mauriber

Members
  • Posts

    29
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by mauriber

  1. Salve a tutti, mi sta capitando sempre più spesso, che qualsiasi cosa io scarichi da internet, questi file risultano corrotti

    Con aggiornamento software, non riesco ad aggiornare, poiché a file scaricato appare un messaggio che dice "La firma digitale è stata corrotta"

    Se scarico dei file.dmg questi ultimi non si attivano poiché non superano la verifica.

    Stessa cosa se scarico da versiontracker

    Secondo voi è colpa del mio provider internet? Uso un provider WiFi che è attivo nella mia zona.

    Prima non mi succedeva

  2. Stavo scaricando l'aggiornamento 10.4.10 di X , da 10.4.8 per (PPC) per un totale di 170 Mega

    appena finito il download mi appare l'avviso che l'aggiornamento non può essere effettuato poiché c'è un errore di firma digitale.....a qualcuno è successo? Come si rimedia? Non mi è mai successo

    Grazie

  3. Non solo e sono anche contenti di stare dietro i capricci delle loro macchine.

    Pensa che un giorno questi miei amici mi hanno chiesto perché iTunes non si possa usare navigando dentro il proprio browser internet. In pratica scaricare musica magari aprendo Explorer e collegarsi con Apple e scaricare. Io ho risposto che iTunes te lo puoi scaricare anche con Winzozz e che essendo un programma completo ti gestisce anche la musica...insomma è più pratico...

    Loro mi rispondono che questa non è libertà, in pratica se Apple è la paladina dell'abolizione dei DRM dovrebbe distibuire musica in modo che tutti possano fruirne, anche scegliendosi il modo con cui scaricarla. A quel punto ho visto rosso....e gli ho ricordato di quando ha comprato il PeeCee nuovo e per non perdere la garanzia, non poteva installare altro sistema operativo se non quello che gli è arrivato col suo cassone/grigiochiaro, in pratica se voleva installare Linux semplicemente non poteva. Per non parlare di quei programmi che si deve tenere per forza per poter fare girare correttamente quel macrovirus di Winzozz...è libertà questa?

  4. io ho il Titanium 667 Mhz che ormai ha 5 anni, sto scrivendo queste righe e gli ho solo cambiato la batteria, ho visto solo un ( 1 ) Kernel panic ed era pure molto bello a vedersi, anche io lo spengo e lo riaccendo quando voglio, mi è caduto due volte e non ha mai smesso di funzionare e i sistemi operativi che si sono succeduti non hanno mai causato rallentamenti, anzi, i boot sono sempre più veloci, mano a mano che OS X si rinnova e questo succede anche al mio vecchio G4/400

    Queste parole ho detto ai miei amici, ma niente, per loro è ineluttabile che il Mac avrà dei problemi.

    Ma in questi 5 anni i miei amici hanno già cambiato due PC non hanno prodotto nulla, ma hanno "scaricato" o "downlodato" parecchio si sono preoccupati della velocità delle loro ventole e si sono costruiti degli accrocchi audio/video con MediaCenter

    Io invece ho imparato a usare photoshop e Illustrator, ho creato diversi loghi, ho un sito creato in un batter d'occhio con iWeb, mio fratello ha montato un corto con iMovie, un mio amico (illuminato) che ha un Mac ha rinverdito la sua ex professione di compositore musicale ed ora pubblicherà un album creato "solo" con GarageBand2 e c'è gente che ti chiede ancora se sul Mac ci gira Word. Tutta era nato dalla discussione sulla lettera del nostro Steve, dove scrive per voler eliminare i DRM, e allora i miei amici a ribattere che Apple lo fa per i suoi interessi

    Li avrei fulminati...ma... dico io... Steve ha reso possibile scaricare la musica legalmente e a basso prezzo e adesso che tutti possono trarne benefici, ecco che Apple ci guadagna...(!) mah!

    La cosa buffa di tutto questo discorso, è che questi miei amici, disprezzano il loro Windows, ma insistono ad usarlo insieme ai loro cassoni plastica/grigiochiaro, cambiandoli spesso, perché vogliono quello più recente, e poi mi dicono che Apple costa troppo.

  5. Allora la situazione è quella che ti mando in allegato

    Preciso che l'immagine che vedi è una mia elaborazione con Photoshop per rendere l'idea di quello che vedo io e che vedresti tu se fossi davanti al mio PowerBook

    Scattando la foto con la combinazione di tasti "mela-freccia-4" la banda grigia si nota talmente poco che non la noteresti, ma io che so che il difetto esiste, noto che lo sfondo è leggermente appannato

    Avevo le batterie della macchina fotografica scarica e magari provo domani a scattare una foto vera

    Ciao

  6. Da circa un mese ho notato nella parte destra del monitor una banda grigio chiaro trasparente di circa 4 centimetri di larghezza

    la banda è apparsa improvvisamente.

    A volte diventa chiarissima fino a non notarsi più. Ho provato a cambiare utente ma il difetto permane

    A qualcuno è già capitato?

    Maurizio

  7. Come dal titolo, vorrei sapere se esiste un modem interno ADSL per un PowerMac G5 2,3GHZ dual core

    Ho fatto un giro su internet e ho visto un modello che si chiama Atlantis i-storm, volevo sapere se qualcuno lo ha provato e sopratutto se sia compatibile Mac

    Se proprio non esiste un modem interno per Mac, qualcuno può cosigliarmi un buon modem esterno?

    Uso Tiscali

    Grazie

  8. ora mi riporteranno il vecchio iMacG3 350 e mi sa che togliero' l'HD e lo formattero' con un case esterno e poi installero' il sistema 9 con il dischetto originale poi vedremo

    Va detto che anche le memorie che ho aggiunto sono originali Apple

    A me è venuto anche il dubbio che si siano corrotte le P-Ram.....a questo proposito vorrei saper se le p-ram sono mantenute in vita da una batteria....è possibile? Oppure ho detto una cazzata?

  9. Allora vai su Applicazioni, là dentro trovi la cartella Utility, qui troverai l'Applicazione Utility Disco.

    Lancia l'applicazione ti apparirà la finestra con alla sinistra gli hard disk collegati

    Scegli l'icona del HD che vuoi(l'icona è quella con la foto di un HD)e lo formatti come vuoi,(anche per i PC) cliccando su inizializza lo inizializzerai

    Fatto

  10. nel caso del G3 con l'HD sostiutuito, potrebbe essere così, e posso risolvere il problema con un HD più piccolo, ma vorrei sapere se i miei dubbi sono fondati riguardo alla suucessione degli OS

    Mi spiego: Quando si passò da OS 9 a OSX era necessario installare almeno il 9.1, quindi il computer faceva un certo percorso. Quindi installando un HD nuovo, io penso che si debba rifare il percorso

    Premetto che il firmware 4.1.9 è stato installato

  11. Primo caso:

    Ho sostituito ad un iMac G3 serieDV400 slot loading, che funzionava egregiamente con Panther l'HD interno con uno nuovo, l'ho inizializzato partendo dal DVD originale di Tiger con Utility Disco, e tutto è andato liscio.(a parte l'aver riconosciuto solo 128 dei 250GBinstallati)

    Ora però è instabile, fa quello che vuole....sostituisce la tastiera....iMovie non si apre più e altre amenità

    Secondo caso:

    iMac G3 350 slot loadingCD,...questo qua aveva installato sistem9, io l'ho fatto partire col CD originale del 9.2.2,e l'ho inizializzato, quindi ho installato il 9.2.2, e tutto sembrava OK fino a quando è ripartito, poi invece, non riconosceva più le icone delle applicazioni, presentando icone generiche, a volte non ripartiva, e le bombe di sistema fioccavano, se clicco su aiuto mac va subito in bomba

    La mie domande sono:

    Nel primo caso,...domando...è possibile che con un HD nuovo si debba prima installare sistem9 e poi gradatamente fino a Tiger?

    Ed è possibile che anche nel secondo caso si debba rispettare una successione cronologica di OS?

    Ho questo dubbio altrimenti non so spiegarmi i malesseri di questi G3

    Maurizio

  12. Il case che mi consiglia Karoldo c'e..... è già installato e riconosce tutti i 200 giga.

    Avevo installato un altro HD sull'iMac solo perché con 10 giga era diventato impossibile lavorare, sia con GarageBand che con iMovie.

    Ora va molto meglio, in attesa del nuovo G5

  13. il punto è che questo mio amico che usa i pc dice che dovrebbe esserci una applicazione che permette di bypassare il controller e vedere direttamente l'hard disk.

    Non so quanto sia vero è che mi scoccia sapere che sui pc sì e sui mac no

    Magari con DiskWarrior che non ho mai usato potrei risolvere.

    Comunque in un iMac con 128 giga e per il prezzo dell'hard disck è tutto grasso che cola

  14. Anche io abito in un piccolo paesino e di ADSL nemmeno l'ombra, e per giunta oggi (16 ottobre) ho configuarato insieme ad un mio amico il modem ADSL di un altro nostro amico a Milano

    Non ti dico la frustrazione di veder scaricare X 10.4.2 e iTunes6 e TUTTO l'aggiornamento possibile in mezz'oretta.

    Pare che ora abbiano dato il via libera al WiMax il wifi a lunga distanza. Speriamo che a breve ci sia una copertura anche per noi poveri abitanti di comunità rurali(siamo definiti così)