matteoaragorn

Members
  • Content Count

    203
  • Joined

  • Last visited

About matteoaragorn

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Città
    , ,

Contact Methods

  • Website URL
    0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=;0=
  1. All'improvviso, senza particolare motivo, lo Store non riconosce più la mia Postepay che però non è scarica. Qualcuno sa da cosa può dipendere? E come posso rimediare? P.S.: ho letto tempo fa, non ricordo dove, che la Apple vorrebbe eliminare la possibilità di utilizzare carte prepagate anche se collegate a circuiti internazionali più utilizzati (come Visa, nel caso di Postepay). Lo confermate o è una bufala? Grazie in anticipo a chi interverrà .
  2. Ragazzi grazie dei consigli, comunque sono riuscito a risolvere il problema: nelle Opzioni internet di Utility Airport, alla voce "Connessione PPPoE", non avevo selezionato la voce "sempre attiva" ma "manuale", così che Airport aveva bisogno del comando del pc amministratore per collegarsi a Internet e non lo faceva automaticamente all'accensione. Perlomeno è questa la mia interpretazione. Chi mi spiega invece che cos'è il NAT di cui si parla sopra?
  3. Il NAT è attivato, dunque non è quello il problema. Cerfco allora di spiegarmi meglio. In pratica avviene questo: se la linea adsl cade o si interrompe per qualsiasi motivo, dai client posso connettermi alla rete ma non a internet: la connessione devo prima ripristinarla dall'iMac con cui ho creato le impostazioni. Ripeto: sicuramente ho sbagliato qualcosa ma non ho idea di cosa... Ho provato a seguire istruzioni sul sito della Apple ma non ci ho capito un tubo (e nella confezione di Airport non ci sono istruzioni in italiano).
  4. Uh e che cos'è? E dov' è il comando? Mi scuso ancora per la mia ignoranza...
  5. Mi è successa pochi istanti fa una cosa simile... Non è andata via la corrente ma si è interrotta per qualche minuto la linea adsl (stavolta senza che si spegnesse l'Airport) e quando è ripartita con l'iPad non riouscivo più a connettermi. Boh!
  6. Ho da poco acquistato Airport Extreme e da subito sono affiorati diversi dubbi. Una volta configurato, deve rimanere sempre accesso altrimenti perde le impostazioni assegnate? In altri termini: le impostazioni assegnate con l'Utility Airport vengono perse se si spengono sia il Mac che Airport? Chiedo questo perché ie è andata via la corrente e, anche se al riallaccio su Airport è apparsa la luce verde, né mio fratello con il pc né dall'iPad si riusciva a navigare in Internet e ho dovuto riaccendere l'iMac (che è il computer da cui ho configurato Airport) e riconnettermi dall'iMac stesso, dopodiché sono riusciti a collegarsi anche gli altri computer. Sicuramente sto sbagliando qualcosa, ma non so cosa. Grazie in anticipo per i consigli, avrete capito che non m'intendo di reti e network...
  7. Funzionante, ma andrà definitivamente in pensione: il suo monitor non è più utilizzabile e certo non vale la pena comprarne uno nuovo visto che ora ho un Mac nuovo. Tornando alle porte firewire, ho sempre avuto problemi anche con componenti esterne, suppongo sempre per motivi di hardware obsoleto o forse di firmware (ma come si fa a capire la versione del firmware?).
  8. P.S.: suppongo siano gli stessi limiti hardware (superati nelle versioni successive) che impedivano al mio Powermac di essere avviato da un HD esterno firewire.
  9. Grazie per il link.In effetti il mio vecchio computer non viene citato fra quelli che possono consentire l'utilizzo dell'hard disk come disco di destinazione (infatti nella finestra di destinazione delle preferenze di sistema "disco di avvio" tale opzione non appare nonostante sia installato Tiger), per cui suppongo vi siano limiti hardware insormontabili.
  10. Buongiorno, chi saprebbe dirmi come come fare – se possibile – per vedere il mio vecchio Powermac con Tiger come un HD esterno via firewire dal mio iMac con Lion? Ho provato a seguire alcune istruzioni che ho trovato sul web ma invano. Forse il problema è nell'hardware? (il powermac è un G3 Yosemite B&W di prima versione aggiornato a G4).
  11. Buongiorno, possiedo un vecchio G3 B&W Yosemite aggiornato a G4 da 1 GHz (scheda zif Sonnet), 1 GB di ram e Tiger 10.4.11, masterizzatore DVD interno Pioneer 116-D. Non mi sono ancora deciso a cambiarlo perché funziona benissimo e le mie modeste esigenze non richiedono ancora una macchina più potente. Ora è accaduto che per Natale mi hanno regalato un HD esterno firewire LaCie "Little disk" da 320 GB. Tutto ok per quel che riguarda la lettura dei file direttamente dall'HD (girano bene anche divx e avi pesanti), male invece il trasferimento dati: dal Little disk al Mac siamo intorno all'accettabile velocità di 175 Mb/sec, mentre dal Mac all Little disk la velocità è di... 12 Mb/sec! In pratica la periferica ha la velocità di una porta usb 1.1... (sigh). Allacciando invece il little disk a una porta usb2 PCI, cambiano un po' le cose: dal Little disk al Mac la velocità di trasferimento è di circa 119 Mb/sec, mentre dal Mac al Little disk la velocità è di circa 84 Mb/sec. La cosa strana è che sul System Profiler, in entrambi i modi il disco viene letto come collegato con connessione ad alta velocità , anche se poi in pratica non avviene o avviene solo parzialmente. Quialcuno sa darmi una dritta? Grazie in anticipo e buone feste a tutti.
  12. Be', grazie a Dio esistono forum come questo. ;-)Per filmati avi e divx il Mac ha bisogno di appositi codec che trovi gratuitamente in rete. Le istruzioni più rapide e che ti consentano la semplice visione le trovi qui: http://www.tuttologia.com/divx-xvid-mpeg-mac.html Se non ti è chiaro chiedi. In ogni caso c'è sempre vlc che consente di vedere tutto.
  13. Ho risolto.Nella cartella Libreria/QuickTime c'era questo strano codec: "Xvid_Codec 1.0 alpha.component", un cubo bianco con sopra la P arancione di PowerPoint. L'ho rimosso ed ora l'audio funziona normalmente. Grazie comunque.
  14. Ho dovuto reinstallare Tiger per HD danneggiato, ora va che è una bomba ma ho avuto una brutta sorpresa: l'audio dei filmati .avi e .divx non funziona più né con QuickTime Player né con DivX Player. I filmati si vedono bene, ma sono muti. Perfino se sono io a trasformare un file .mpeg o .MOV in divx poi nel file nuovo l'audio non si sente. Forse ho dimenticato di installare qualche codec, ma non ricordo cosa ci voglia... :-( Che abbia fatto un po' di confusione con Xvid e Flip4Mac? Grazie in anticipo per i consigli.