac non è supportato ma che si può facilmente installare con qualche trucco e funziona egregiamente) Qualche settimana fa chiudendo il mio mbp e riaprendolo dopo un paio di ore, ho notato che l'audio non funzionava. Specifico subito che non si tratta del famoso caso della lucina rossa all'interno dell'ingresso cuffie, che si risolve "violentandolo" con lo stuzzicadenti o simili; ve lo dico perchè già mi è successo e ho sempre risolto facilmente. Questa volta credo sia più grave: Prima cosa: quando avvio il mac, non si sente il famoso "chime", quel suono tipico dell'accensione del mac. Però avvicinando l'orecchio si percepisce un piccolo "tuc", come un piccolo rumore statico, come se partisse il segnale ma ci fosse qualche problema nel riprodurlo. Una volta avviato osx, alle preferenze audio mi da tutto regolare: altoparlanti interni selezionati, ma non emette suono. Se alzo il volume, appare l'icona del volume che si alza, ma non si sente niente. Questo sia da speaker interni che se provo a inserire casse esterne o cuffie. Quando inserisco le cuffie, le impostazioni audio non rilevano le cuffie (come invece dovrebbe fare e segnalare) Per il microfono interno stessa cosa: se parlo non si muove l'equalizzatore. Se inserisco un mic interno o la chitarra (che uso ormai da 10 anni con il mio mac) non si muove l'equalizzatore, come se non ricevesse alcun segnale. Sperando si trattasse di un problema software o cmq di driver, ho provato a resettare qualsiasi memoria, la PRAM e tutte le altre che adesso non ricordo il nome. Ho provato tutte le combinazioni possibili all'avvio, ma niente. Ho provato a riparare i permessi di scrittura, ma niente. Ho provato a reinstallare un vecchio backup da time machine, scegliendo una data in cui sono sicuro funzionasse l'audio ma niente. A questo punto mi viene da pensare che il problema sia hardware, ma vorrei sapere se sono le casse che magari si sono rotte o è la scheda audio. Escluderei le casse, perchè se così fosse dovrebbero funzionare almeno le cuffie, ma come ho detto sopra, non funzionano. Ho provato a usare una scheda audio esterna USB e funziona tutto perfettamente, sia uscita che entrata. Questa cosa mi convince ancora di più che il problema sia hardware. Vi dico anche che ho letto su un forum di una persona che ebbe lo stesso mio problema, secondo lui dovuto al fatto di averlo messo in sleep mode. Mesi dopo rimettendolo in sleep mode era resuscitato. (se così fosse sarebbe un problema software, giusto?). Ecco, mi trovo qui a chiedere a voi esperti se ne sapete qualcosa e se potete aiutarmi o consigliarmi in qualche modo. Non so magari se cè un modo per fare una diagnosi hardware e capire se si è bruciata la scheda audio o le casse. Ciao e grazie 1000 in anticipo!
  3. Ti risulta Alesbardo? Ma lo fa in automatico ho lo devi fare tu tramite delle opzioni di TechToolsPro?
  4. Ciao Ragazzi, creo un nuovo post nella sezione software, per un argomento accennato nella sezione hardware (che il moderatore mi perdoni se ho sbagliato). Ho provato a fare un controllo della superficie del disco fisso con Tech Tools Pro, il quale mi ha identificato 5 blocchi danneggiati. Ora, ho sentito da qualche parte che è possibile isolare questi blocchi danneggiati, in modo che il sistema non li adoperi più e si risolva definitivamente il problema, senza cambiare il disco. Solo che non so come si fa: se si fa a mano o si deve riformattare il disco dati a zero. Oppure se lo stesso Tech Tools ti permette di attuare queste esclusioni dei blocchi o risolvere il problema. Qualcuno può darmi delucidazioni? Grazie a tutti !
  5. Ciao Ragazzi, eccomi con l'ultimo aggiornamento: Ho provato a fare un controllo della superficie del disco con Tech Tools Pro, il quale mi ha identificato 5 blocchi danneggiati. Ora, ho sentito da qualche parte che è possibile isolare questi blocchi danneggiati, in modo che il sistema non li adoperi più e si risolva definitivamente il problema, senza cambiare il disco. Solo che non so come si fa: se si fa a mano o si deve riformattare il disco dati a zero. Oppure se lo stesso Tech Tools ti permette di attuare queste esclusioni dei blocchi o risolvere il problema. Qualcuno può darmi delucidazioni? Grazie a tutti !
  6. garanzia scaduta anni fa ormai. Il rumore sembra proprio quello della testina partita. Ma perchè me lo fa sempre quando arrivo a un certo punto del disco? voglio dire: se è la testina, non dovrebbe non funzionare si da quando installi l'osx? Invece all'inizio mi va na bomba... poi quando cominci a inserire un pò di programmi, dati etc... mi ritorna sto incubo...
  7. Esatto Cemento, a me capita la stessa cosa. Non indicizza sempre, ma inizia e poi arriva a un crto punto e comincia a sentirsi CLAC... CLAC...CLAC.. all'altezza dell'hd. QUindi dici che sia la ram. Ma tu hai risolto solo staccando e riattaccando lo stesso banchetto, o hai proprio dovuto comprare un banco di RAM nuovo? (buttando il difettoso)
  8. Ciao cemento. Davvero è successo anche a te? in che senso "Prova con un solo banco di ram alla volta."?
  9. Ciao Ragazzi, ho un problema che mi tormenta da tempo: Ho un macbook pro 17" core 2 duo. Ogni tanto succede che quando comincia a indicizzare il disco (la lente di spotlight in alto a destra lampeggia) il sistema si blocca!!! Si avvia la rondella e non risponde più ai comandi. Avvicinando l'orecchio all'hd, sento che va in loop (fa un rumorino ripetitivo come se si incantasse). A volte succede che dopo qualche minuto il sistema risponde di nuovo e funziona tutto perfettamente... a volte, invece, si blocca definitivamente. Qualche volta addirittura non si è neanche più riacceso il mac, fermandosi al logo della mela quando lo accendi, e ricominciando con quel rumorino ripetitivo all'hd. In quel caso l'unica soluzione è stata reinstallare osx. Cosa può essere? Ho pensato a un errore di scrittura sul disco (o del filesystem), anche perchè il controllo fisico del disco mi dice che è tutto ok. Però questa cosa mi si ripete sistematicamente. Sarà già la quinta volta... molte volte ho dovuto reinstallare il sistema, perdendo tutto! Quindi non sono sicuro che in realtà il disco non abbia difetti fisici. Vi è capitato anche a voi? Che mi consigliate di fare? Dite che mi conviene cambiare il disco o cè una qualche procedura che corregge definitivamente la cosa? Ciao e grazie!
  10. Ciao Ragazzi, spero che il thread sia quello giusto. Ho un MacbookPro da 17", con Ati Radeon x1600. Su Bootcamp 3.0 (snow leopard) ho installato Win xp e i driver contenuti nel dvd del sistema. Tutto ok. Ho installato il gioco Call Of Duty: Modern Warfare 2: il gioco funziona perfettamente e la grafica è molto fluida, tranne le scritte che appaiono confuse e illegibili (quindi il gioco è ingiocabile). In tutti i forum si dice che questo è un problema di driver ATI vecchi, e che basta aggiornarli dal sito ATI o AMD. Il fatto è che l'unico pacchetto dedicato a Bootcamp sul sito ATI non risolve il problema, (forse perchè è più vecchio rispetto a quello di bootcamp 3.0). Tutti gli altri pacchetti non Bootcamp non funzionano o si bloccano durante l'installazione (uno addirittura fa riavviare il computer) Credetemi, ho spulciato tutta al rete, ma non riesco a trovare un maledetto Catalyst recente che funzioni per bootcamp. So che attualmente ATI ha rilasciato il Catalyst 9.11... ma non per bootcamp. Sapete come posso fare? :( Ciao e grazie.
  11. Ciao Ragazzi, non mi sono fatto sentire per un pò. Volevo solo aggiornarvi riguardo il problema della batteria esplosiva del macbook pro. Come dicevo, ho chiamato la Apple, e non so perchè, penso mi abbia risposto la persona più gentile del mondo, la quale una volta spiegato il misfatto, mi ha passato un tecnico specializzato, altrettanto disponibile. Purtroppo, come prevedevo, il tecnico mi dice che il mio mac non rientrava nella partita di computer per la quale è possibile sostituire gratuitamente la batteria, anche a garanzia scaduta. Nonostante questo, il tipo mi ha detto che mi avrebbe comunque inviato una batteria nuova fiammante (ha usato queste parole) gratis!!!! Mi è bastato fornirgli il nome di un apple reseller della mia città , e me l'hanno inviata 5 giorni dopo NUOVISSIMA, senza alcuna spesa, neanche di spedizione. E senza neanche avere prove che la batteria fosse esplosa (ho solo riconsegnato la batteria esplosa al reseller). Quindi, a questo punto direi: confidate nella Apple, io sono soddisfattissimo. Ciao e Buona Fortuna.
  12. ho chiamato il centro assistenza apple della mia città . Mi dicono di portare il mac e batteria.... molto probabilmente me la sostituiranno anche se la garanzia di un anno è scaduta. Nel frattempo la mia batteria assume forme ancestrali... (aperta tipo scatoletta di tonno)
  13. è successa a me la stessa cosa. Il mio macbook pro 17 compie 2 anni a natale '08 Mi devo recare dove l'ho comprato, o risolvo chiamando la Apple? Di che documentazione avrei bisogno? Ciao e grazie
  14. Ciao a tutti. Volevo sapere se è possibile recuperare la lista di "elementi recenti", anche dopo che è stata cancellata... (anche se la cosa è un pò difficile...) Si può fare? Ciao e Grazie a tutti