drzoom

Members
  • Posts

    104
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by drzoom

  1. quindi devo ritenere che sei orbo... cmq in attesa che ti carico le mie di foto, fatti un giretto e vai a vederti il link nel mio 1º intervento...
  2. Charlie, dal momento che non sei esperto evita di contraddire chi fa televisione a livello professionale dal 1980, comunque peccato che sono in viaggio e non sarò di ritorno che fra 15 giorni ovvero quando sarò in grado di postare 2 foto per farti vedere la differenza di quando importi lo STESSO FILMATO, e tengo a ripetere STESSO FILMATO, con iMovie e/o con FCP... poi se non sei orbo capirai PS. non ho mai accennato di videocamera incorporata nel Mac...
  3. non sono un "genius" dell'elettronica, ma per me e per mie esperienze personali. un cavo elettrico è un cavo elettrico e cioè uno vale l altro
  4. magari a supporto di quell Apple Script ti potrebbe aiutare
  5. Come ti dicevo io uso Transmit dal 2002 e da qui dagli States invio filmati a diverse TV Europee tra cui la RAI senza problemi... lo usavo anche da Haiti durante il terremoto, quindi con delle connessioni internet da 7º mondo senza problemi
  6. non avevo visto che la discussione é proseguita... io uso sto sito KeepVid: Download and save any video from Youtube, Dailymotion, Metacafe, iFilm and more! il quale ti permette di scaricare i filmati in vari formati 3GP/FLV/MP4/WEMB/MP3, usa il Java Applett e non mi funziona più con Safari, ma continua a funzionare con Firefox
  7. io uso da sempre, ovvero dal 2002, Transmit senza riscontrare problemi
  8. 42, cosa usi per scaricarti i video da Youtube? grazie e buon weekend
  9. drzoom

    Nuovi MacPro?

    42... peccato che sei cascato in uno scherzo da 1 aprile e ce l'hai proposto con 1 settimana in ritardo... infatti se tu avresti cliccato sulla scritta "APPLE STORE USA" nell'articolo che tu hai postato/linkato avresti trovato questo . Invece questo é quanto trovi sul vero Apple Store USA
  10. Macteo senza voler criticare UD, ma é da un po che lui critica la Apple per la non professionalitá ed ecc. sia sul bluetooth che su FCP-X ed ecc... alla fine é riuscito a risolvere i problemi e si é riscontrato che erano causati solo per colpa sua.
  11. ricordatevi che in genere per il 99,999999% dei problemi di software su di un Mac c'é sempre dietro l'utente
  12. Il Thunderbolt Express Dock della Belkin non é ancora disponibile, quindi ti troveresti a dover gestire 3 diverse periferiche con l'unica porta Thunderbolt disponibile sull' Air. Con il mio MBP Retina display per poter usare il monitor Apple Cinema Display 30", ho dovuto acquistarmi questo Mini DisplayPort to Dual-Link DVI Adapter da $99.00, in quanto il semplice adattatore da $29.00 thunderbolt>DVI non funzionava perfettamente.
  13. se possiedi dei DVD tuoi ed hai i diritti puoi usare questo software. Se invece vuoi farlo con dei DVD comprati, ovvero film ed ecc., visto che son protetti non ti é possibile copiarli finche non li sproteggi. Fatti un giro su Google per trovare il modo di farlo, di seguito puoi esportarli usando quando consigliato prima.
  14. allora eccomi di ritorno: mi sembrava che non esistessero VHS in 16x9 allora ho provato ad importare dei filmati PAL in 16x9 sia con QT-7 sia con QT-X e me li ha importati in 1024 x 576, che é il formato 16x9, e ha importato dei 4x3 nel formato corretto. A parte la regolazione per la qualità video non ci sono altre regolazioni da fare sul QT... sei sicuro che i tuoi non erano dei 4x3 e non in 16x9? ciao
  15. io l'avevo risolto cambiando la data... é un problema a conoscenza dell'Apple.... leggiti questo, purtroppo solo in inglese
  16. arretra la data del tuo computer di 5 o più anni e poi reinstalla iPhoto... PS:dopo la reinstallazione rimetti la data corretta
  17. Potrò aiutarti solo settimana prox, come ti dicevo sono in viaggio e non ho con me l'attrezzatura MiniDV... ma scusami un attimo, ma tu hai dei VHS in 16x9? non sapevo che fossero mai esistiti States salutati
  18. puoi farlo sia con il QT 7 sia con l'X. In questo momento sono in viaggio e quindi non posso spiegarti esattamente la procedura con la camera DV collegata, ma se apri QT-X>File>New Movie Recording ti dovrebbe apparire la telecamera.(scusa se scrivo in inglese ma vivo negli States e sul mio computer uso codesta lingua, spero che riesci a capire) il formato DV in Pal é 720 x 576
  19. non riesco a capire dove i tempi si allungano, visto che copio 1 ora di cassetta nello stesso tempo del tuo masterizzatore... di seguito invece di trovarmi dei DVD mi trovo dei file nel computer, di cui poi posso montarli od eventualmente esportarli in h264 per guardarmeli sulla TV o fare altre lavorazioni senza dover tenermi DVD in giro. Ricordiamoci che Apple sta togliendo i masterizzatori dai suoi computer perché ormai il DVD come supporto fa parte del passato, quindi vuol dire che fra un tot di anni quando il DVD sarà definitivamente morto come lo è diventato il VHS ti troverai di nuovo ad importarli nel formato che si userà nel prossimo futuro, mentre finche la Apple esisterà e presumo molti anni di più del DVD i file quicktime caricati oggi nel computer potrai sempre leggerli ed esportarli nel formato che ti necessiterà . Io ho ancora in giro nei miei vari HHD dei filmati compressi, per il mio website nel 1998, in quicktime 2 o 3 e che posso ancora leggere oggi con il Quicktime 10. Nessuno dice e pensa di trasformarlo in chissà quale qualità , è comunque risaputo che l'MPEG2 del DVD è un formato compresso rispetto al quicktime che ottieni se lo importi nel computer, se poi a te va bene ben venga ma non era questo il topic della discussione iniziale.
  20. su questo sito troverete le schede abilitate per il FCP-X. Io uso FCP dalla versione 1.0, el'X l'ho usato pochino, in quanto lavoro spesso su lunghi documentari e mi piace usare Color per effettuare manualmente delle correzioni, inoltre ho un sacco di plugins non compatibili con l'X. Rispetto ai precedenti FCP, l'X succhia un casino di risorse oltre che con la CPU anche con la GPU/scheda grafica cosa che i precedenti FCP non utilizzavano. Come dice Via, anche se Apple dice che tu puoi mischiare i vari formati, è sempre meglio convertire in ProRes per evitare ulteriori sforzi alla CPU. Io 3-4 anni fa montai utilizzando FCP7 un doc girato in EX-Xdcam PAL (circa 60 ore di filmato), e poi ho utilizzato altro materiale d'archivio in SD e HD NTSC, vivo negli States, e un po per pigrizia e un po per capire la possibilità del computer, non l'avevo convertito in ProRes... è stato un incubo, dopo circa 30 min è iniziata ad apparire la famosa "beach ball" e visto che il doc doveva durare 90 min ho dovuto sezionarlo in 3 parti. Con lo stesso computer e sempre con FCP7 monto a tutt'oggi documentari fino a 2 ore senza nessun problema in quanto ho imparato la lezione e converto TUTTO in ProRes.
  21. iMaurizio non riesco a capire il tuo per far presto, anche con il tuo masterizzatore puoi copiare alla velocità di 1 a 1, ovvero per 1 ora di VHS ci impieghi 1 ora per leggerla e copiarla sul DVD... e oltretutto non ottieni il massimo della qualità video, in quanto il formato dvd è l'MPEG2 quindi è compresso. Andalf, come già spiegavo in questo forum alcuni mesi fa, è meglio importare usando Quicktime7 o X, invece che iMovie. La qualità di importazione con quest'ultimo comparato all'iMovie è nettamente migliore.
  22. Il tuo MB ha una batteria garantita a 300 cicli come puoi leggere qui, ne ha fatti 1550, quindi ti puoi ritenere fortunato... magari é ora di cambiarla cmq finche la batteria ti funziona non ci sono problemi, l'importante é non usare il MB senza batteria Scaricati questo programmino per valutare esattamente la vita della tua batteria
  23. UD, mi scuso per aver interpretato nas con nastro, ho letto velocemente... cmq visto che mi ha incuriosito il tuo problema e visto che voglio iniziare ad utilizzare più seriamente FCP-X ho fatto una prova, certamente non comparativa di quanto si fa in un montaggio vero e proprio, ma comunque reputo abbastanza significativa. utilizzando il MBP 15"Retina 1a versione (2.3 Ghz i7 / 16 Gb Ram), ho importato una serie di filmati, 20 per la precisione, in vari formati HD, PAL e NTSC, ProRes, h264 file originali della Canon D5, H264 scaricati da internet, HDV e dei mov SD/DV in PAL e NTSC e qualcosa d'altro. Li ho stesi sulla timeline del FCP-X 10.0.7 per una durata totale di 1 ora e 25', di seguito ho inviato il tutto al Compressor 4.0.6 utilizzando il setting preconfigurato per Blue-Ray. Dopo 2 ore e 45' ho ottenuto la sequenza del peso di 17.33Gb. Mentre facevo quello continuavo a navigare su Internet, mi ascoltavo anche una radio online e scrivevo emails. Di tanto in tanto davo un occhiata all "Activity Monitor" e notavo che la CPU era usata per l' 89% dall User, il 10% dal sistema, con lo 0.56 non usato. All'inizio FCP-X usava il 391% della CPU, e il Compressor Transcoder quasi il 300%... di seguito FCP é calato al 1%, il Compressor Transcoder é salito a quasi 600% e il ProMSRenderTool al 115%, di quest'ultimo purtroppo non ho statistiche iniziali. Mentre la percentuale totale dell'utilizzo della CPU non é cambiata per niente fino alla fine della compressione quando é scesa al 3% per lo User, al 2% per il system e il 95% non utilizzata. Utilizzava anche 11GB di RAM e alla fine della compressione l'utilizzo é sceso a poco meno di 4Gb. Non sono un tecnico per dare un giudizio approfondito, ma leggendo questi dati si ha la prova che FCP-X e Compressor succhiano enormi risorse e quindi basta un nonnulla per "crasciare" il computer. é dura dopo oltre 13 anni di utilizzo del FCP, chiamiamolo vecchio, cambiare, ma devo mettermi a studiare anche quello nuovo. Due le ragioni per cui non l'ho ancora preso seriamente in considerazione per lavori complicati: uno é che ho un sacco di plugins per FCP7 e non sono compatibili con l'X e la 2a é che uso molto Color e mi piace lavorarci manualmente, cosa che con FCP-X non sembra possibile fare.