antar

Members
  • Content Count

    133
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by antar

  1. ciao, nel passaggio alla 10.1 è importante aggiornare i progetti ed eventi uno per volta, altrimenti fcpx mette tutto insieme con molta confusione (provato personalmente) poi ho capito che basta lasciare nelle vecchie cartelle, Final Cut Events e Final Cut Project solo il progetto con l'evento che si vuole aggiornare, ripetendo il metodo per tutti i lavori; la nuova versione è molto meglio della 10.0.9, la cartella o meglio il bundle sono più facilmente gestibili, ma comunque FCPX deve andare ancora avanti, audio, preferiti, event viewer...
  2. perfettamente d'accordo sulla (per me almeno) grave mancanza del tab preferiti nei filtri, ma per i documenti degli eventi basta clic tasto destro nell'evento (Show in Finder) e FcpX aprirà direttamente la cartella, per le clip adesso c'è un opzione che mostra le clip in uso.
  3. ma comunque c'è un errore di base, la connessione mini displayport non è un ingresso, è un uscita quindi anche con un apparato specifico non potrebbe funzionare per acquisire.
  4. hai provato iMovie HD? Credo sia liberamente scaricabile dal sito Apple.
  5. ma sbaglio o i devices apple leggono solo le card con foto (jpeg) e non con files qualsiasi (txt,rtf,doc,pdf ecc.)?
  6. non avevo mai draggato sul nome dell'evento ma all'interno dello spazio dell'evento, sul nome funziona e anche sulla keyword, non si finisce mai di imparare...
  7. io credo che nelle grandi strutture broadcast non passano a Fcpx solo perchè non permette il controllo tramite le porte seriali dei vari registratori (Beta, Imx etc.), mentre invece Fcp7 è ormai ampiamente consolidato, quindi per loro il problema è fuori discussione; Apple ha semplicemente guardato avanti, certo il MacPro è in ritardo rispetto a FcpX, quando uscirà il quadro sarà più completo e con una potenza incredibile e si dovrà vedere la gestione dei media in rete tipo San per essere preso in considerazione dai broadcast. Se hai gli alias nella cartella Events significa che al momento dell'importazione non hai scelto "Copy files to Final Cut Events folder", quando si duplica un progetto o un evento FcpX non crea alias ma duplica esattamente il contenuto del progetto/evento.
  8. scusa, ma quando duplichi un progetto ci sono tre opzioni, "solo progetto - progetto + clip usate - progetto + evento/i di riferimento", è proprio ti serviva, è molto flessibile; per quanto riguarda l'importazione, FcpX non fa draggare files nella finestra Events ma solo nella timeline (aggiungendoli automaticamente all'evento di riferimento), spero che nella prossima versione (sbrigatevi...) si potrà fare; per le musiche ho una cartella su un disco esterno che ho aggiunto al browser dei media musicali, così è sempre disponibile per qualsiasi progetto; purtroppo i nuovi programmi richiedono sempre del tempo per usarli bene, ma di certo FCP 7 non ha le potenzialità di FcpX.
  9. ciao, io uso le compound clip in questo modo, lavoro al progetto, se ad un certo punto voglio salvare quel particolare montato creo un compound con il nome che preferisco, appena creato e verificato nella finestra Events torno al progetto e do il comando "Break Apart Clip Items", cosi il progetto torna allo stato iniziale ma il compound è salvato nella finestra Events, spero di essermi spiegato.
  10. ciao, io converto i file M2T, generati da una Sony 5Z con il registratore opzionale su scheda CF, con un semplice programma gratuito, "Media Converter"; in realtà non è una conversione ma un rewrap (non so come si dice in italiano), cioè il programma cambia solo l'intestazione del file cosi FCPX li può leggere senza problemi (resta cmq nel formato HDV), tutto questo in 10 minuti o meno per 20Gb di materiale (iMac mid 2011); il programma non ha il preset già pronto ma dalle preferenze si può aggiungere senza problemi e tutto gratuitamente.
  11. ciao, uso molto spesso la funzione multicam, in questo momento ho due progetti in corso e la sincronizzazione è avvenuta senza problemi, ma prima di fare il multicam (unico comando utile per sync con più camere) seguo queste regole (non ricordo dove le ho prese diversi mesi fa): A: rinomino le clip: ad es. se la cam 1 ha tre clip con nome tipo " 00_0002_2012-12-01_212055.mov" diventerà "cam1-1" e via dicendo con cam1-2 ecc.; stesso discorso per cam2 cam3 ecc.; B: sempre nelle info dopo avere selezionato tutte le clip della camera 1 nel campo "take" aggiungo "1" e cosi via per le altre camere. Solo cosi FCPX può mettere le camere sulla stessa timeline nel viewer "Multiangle"; quando si dà il comando Multicam nella finestra che si apre ci sono alcune opzioni, se con le impostazioni base non dovesse funzionare si possono provare altre opzioni tanto Fcpx pùò creare tutti i multicam compound che si vuole, comunque dopo che ha creato il Multi compound le clip si possono spostare a piacimento nel viewer multiangle. Per me anche se ancora un po acerbo tra FCPX e il 7 non c'è storia, per chi usa il digitale Fcpx è nettamente superiore, solo per chi ha ancora vecchie macchine analogiche, (tipo beta con il controllo del trasporto da Fcp 7) può avere ancora un senso, spero solo che nella 10.1 aggiungano i preferiti...
  12. Ciao, anche l'uso delle keywords nel pannello Events è molto d'aiuto.
  13. È sufficiente creare un compound, selezioni tutto e "opt-G", il compound è a tutti gli effetti una timelime, un po' come la sequenza nel 7, ma non è un progetto infatti viene creato dentro l'evento, se cancelli il progetto il compound rimane sempre dentro l'evento, molto utile per tante cose, ad esempio come chiedi tu di fare dei backup sequenziali, p.e. Alle 10 inizi un progetto e alle 12 vuoi fare il primo backup, crei il compound, poi lo sciogli con "shift-opt-G", così il compound è creato ma tu continui a lavorare al progetto com'era alle 11.59; per quanto riguarda l'altro problema non capisco, le clip audio video o altro non sono residenti nel progetto ma in un evento, quindi se usi clip in più progetti queste vengono cancellate solo se cancelli l'evento che le contiene, cancellare il progetto non ha alcuna conseguenza sugli eventi, spero di essersi stato d'aiuto.
  14. ciao, non ricordo i vecchi sistemi, ma nell'ultimo 10.8.3 mi ritrovo coreAVCHD.framework nella cartella System/Library/PrivateFramework, penso che serva per gestire i file Avchd, allora ho scaricato dal web una immagine iso di una camera Canon HG21 e posso navigare all'interno della cartella e aprire il file mts con Quick Time, FcpX lo importa senza problemi; se questo tipo di file è uguale sia in Canon, Sony o Panasonic, dovresti provare FcpX (la demo dura 30g), ma attenzione anche se il nome è lo stesso il programma è completamente diverso.
  15. https://itunes.apple.com/it/app/template-master/id500557393?mt=12
  16. Ciao, io intendevo il programma "Template Master", da cercare sul web, ma se lo hai creato in Motion tanto meglio, è normale che ci siano due template SD e Hd; per aggiungere il parametro da regolare, nel progetto di Motion devi cliccare "publish" nelle opzioni che vuoi avere in FcpX, salvi e ti ritrovi nelle impostazioni il parametro "pubblicato".
  17. ciao, all'interno dell'applicazione Template Master, per mac, c'è un filtro "Frame Rate Emulator" che dovrebbe andare bene per quello che cerchi.
  18. Ciao, ho fatto un interessante scoperta, magari già lo sapete ma nel dubbio lo scrivo; esportando da FcpX in modalità Dvd, con opzione Settings/Hard Disk, FcpX crea nella cartella "Nomeprogetto/Shared" i file già pronti nome.ac3 e nome.m2v, esattamente quando arriva al 66% di tutto il workflow fa partire il programma Create Disk, che fa parte del pacchetto QMaster, per assemblare l'immagine del Dvd dove avete scelto, io ho scelto di interrompere proprio al 66% , visto che il menù è troppo semplice, la creazione del dvd si interrompe ma i file codificati restano pronti ad essere usati in qualsiasi programma di authoring, stessa cosa in caso di BluRay.
  19. Cambio di procedura, nell'evento delle foto selezioni tutto "cmd-A" poi tasto "E" e si aggiungono nella timeline, ma indipendentemente dal valore di "still images>editing duration is" la lunghezza sarà 10 secondi, a questo punto premi "ctrl-D" (questo comando serve per dare alle clip selezionate una certa lunghezza), poi se vuoi che durino 5'' basta digitare nel tastierino numerico "5" "," ed invio, adesso tutte le foto saranno di 5''. Nel comando specifico "ctrl-D" la prima cifra imposta i frame, aggiungendo la virgola quella cifra passa ai secondi, prima digitazione "00:00:00:05" seconda digitazione "00:00:05:00". Molto comodo per tante cose.
  20. quando le selezioni nell'evento non devi selezionare tutta la foto ma solo una porzione facendo clic al centro della foto stessa, cosi vedrai la parte gialla delimitare non tutta la foto ma solo una parte.
  21. quando c'è quel segnale non trova la transizione o altro, qualcosa nel tuo modo di eseguire non va, controlla tutti gli step che fai; personalmente non ho mai generato transizioni in motion, se ne trovano belle già pronte e gratuite, basta cercare. Per cancellare i template vai in ˜/Filmati/Motion Template scegli la categoria e cancelli quello che devi.
  22. Fai un backup prima, su un altro disco. Proprio stasera ho usato un psd e FcpX lo ha gestito senza problemi.
  23. La cosa importante da inquadrare è che hanno mantenuto lo stesso nome ma il programma è molto diverso, personalmente lo trovo superiore al 7, sicuramente immaturo nella gestione audio (troppo tempo x le waveform), mancano ancora cose essenziali ( cartella filtri preferiti ad es.), ma anche così io lo uso con profitto; l'integrazione con Motion a me sembra ottima, l'unico modo che conosco per portare da Motion a FcpX è quello che ti ho già descritto e a me piace il fatto che se modifico quel template mi ritrovo la modifica già dentro FcpX, per quanto riguarda I file FcpX importa i psd e i png direttamente già bucati, non capisco le tue difficoltà .
  24. Non pensi che sia importante conservare un master?
  25. come ricordavo qualsiasi oggetto posto nel canvas di Motion in un progetto "prova alpha" e poi salvato come template in FcpX è già trasparente senza bisogno di settare niente, l'unica differenza rispetto a prima è che adesso si deve salvare come template e poi aprirlo dal tab Generators "prova Alpha", da questo tab si può con il tasto destro aprire Motion per eventuali modifiche, non mi sembra molto diverso da prima, sto usando le ultime versioni di entrambi i programmi.