marinol

Members
  • Content Count

    67
  • Joined

  • Last visited

About marinol

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    luciano marino
  • Città
    , ,
  1. Utilizza i driver per la ML-2150. Li puoi trovare sul sito della Samsung. Io ho una ML-2251N (rete) che con il mio PowerMac G5 e Tiger funziona benissimo con i driver che avevo scaricato chi sa dove (il CD contiene solo quelli per Win). Gli stessi driver utilizzati con il MacBookPro con Leopard appena acquistato non andavano bene. Cercando su Internet ho scoperto che potevano andar bene quelli per la 2150. Ed è vero!
  2. Aggiornato Dual 2.3 GHz PowerPC G5 2.5 GB SDRAM. Tutto sembra OK. Così come fatto notare da molti altri, il tasto espulsione apertura cassetto CD è meno reattivo.
  3. PowerMac G5 Dual 2.3 GHz. Aggiornato. Nessun problema. Mail, Safari, Photoshop: tutto OK. Tanto per citare applicazioni che ad alcuni hanno dato problemi dopo l'aggiornamento.
  4. Ho risolto. Sono stato uno stupido. Quando ho installato la versione 2.6 (che è fornita per più modelli di scanner) ho utilizzato le impostazioni di default che prevedono l'installazione dei driver per tutti i modelli. Ho disinstallato tutto e reinstallato selezionando solo il 4870. E voilà , Photoshop, Acquisizione Immagine e Epson Scan sono tornate a vedere lo scanner e attivano il driver appropriato. Grazie a tutti per l'aiuto.
  5. Grazie ely, ma ho già provato. Mi ero infatti espresso male nel mio precedente post: in realtà non era Anteprima ma bensì proprio Acquisizione Immagine che inizialmente mi rilevava lo scanner (e lo pilotava correttamente) ed in seguito all'aggiornamento alla versione 2.6 ha smesso di farlo. Anche usando Ricerca Dispositivi di Acquisizione immagine e spuntando utilizza SW TWAIN ho sempre l'indicazione di scanner selezionato diverso da quello rilevato. Photoshop e Epson Scan invece non mi hanno mai permesso la scansione (né con la versione 2.0 del SW EPSON né con la 2.6).
  6. Sono passato da un G3 B&W 350 con Panther 10.3.8 a un G5 2.3 dual core con Tiger 10.4.3. Balzo in avanti delle prestazioni ma ho un problema con lo scanner Epson Perfection 4870 Photo connesso FireWire. Non riesco piu ad utilizzarlo né con "importa" di Photoshop né con ll SW Epson (Epson Scan). Con la versione 2.0 di Epson Scan (quella che usavo con Panther) funzionava solo con "Anteprima". L'indicazione con Photoshop o Epson Scan era quella di scanner assente. Ovviamente non era vero in quanto Anteprima lo pilotava correttamente. Ho allora scaricato la versione 2.6 di Epson Scan dal sito Epson e l'ho installata con la speranza che mi risolvesse i problemi. Risultato: ha cessato di funzionare anche "Anteprima". Adesso con Photoshop così come in Epson Scan l'indicazione è quella di scanner selezionato (nel menu importa) differente da quello connesso (la versione 2.6 supporta più modelli). Ovviamente non è vero; ho riprovato più volte controllando la selezione effettuata. Anteprima invece non vede più lo scanner. System Profiler riconosce il dispositivo FireWire presente. C'è qualcuno che ha sperimentato il mio stesso problema e può aiutarmi? Grazie
  7. Sul 2.0 è montata la NVIDIA GeForce 6600 LE da 128MB, ma su Apple Store in opzione è offerta la NVIDIA GeForce da 256MB. Se le sigle hanno significato dovrebbe proprio essere quella del 2.3 non quella del 2.0 con 256MB. Comunque non è molto chiaro.
  8. Configurando il 2GHZ sull'Apple Store con 250 GB di HD e con la 6600 da 256MB il prezzo sale a 2219 Euro, cioè 380 Euro in meno del 2.3 GHz. Adesso valuta se il 15% di frequenza di clock in più (unico fattore che li differenzierebbe) ti può venire utile e se per te è giustificato spendere 380 Euro per ottenerlo. Io ero intenzionato ad acquistare il 2.3 ma adesso non sono più così sicuro.
  9. E i dual core? Non sarebbero una novità eclatante ma interessante sì.
  10. Il post di farenka, pur essendo chiarificatore del meccanismo di pagamento con carta di credito, contiene qualche inesattezza. Il pagamento con carta di credito avviene sempre in due tempi (richiesta di autorizzazione alla spesa e effettivo movimento contabile) indipendentemente dal fatto che la carta sia di tipo prepagato o no o che sia abilitata esclusivamente all'uso elettronico oppure no. La decurtazione del plafond in seguito a richiesta di autorizzazione con succsso avviene esclusivamente per le carte che lo prevedono. Ad esempio American Express e Diners non lo prevedono. Carte non prepagate e non "electron" come quelle emesse usualmente da CartaSi lo prevedono. Il plafond si ripristina completamente automaticamente a fine mese ma l'esercente può, nel caso sia attrezzato per farlo, effettuare un'operazione di storno di autorizzazione per ripristinare la quota di plafond decurtato con un'operazione di autorizzazione scorretta. Anzi, egli avrebbe tutto l'interesse a farlo per creare il minor numero di disagi possibile al cliente e perché altrimenti rischia di non riuscire più ad effettuare la vendita a causa di insufficienza di fondi disponibili. Infine tutte le carte abilitate esclusivamente all'uso con lettura elettronica della banda magnetica in teoria (come da contratto sottoscritto con l'emettitore) non potrebbero essere utilizzate per acquisti via Internet o Call Center o assimilabili. Questo in teoria, perché nella pratica si è visto che tali acquisti spesso si riescono a fare. Dipende dalla politica cha adotta l'entità a cui l'esercente invia le richieste di autorizzazione.
  11. marinol

    ciao a tutti

    Niente può sostituire l'esperienza diretta, ma prova a consultare "Mac OS X Panther Il manuale che non c'è" di David Pogue. Purtroppo penso non sia ancora disponibile la versione aggiornata per Tiger (Panther - 10.3 è la versione precedente), ma ti sarà comunque molto utille. Esiste un'appendice dedicata esclusivamente agli utenti Windows.
  12. Ummh, strano. Sono stato presso la sede di Altroconumo per motivi di lavoro (installazione e configurazione di un applicativo Windows sviluppato dall'azienda per cui lavoro) abbastanza recentemente e ho potuto notare la presenza di diversi Mac, anche piuttosto "vecchiotti" (G4 500-1000 GHz, ad esempio). In redazione usano quasi esclusivamente Mac, mi ha confermato la persona del gruppo IT con cui ho avuto a che fare. Non so se ai tempi del primo iMac fosse già così, ma è molto probabile.
  13. http://www.granatapress.com/ Il consiglio non è disinteressato in quanto ci sono anche le mie. Ciao
  14. marinol

    Macintosh HD

    Per aggiornare il system esitono tre modalità , due delle quali non prevedono la perdita dei tuoi dati e delle impostazioni. Sono Mac user dal '99 e non ho MAI formattato.
  15. Gennaro, intendi che con l'uso si deteriorano velocemente oppure che i nuovi prodotti sono di peggior qualità rispetto al passato?