marcobotton

Members
  • Posts

    7
  • Joined

  • Last visited

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Marco Botton
  • Città
    Bologna
  • Lavoro
    Sviluppatore C++ (fico eh?)
  • Mac che possiedo
    PowerBook 12" 1.33 GHz

marcobotton's Achievements

Newbie

Newbie (1/3)

10

Reputation

  1. Grazie mille, mi sa che hai trovato proprio i migliori. wxWidgets non lo conoscevo e mi sembra ottimo perché rispetta bene anche le linee guida sull'interfaccia utente di Mac OS X, e poi è pure gratis. Non ho ben capito come faccia a supportare anche Mac OS 8 e 9, non vorrei che si portasse dietro qualche limitazione del passato... Qt è famosissimo, però non mi piace tanto perché il suo look & feel si adatta male allo stile a cui siamo abituati noi (esseri superiori che comprendiamo l'idea di Macintosh). GNUstep invece è da scartare in partenza, almeno per quanto riguarda lo sviluppo di applicazioni commerciali che devono funzionare senza problemi. Richiede un ambiente di sviluppo particolare e si basa su Objective C... non ci siamo proprio. In più l'implementazione è incompleta. Insomma, sulla carta sembra che i tool per fare "grosse" applicazioni commerciali ci siano. Anche se non bisogna farsi illusioni, il miglior risultato si ha utilizzando direttamente i framework nativi.
  2. Ciao a tutti, sto cercando un framework comune a Mac OS X e Windows XP su cui costruire un'applicazione C++ multipiattaforma. Anni fa conoscevo Powerplant, ma mi sembra sparita la versione Windows: qualcuno sa cosa è successo? Più che un elenco di librerie, che si trovano facilmente su internet, mi piacerebbe avere qualche commento da chi ha già affrontato il problema. Non mi interessano Basic e Java, solo C/C++. Marco
  3. La data del compleanno è scritta nel tuo profilo personale. Come vedi qualche tronco lo so anche io... Sono l'unico del forum? Che onore!
  4. Tralascio la parte tecnica, sulla quale ormai abbiamo dibattuto a sufficienza ed è venuto fuori che effettivamente ho parlato di due bug, solo uno dei quali c'è davvero. Non vado a ricontrollare nel manuale, mi fido. (Lascio anche perdere il fatto che, opinione mia personale, se -l influisce su -P non è tanto bello, e quindi mi potrei arrampicare sugli specchi con le unghie ed esclamare che è un errore di progettazione. Lo dico solo perché sia chiaro che non mi interessa fare polemica inutile e sciocca.) Piuttosto noto il solito sarcasmo in "chi dichiara senza paura di saperne a tronchi, e poi dà risposte molto approssimative". Pizzicotti gratuiti e ingiustificati. Ma non lo intuisci che i "tronchi" sono autoironici? Vedendo la tua immaginetta allora dovrei pensare che sei una bambina, tra poco compi 10 anni? Buon compleanno! Vai a vedere il mio profilo, come lavoro ho messo "Sviluppatore C++ (fico eh?)". Dai, scatenati anche su questo. Non perdiamo altro tempo qui e facciamola finita, va' là .
  5. Peccato che rispondi a me per una cosa che non ho detto io. Nel tuo primo post te la prendi con tutti, spari a destra e a sinistra, di sicuro non ti interessa renderti simpatico, quindi se sbagli mira anche di un millimetro stai tranquillo che ti verrà fatto notare. Mi sono preso i sorgenti di ls, dubito che avrò il tempo di farlo ma se lo avrò correggerò l'errore. Se no puoi sempre farlo tu... così ti rendi utile.
  6. Ma chi sei, mister Simpatia? Lieto di fare la tua conoscenza. Invece di scrivere dovevo scrivere "Il parametro file viene sostituito dalla shell con la lista delle entry che fanno match con l'espressione ciao*, poi passa il tutto a ls". Ammazza che papiro per un concetto così semplice! Converrai con me che il senso della discussione è inalterato, o no? Il punto critico è che c'è un baco in ls quando riceve la lista dei nomi, mi pare. Infatti non ho parlato di altri bug, ma solo di questo.
  7. Ciao a tutti! Rispondo a questo post per due motivi, uno perché credo di conoscere la risposta, due perché casualmente conosco di persona l'autore del post. Ciao Andrea, come va? Il mondo è piccolo! Darwin supporta gli hard link esattamente come gli altri sistemi Unix. Quello che succede nel tuo esempio è dovuto a emacs, non al filesystem. Prova a fare le stesse cose usando pico come editor, vedrai che l'hard link viene mantenuto. Invece emacs cosa fa? emacs cambia il nome al file che vuoi editare, tenendolo come backup, e crea un nuovo file con il contenuto modificato. Infatti vedi l'id del file testo_hl~... Il problema sui symbolic link lo interpreto in questo modo. Parto da questa situazione (mi interessano ciao e ciao3): PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -il total 24 1269113 -rw-r--r-- 2 marco marco 19 May 17 00:10 ciao 1269113 -rw-r--r-- 2 marco marco 19 May 17 00:10 ciao2 1269187 lrwxr-xr-x 1 marco marco 4 May 17 00:20 ciao3 -> ciao Eseguo un semplice ls -i: PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -i 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269187 ciao3 e vedo che gli id riportati sono quelli "originali" per ogni elemento della directory. Poi eseguo il comando che hai dato tu, cioè ls -i ciao*: PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -i ciao* 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269113 ciao3 e vedo tutti gli id uguali. La differenza sta nel fatto che ls aveva un pattern di nome file per filtrare l'output. Il parametro ciao* forza ls a risolvere i symbolic link, e solo in seguito preleva le informazioni per gli elementi che hanno passato il filtro. Però il comando ls -il ciao* restituisce: PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -il ciao* 1269113 -rw-r--r-- 2 marco marco 19 May 17 00:10 ciao 1269113 -rw-r--r-- 2 marco marco 19 May 17 00:10 ciao2 1269187 lrwxr-xr-x 1 marco marco 4 May 17 00:20 ciao3 -> ciao confutando quanto ho detto: come mai il filtro non viene applicato come sopra? Secondo me è un errore bello e buono. Leggendo il man di ls, si trova che le opzioni -L e -P stabiliscono se mostrare rispettivamente il file target oppure il link stesso. Però non funzionano sempre, basta vedere qui: PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -Pi ciao* 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269113 ciao3 PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -Li ciao* 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269113 ciao3 PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -Li 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269113 ciao3 PowerBook:~/Documents/Prove marco$ ls -Pi 1269113 ciao 1269113 ciao2 1269187 ciao3 mi sarei aspettato la prima risposta uguale alla quarta. Che ne dici, sei d'accordo? Ciao! Marco