The Rock

Members
  • Posts

    318
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by The Rock

  1. Molto spesso i problemi uno se li crea.

    Io uso Windows e non ho mai avuto problemi.

    E poi nessuno ha mai spiegato perchè gli utenti Mac usano "PC" come sinonimo di "Windows".

    Forse non sapete che PC significa Personal Computer...beh, se avete Mac non è il vostro computer personale? :D

  2. Devi ascoltarli nell'iPod?? e fai dei 192 kbps? lol, come buttare lo spazio senza ottenere nulla. Sfido che non senti la differenza con i wav originali. Se ascolto con un iPod, anche 160 kbps sono sufficienti, cosa pretendi di sentire con le cuffiette e magari anche in giro fuori casa?

    Complimenti per la coerenza.

    Frasi con un senso logico sarebbero gradite.

    Sarebbe gradita anche meno arroganza, comunque fai pure, non c'è problema! Ahahahah :D :D
  3. No, GoldWave non fa affatto Kakà...probabilmente è la seconda ipotesi (di programmi scarsi ce ne sono fin troppi...)

    Comunque io per adesso la musica che ho messo nell'iPod (21 album) provengono da CD originali, e confrontando l'mp3 cbr 192kbps creato con FreeRIP, e il corrispondente in .wav , non ho trovato nessuna differenza tale da spingermi a trovare altri programmi.

    Sicuramente parte di questo sta nel fatto che tutti questi sono album relativamente nuovi (registrati quindi in alta qualità).

    Magari quando andrò a rippare album registrati col suono da "band all'inizio di carriera che non ha abbastanza soldi da permettersi uno studio di registrazione decente" allora probabilmente ripperò in qualità più alta. ;)

    A chi ha fatto la domanda credo dunque credo che possiamo rispondere che una risposta vera e propria non si può dare, dipende da tanti aspetti...

  4. e cmq, la qualità di un mp3 non si misura dalla sua dimensione ... :confused:

    E' ovvio...dicevo che essendo entrambi mp3 192kbps vbr, la differenza non la senti.

    E se due file compressi sono identici, vuol dire che il tipo di compressione è lo stesso, e quindi è una conseguenza...stessa qualità, stesse dimensioni.

    Se ti trovi la stessa canzone, che un programma te la rippa a 192 e hai un file di 4 MB, e un altro programma te la rippa a 192 e hai un file di 3 MB, è chiaro che uno dei due non rippa correttamente a 192, no? ;) Quindi di conseguenza, due file di dimensioni simili, sono file simili. :P

    E' come se, ad esempio, provi a comprimere lo stesso file con WinZip e poi con WinRar, vedreai che WinRar te lo comprime di più, quindi di conseguenza puoi dire che WinRar è meglio...

    Bitrate costante = stupidata. Cerca i miei post qui sul forum.

    Ci potresti per favore spiegare la vera differenza, visto che ho provato e sono praticamente identici?

    Tra l'altro se apri un mp3 a 192 vbr con GoldWave te lo considera un 128 cbr (ma tutto ciò potrebbe non avere un senso quindi fai pure finta di non aver letto quest'ultima frase :D )

  5. E' comodo importare con Itunes perchè mi scarica in automatico le informazioni sull'album....

    Lo fanno praticamente tutti...

    Io uso FreeRIP, che oltre a essere gratis, mi sembra più veloce dell'encoder di iTunes.

    Come qualità sono identici: li ho provati entrambi con la stessa canzone e il risultato era di pochissimi Kb di differenza. ;)

  6. L'orecchio umano non percepisce la differenza tra 320 e 192 kbps.

    320 è il meno conveniente nel rapporto qualità-dimensioni, mentre 192 è il migliore.

    Io personalmente trovo differenza tra 128, 160 e 192, ma nessuna differenza tra 192, 256 e 320.

    Ovviamente sto parlando di mp3, il formato AAC se lo tiene Jobs...meglio l'mp3 che è lo standard universale affermato ormai da anni, e che è supportato da tutto, e non solo dall'iPod come l'AAC... ;)

    Si è sempre detto che il minimo per avere la qualità CD è il 192, e già 160 e 128 sono troppo compressi...certo è che se uno non è un audiofilo estremo può tranquillamente usare anche 160...

    Io però la differenza la sento, e gli mp3 a 128 non mi piacciono...secondo me il migliore rapporto qualità-dimensioni lo ottieni con il 192 kbps...

    Non ho mai capito il senso del bitrate variabile, io uso quello costante...

  7. Per risolvere 'sto problema bisogna rimettere le canzoni dall'iPod dentro al computer (usando programmi tipo AnaPod), poi rimetterle nella libreria di iTunes e di conseguenza di nuovo nell'iPod. Così funziona.

    Ovviamente se siete tra coloro che avete la musica sia sul computer sia sull'iPod, vi basta cancellarla dall'iPod e rimetterla (evitando un passaggio).

    Io invece ho dovuto installare AnaPod perchè ogni volta che metto un album sull'iPod, poi lo cancello dal computer, quindi con iTunes non si può far l'operazione inversa (ovvero dall'iPod al computer).

  8. Ma davvero per risolvere il problema, bisogna rippare i CD direttamente con iTunes (ome letto nella prima pagina di questo thread) ??

    Io uso FreeRIP, che è più veloce di iTunes a rippare i CD, però se la soluzione (banale) fosse quella, allora uso iTunes (che però è lento).

    Ma poi, se il problema fosse solo lì, rimarrebbe da chiarire il perchè con certi album il problema si presenta, e con altri no...

    C'è nessuno? Rispondete almeno a quello... :P
  9. La cosa che mi da più fastidio è che in iTunes, dopo aver aggiunto la copertina dell'album, guardando le informazioni canzone per canzone l'immagine me la visualizza, poi invece nell'iPod no.

    Perchè a volte fa così e a volte no?

    Dello stesso gruppo ho messo 11 album, le copertine sono tutte dello stesso formato, i CD sono stati rippati tutti con lo stesso programma (FreeRIP), ma in 9 album la copertina viene visualizzata senza problemi sia in iTunes sia sull'iPod, mentre su altri 2 no.

    Perchè?

    E perchè aggiungendo l'immagine a tutto l'album in una volta sola, lo aggiunge poi se si rientra nella stessa finestra (delle informazioni, una volta selezionate tutte le canzoni dell'album) l'immagine non c'è più, mentre invece se andiamo a vedere le informazioni canzone per canzone l'immagine si vede?

    A dire la verità, l'altro giorno avevo avuto lo stesso problema con altri due album, poi m'è bastato semplicemente rimetterli nell'iPod, e il problema s'è risolto.

    Stavolta però questi due album li ho già cancellati dal cestino, mi darebbe fastidio dover tornare a ripparli, considerato l'inserimento dei testi come la perdita di tempo maggiore... :(

    Ma davvero per risolvere il problema, bisogna rippare i CD direttamente con iTunes (ome letto nella prima pagina di questo thread) ??

    Io uso FreeRIP, che è più veloce di iTunes a rippare i CD, però se la soluzione (banale) fosse quella, allora uso iTunes (che però è lento).

    Ma poi, se il problema fosse solo lì, rimarrebbe da chiarire il perchè con certi album il problema si presenta, e con altri no...

  10. Basta andare in Preferenze sotto Avanzate-->generali--> e disattivare l'opzione di copia in libreria..

    Non è vero, io quella opzione l'ho disabilitata da sempre, ma il problema rimane.

    Lo capite o no qual'è il controsenso?

    Ho un CD originale, lo voglio mettere nell'iPod, che faccio?

    Lo metto nel computer, dal computer lo metto nell'iPod, e poi viene spontaneo (dopo la sincronizzazione) CANCELLARLO dall'hard disk, visto dal momento che ho il CD originale NON vogli averlo anche sul computer, portando viadello spazio utile!!

  11. Io la fotocamera riesco a vedrla benissimo anche se l'asta è chiusa, ma in caso contrario eccone un'altra.

    Stessa fotocamera, venditore diverso.

    E' l'unica mini fotocamera digitale che si trova su eBay. Vorrà forse dire che è la migliore? Boh...sono tentato a prenderla, ma aspetterò che torni a 15 euro come l'avevo vista all'inizio...

  12. CAZZATE = una marea di termini e combinazioni assurde di acronimi, tecnologie, cose scritte per sentito dire, sistemi operatii scambiati per DRM, funzione di processori inventate, supporti di schede madri inventate, funzionalità delle periferiche inesistenti...

    per favore basta con queste

    CAZZATE

    IL TCPA sui Mac con Intel non serve per Palladium.

    - Chi dice il contrario e' un emerito cretino

    - chi spande letame come quello citato sopra fa solo spamming

    Per favore The Rock

    ci sono gia' venti thread aperti con queste *******te

    e la conclusione e' che sono solo *******te

    almeno per quanto riguarda i Mac attuali...

    Grazie

    Ah, adesso sono io quello che spara cazzate, eh?

    E allora chi mi dimostra il contrario di quel che c'è scritto là?

    Degli altri thread aperti non me ne frega niente, sono vecchi e di solito la gente odia quando qualcuno rispolvera thread vecchi...e poi nessuno ha fornito link che smentiscono quello che c'è scritto là.

    Che dire, Admin...sembra proprio che io ti stia mooolto sul cazz0...però anche se non ne hai motivo sappi che non ho fatto niente di male, sto solo cercando di informare qualcuno che in un altro thread ha dimostrato di non sapere niente su questo argomento.

    Aggiornare lo scudetto dell'Italia?

    Nah, mi piace i più questo...questo era quello che avevamo in quella mitica avventura dei Mondiali...ci sono troppo affezionato...in quello nuovo si vede troppo la scritta FIGC... :D;)

  13. -------------------------------------------------------------------------------------------------

    E questo è quanto. Ripeto, è un documento abbastanza vecchio (parla del prossimo Windows che non si sapeva ancora il nome preciso, e diceva che sarebbe uscito a metà del 2006, ma ha sbagliato di poco, infatti credo uscirà nella prima metà del 2007).

    Se qualcuno trovasse un documento più nuovo di questo (che credo risalga al 2004), in cui si dice chiaramente che Mac c'ha ripensato ancora, e dopo essere entrato in Palladium, ha pensato bene di riuscirne subito, bh, tanto meglio, saremmo felici tutti (io compreso) e Mac avrà presto un utente in più.

    Ma fino a prova contararia, presto sarò (saremo) costretti a passare a Linux (perchè non possiamo tenerci questi sistemi operativi per sempre...bisognerà aggiornarli prima o poi...)

    Ciao, e scusate per l'off-topic (fatto però in buona fede, cercando e sperando di dare una mano :) )

  14. Teniamo presente che tutti i Chip Fritz hanno il Codice Regionale, includendo quindi anche quelli delle Schede del Computer obbligandoti cosi` a comperare tutte le componenti di un Computer nello stesso paese.

    E poi vengono a parlarci di Globalizzazione e Mondo Unito quando poi dividono il mondo in 6 per poter fare lo smercio con i prezzi basati sulle tariffe dei vari paesi?

    E` una "latrata", in certe regioni i Dischi costano la meta`, perche` devo pagarli il doppio?

    Il brutto e` che quasi tutte le Aziende hanno aderito a questo Progetto, bastera` cliccare in questo Link per vedere che l'unico modo per fermarle, sara` quello di fare un Boicottaggio di massa:

    https://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/members

    interessante: il dominio ".org" denotifica "organizzazione senza fini di lucro": su che Film?

    Supponiamo che dopo aver visto questa Lista, capirai bene perche` siamo cosi` preoccupati e quindi, anche tu contribuisca a far girare queste informazioni nella speranza che arrivi alle persone giuste, nella speranza che si muova qualcosa contro questo progetto di cui non si e` mai parlato, ma perche` qualcuno non vuole che se ne parli, aiutaci anche tu a cercare di salvare la liberta` che ci spetta, qui non si parla di terze persone, si parla anche di te che in questo momento stai leggendo questa lettera di appello e che un giorno, non potrebbe piu` esistere dato che probabilmente potrebbe essere cancellata dai promotori di TCPA & DRM, che ricordiamo sono Intel & Microsoft, che hanno trovato poi collaborazione anche da IBM.

    Ora seguono gli esempi, che sono stati tratti da un Forum in Internet e sembrano essere stati ben esplicativi del problema in cui incorreremo nel futuro:

    ESEMPIO 1

    Scritto da: Anonimo

    > Ma il TCPA non doveva essere solo un

    > programma di sicurezza Anti-Terrorismo?

    > Che cosa centra questo con Palladium che é

    > un sistema Anti-Prirateria?

    A dire il vero il TCPA affonda le sue radici molto piu` indietro, addirittura nel 1990 c'era gia` un primo abbozzo di questo progetto, ma sembrava troppo assurdo e venne scartato.

    Poi nel 1999 fu qualche casa DiscoGrafica a chiedere qualcosa perche` si smettesse di copiare i loro 'CompactDisc' e 'DigitalVideoDisc' e con la scusa degli attentati del 2001 lo hanno tramutato in un Sistema che serve a vedere se ci sono progetti Terroristici in un Computer.

    L'anno scorso TCPA & DRM sono venuti alla luce, allora il DRM aveva ancora il nome di Palladium, e per fortuna e` stato bloccato prima che venisse attivato, ed ora, sta venendo messo in moto con piu` calma, un passo alla volta, ma con alcune piccole limitazioni, per capirsi, e` stato eliminata la possibilita` di entrare e visualizzare i dati all'interno di un Computer collegato ad Internet perche` consiste in una eccessiva violazione di Privacy, ma tutto il resto resta, quindi, indubbiamente, sara` la fine di chi fa cose sbagliate in Internet come distribuire Crack per programmi o distribuire File non pagati, e cio` e` giusto, il problema, e` che non e` giusto che con questa scusa, tali organi possano farsi le passeggiate nelle nostre memorie.

    > E comunque sia, qualunque cosa facciano,

    > qualcuno troverà sempre il modo di copiare i

    > dischi con film o programmi, come si é già

    > fatto con xp ed il suo codice di attivazione!

    Tranquillo, tu potrai fare Copie di tutti i tuoi Dischi, ma per uso personale, potrai acquistare un Disco, Copiartelo ed usare quello Copiato, non potrai in nessun modo passare ad un altro la Copia che hai fatto e tu non potrai ricevere Copie da altri e addirittura non potrai comperare un Disco e dopo averlo usato, passarlo ad un altro, perche` il Disco sara` tuo e non potra` essere ridistribuito.

    Comunque, capisco che non hai chiarissimo il concetto di TCPA, che non e ` altro che un continuo passare di Codici tra ogni singola parte di un HardWare, creanto una sotra di Puzzle in grado di isolare un eventuale componente non regolare a scopo di essere sicuri che tutto sia sicuro e garantito e` naturalmente pagato regolarmente ed appartenga a tale persona, quindi un ***** non se ne farebbe nulla di un Lettore DVD rubato per capirsi, ma vedro` di spiegartelo facendoti un esempio portato un po' agli estremi.

    Presupponendo che tu in Casa abbia gia` tutti gli Elettrodomestici TCPA e ancora non lo sappia, te ne vai in Vacanza in America e ti comperi un DVD di un Film che ti piace tanto chiamato "Movie".

    Torni qui in Italia a Casa tua ed inserisci il tuo DVD nel Lettore che subito ti dira`: "Attenzione, il DVD appena inserito appartiene alla 'Zona 1' (Stati Uniti) mentre questo lettore appartiene alla 'Zona 2' (Europa) quindi il "Movie" non puo` essere visualizzato, rivolgersi al rivenditore per ulteriori spiegazioni"

    Ora, ammettiamo che tu sia cosi` bravo da riuscire ad oltrepassare il Region Code, ma a questo punto, il tuo Lettore DVD non e` piu` Trusted (Creduto, Affidabile) e quindi la tua Televisione si ferma e ti dice "Attenzione, il tuo Lettore DVD non e` un Sistema sicuro e per questo motivo non puo` essere utilizzato con questa Televisione", ora ammettiamo che se talmente bravo che riesci addirittura a ByPassare il Codice della TiVu` e finalmente riesci a vederti il Film... peccato che poi, non potrai piu` vederti la TiVu` Digitale perche` dato che la tua TV non e` piu` Trusted, il gestore blocca l'invio di segnali con il codice della tua TV e non puoi piu` vederti nemmeno la RAI.

    Comunque andiamo avanti, a questo punto tu sei tutto contento e decidi di fare un copia del DVD con il Film "Movie" per un tuo caro amico: inserisci il DVD nel lettore, inserisci il DVD vuoto nel Masterizzatore, e subito ti viene riproposto il problema dei Codici regionali.

    Ormai pero` sai gia` come fare, quindi ByPassi il problema, ma a questo punto, il Computer non accettera` piu` il tuo lettore perche` non invia al Chip Fritz i Codici di funzionamento, punto chiave del TCPA, quindi, ti trovi a dover cambiare Scheda Madre, ma cambiano Scheda Madre, tutti gli altri HardWare non accetteranno piu` di funzionare in quanto la Scheda non gli risponde in quanto in essa non c'e` il Chip Fritz, quindi Cambi tutti gli HardWare, ma, guarda caso, non puoi piu` installare Windows perche` il Computer non ha HardWare approvato.

    Tu, non ti arrendi, sei cosi` un grande che riesci anche a piazzarti tutto con Linux e finalmente riesci a farti la Copia.

    A questo punto, la porti dal tuo Amico, lui tutto contento la va ad inserire nel suo Computer, e subito il suo Computer non la accetta, gli dira` che il Disco appena inserito risulta essere un Disco Copiato, quindi non puo` essere visualizzato.

    Anzi, a questo punto entra in funzione il Chip Fritz del Computer e appena si colleghera` ad Internet, comunichera` a chi di dovere che il Computer con tale Codice (naturalmente codice relativo al tuo amico, praticamente come un Targa) ha cercato di visualizzare un Copia non regolare del DVD "Movie", probabilmente partira` la multa.

    Supponiamo invece che tu avessi acquistato il DVD in Italia, lo avresti potuto Copiare tranquillamente perche` farsi una Copia del proprio Disco e` permesso anche dal TCPA, ma il tuo Chip Fritz avrebbe comunque comunicato a chi di dovere che era stata fatta la copia del Film Movie "Zone 2" con il Computer con tale Codice, Codice corrispondente a te.

    Il Disco Copiato e` stato marchiato con un Determinato Codice, corrispondente al tuo Masterizzatore, quindi legato al tuo Codice di Windows, tale Codice verra` tenuto presente dalle autorita`.

    Se vorrai guardare tu il Film in questione Copiato, nessun problema, il Computer riconosce che il Disco e` stato fatto da quel Computer e che tu sei possessore dell'Originale e quindi e` regolare, se invece il Disco lo dai all'Amico, subito il Computer gli dira` che non puo` visualizzare tale DVD perche` non e` suo, non comunica i Codici corretti, anzi, il Chip Friz comunichera` che si e` cercato di visualizzare un DVD copiato da un Masterizzatore con relativo codice... questa volta non hai piu` scampo, risalgono a colui che ha fatto la copia e molto probabilmente ti arriva la Multona.

    Probabilmente, quando tutto questo Sistema funzionera`, quando acquisterai un Film, ci sara` il Codice di attivazione anche per quello, simile a quello di WindowsXP, per essere sicuri che il DVD sia tuo e non lo vada a mostrare a Casa di altre persone.

    Con questo esempio, nessuno vuole proteggere la pirateria, anzi, capiamo bene cio` che ha portato a questo, ma quello che vogliamo mettere in luce con questo esempio e` il livello di controllo a cui saremo sottoposti.

    Tutto questo vale per ogni cosa Elettronica, anche i Cellulari saranno lo stesso con le Batterie (una nota azienda produttrice di Cellulari ha proposto un Sistema che nel caso in cui non si inserisca una Batteria originale, il Cellulare, di suo, autobrucia i Circuiti suicidandosi), insomma, ogni cosa della casa avra` sto "Diavolo" Chip Fritz e tu non potrai fare niente perche` se nel tuo Computer non c'e` tale Chip, non potrai nemmeno visitare le pagine Web che invece ce lo hanno, a quel punto potrai solo navigare in un Web di Computer non DRM, che sara` molto ristretto visto che sara` la fetta minima del mercato dato che nessuna Azienda vorra` starci, tutte andranno a lavorare in DRM.

    Questo e` quello che e` trapelato nel 2002 riguardo a DRM, vedremo se tra qualche anno, entro il 2010, saremo ridotti in queste condizioni, a quel punto, non si potra` piu` parlare di Mondo Libero perche` se una persona che ha un Computer non Palladium si trova a non poter visitare tutti i Siti Internet che lo sono, beh, allora ditemi voi dove e` la liberta`.

    ESEMPIO 2

    > Guarda che quando verrà attivato Palladium

    > non avrai più scelta... o windows o windows...

    Guarda che nessuno ti obbliga ad aderire a Palladium, l'unico problema e` che Palladium e` rigido, o accetti di starci dentro, e ci sei dentro fino alla fine, o ci stai fuori.

    Se ci stai dentro devi avere tutto il Computer Palladium, l'HardWare, ogni sognolo pezzo, ogni singola Scheda, deve essere TCPA ed una volta che hai questo, su quel Computer ci potrai installare solo programmi DRM, partendo dal Sistema Operativo, che per ora e` solo il prossimo Windows che uscira` nel 2005, ad ogni singola altra applicazione, come Office, Giochetti vari, e poi, naturalmente, in Internet avrai accesso a tutti i Siti Internet che hanno accettato DRM e dove quindi c'e` un altro Computer Server che dovra` essere per forza Palladium dall'HardWare al SoftWare.

    Se ne stai fuori, dovrai prendere solo HardWare non TCPA, il che vorra` dire ben poco visto che le HardWare House penseranno a dove c'e` piu` clientela, e quindi ti rimane il lato SoftWare dove dovrai scegliere un Sistema Operativo che non sia DRM, in parole povere, che non sia Windows, e tutte le applicazioni che dovrai usare, non devono essere DRM.

    Poi navigherai in Internet, ma non potrai visitare tutti quei Siti Internet Palladium in quanto il tuo Computer non e` Trusted e potresti essere un malintenzionato, e quindi ti tagli via una cosa come il 70\% dei Siti Internet se non di piu`.

    Ora, e` vero che si puo` scegliere, ma la scelta diventa quasi obbligata, oltretutto la maggior parte della gente non sa che cosa sia sto Palladium ed il risultato e` che probabilmente avra` un gran successo perche` la gente aderira` senza sapere...

    Tranquillo, Palladium in parte e` stato anche fermato per fortuna, almeno hanno impedito che persone autorizzate potessero entrare nel Computer e dare una occhiata a cio` che avevi dentro, documenti inclusi, per cercare progetti di attentati... resta il controllo di tutte le Program Key, il che vuol dire, solo SoftWare originali e con relativa Licenza, lo stesso varra` per gli HardWare, e impossibilita` di installazione di SoftWare o HardWare non approvati dal TCPA, insomma, o paghi, o sei tagliato fuori, come ho spiegato prima, ma ora porto un altro esempio prendendo come base un ipotetico Computer TCPA:

    > COMPUTER TCPA:

    > MOTHER BOARD = una TCPA, ad esempio Intel

    > PROCESSOR= PentiumD: 3Ghz

    > RAM= 786Mb: 3x DIMM 168Pin 256Mb

    > HARDDISK= 50Gb: 2x WesternDigital:

    > - 30Gb UDMA5 (Primary Master)

    > - 20Gb ATA100 (Primary Slave)

    > CD-DVD ROM= Creative: 12X DVD = 48X CD

    > VIDEO CARD= 3Dfx: Voodoo4 4500 32Mb 100Mhz AGP

    > SCSI CONTROLLER: Adaptec: 50Mbps PCI

    Questo indubbiamente e` un Computer Palladium, come sappiamo infatti la Intel e`una promotrice dell'iniziativa, Creative si e` gia` dichiarata a favore, Asus non ancora e di fatto tutte le componenti di questo Computer devono essere state comperate tutte nello stesso paese, ad esempio in Italia, per via dei Codici Regionali.

    naturalmente il sistema Operativo non puo` che essere uno dei due DRM:

    > OPERATING SYSTEM: "WINDOWS View" oppure "Mac OS"

    > COMPUTER NON PALLADIUM:

    > MOTHER BOARD= come ho detto ASUS non ha aderito, per fortuna, quindi, ASUStek

    > PROCESSOR= G5 per esempio... o qualcosa non TCPA (quindi nessun X86)

    > HARDDISK= Boh, qualcosa non TCPA

    > CD-DVD ROM= Boh, qualcosa non TCPA

    > VIDEO CARD= Boh, qualcosa non Palladium

    > SCSI CONTROLLER: Boh, qualcosa non TCPA

    > E come Sistema Operativo, purtroppo non c'e` piu` molta scelta, e` rimasto solo, Linux con tutte le sue innumerevoli versioni & distribuzioni diverse & altri non DRM

    Sarei curioso di vedere, se c'e` un qualche modo, per ottenere un Computer con le stesse prestazioni del primo, prendendo HardWare non TCPA, anche girando per tutti i paesi del mondo, visto che non risulta facile trovare qualche HardWare house che non abbia aderito al TCPA...

    ESEMPIO 3

    Direi che per concludere in bellezza, ci vorrebbe un esempio con il SoftWare.

    Abbiamo un Computer Palladium con i seguenti programmi:

    OPERATING SYSTEM: "Microsoft Windows Vista" o "Mac OS"

    Microsoft Office

    Adobe Acrobat

    Ed altri programmi DRM, basta leggere la lista degli aderenti al progetto per farsi una idea.

    Naturalmente tutte le Componenti di questo Computer dovranno essere per forza TCPA

    Ora, facciamo un Computer non DRM… beh, almeno qui c'e` un po' di piu` scelta rispetto che prima con gli HardWare:

    OPERATING SYSTEM: Linux, FreeBSD, Bsdos, ...

    Open Office

    Boh, no so che altro

    Il problema e` che se io ad esempio non avessi voluto installare su "Windows" o "Mac OS" Microsoft Office, ma avessi preferito "Open Office", beh, a quel punto il Sistema Operativo avrebbe rifiutato di installare tale Programma perche` non e` approvato da DRM.

    Ovvio che in queste condizioni, si incorre anche nel fatto piu` brutto, e cioe` che se hai il Computer Palladium, puoi navigare in Internet in tutti quei Siti che hanno aderito a Palladium come Microsoft.net, mentre chi ha il Computer non Palladium, non potra` mai accedere al Sito della Microsoft perche` non ha un Computer controllato da Palladium e non potra` nemmeno installarsi Microsoft Office perche` il Computer non e` Trusted.

    Nel caso opposto e` lo stesso, un utente Linux che volesse installare "Microsoft Office" non puo` perche` Linux non e` in grado di Decriptare il programma, quindi, non riesce nemmeno a leggerlo per installarlo.

    E questo ce lo vogliono far passare per un Sistema di Sicurezza?

    E` vero che Hacker e Cracker non avranno piu` modo di fare danni in Rete, ma perche` non ammettono che in fondo e` un modo sicuro per assicurarsi di guadagnare un sacco di soldi senza problemi di pirateria?

    Ripeto, noi non vogliamo proteggere la pirateria, noi vogliamo solo rendere la gente consapevole del livello di controllo a cui sara` sottoposta tra pochi anni!

    Le Case DiscoGrafiche lottano perche` questo Sistema venga attivato al piu` presto… e possiamo anche facilmente immaginare il perche`.

    Ora, l'unica cosa da fare e` rifiutare questo Sistema, quando andiamo a comperare un Computer, assicuriamoci che non abbia il TCPA, e rifiutiamo di comperare il nuovo Processore della Intel, Boicottiamo questo "Pentium D" in modo da tenere lontano da noi il Chip Fritz e rifiutiamo sia il futuro Windows, quello che verra` messo in commercio dal 2006, che il futuro Mac OS, bisogna rifiutare di comperare questi prodotti TCPA & DRM, solo cosi`, possiamo sperare che i promotori di questa iniziativa capiscano che la gente non vuole essere controllata, vuole essere libera con la sua Privacy, ma per fare questo, c'e` bisogno che avvenga una azione di massa, altrimenti, una volta entrati in questo Meccanismo, non se ne puo` piu` uscire.

    RICORDA

    - "Windows Longhorn" e` il nome del progetto del Sistema Operativo "Windows" che verra` messo in vendita come "Windows View" o "Windows Vista", quindi, qualunque sia il nome del prossimo "Windows", fai finta che non esista.

    - "Mac OS" e` il Sistema Operatrivo Machintosh che nella versione "X86" include Palladium, quindi, fa finta che "Mac OS X86" non sia mai esistito.

    - Infine il "Pentium D" che e` il MicroProcessore della Intel che include Palladium direttamente nell'Hardware, quindi dimenticati della Intel, ma non pensare di avere vita facile con AMD, non e` detto che il nemico del tuo nemico sia tuo amico perche` pure quella e` parte di Palladium.

    Quindi, BOICOTTIAMO TUTTI QUESTI PRODOTTI:

    - Il Processore Intel "Pentium D"

    - La prossima versione di Microsoft Windows

    - Il "Mac OS" per i processori "X86" che per chi non lo sapesse sono i Processori "Intel" e gli "AMD"

    L'UNIONE FA LA FORZA ED IL MERCATO SCEGLIE LA VITA DI CERTI PRODOTTI

    SIAMO NOI A DECIDERE: BOICOTTA PALLADIUM!!!

    ULTERIORI INFO AI SITI:

    http://www.complessita.it/tcpa/

    http://www.againsttcpa.com/tcpa-faq-it.html

    http://www.pcimprover.it/articoli/vedi.php/id=64

    http://www.softwarelibero.it/GNU/nemici/palladium.shtml

    http://www.linuxhelp.it/modules.php?name=News&file=article&sid=73

    BOICOTTIAMO PALLADIUM..FIRMATE LA PETIZIONE E NON COMPRATE SISTEMI PALLADIUM !!!! ...