EmaDaCuz

Members
  • Posts

    618
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by EmaDaCuz

  1. Io ho sempre preferito Seagate a WD, pero' non ci sono motivi particolari per preferire uno o l'altro. Ad esempio, sul PC che mi sono assemblato per giocare ho messo su un WD Caviar Blue da 500 GB @7200 RPM e mi funziona alla grande. Io sono dell'idea che i dischi, a parita' di caratteristiche e dimensioni, siano piu' o meno equivalenti. Come resto sempre dell'idea che per aumentare le prestazioni in maniera esponenziale bisogna utilizzare SSD. La tecnologia ibrida non mi da' sicurezza, non per esperienza personale (meno male) ma perche' ho molto conoscenti che hanno avuto problemi anche grossi di perdite dati.
  2. Io ti consiglio di aspettare che i prezzi degli HD scendano nuovamente... sinceramente 100 euro per un HD che ad agosto ne costava 50 mi sembra una spesa eccessiva, a meno che non ti serva proprio adesso. Io ho un Momentus 7200.4 SATA 3Gb/s 500-GB Hard Drive, i miglioramenti rispetto ad un 5400 si vedono da subito. La batteria dura uguale. Anche qua pero' il prezzo attuale e' ridicolo...
  3. Se il tuo impianto ha l'ingresso ottico, ti bastano 5 euro. Cavo ottico + adattatore miniTOSLINK.
  4. Questa e' l'Olanda... Sinceramente mi secca privarmene un po', ma inizia a sentire i suoi anni, la scheda video non permette di vedere film in HD, pesa come un mattone se non di piu'. E sotto sotto 400 e' quanto mi sento di chiedere per un PC che ha 4 anni e ho pagato 600 sterline nuovo.
  5. Sto vendendo il mio, stesso MB ma con 4GB di RAM e 500 GB di HD, piu' custodia, adattatori miniDVI-DVI e miniDVI-VGA, batteria sostituita 2 anni fa. Non ho ricevuto nessuna proposta di acquisto fino a che non sono sceso a 400 euro.
  6. L'HD dovrebbe funzionare. Per la RAM non so, mi sembra che quel Mini supportava al massimo 2GB ma potrei tranquillamente sbagliarmi. Comunque se apri il Mini per cambiare l'HD, a sto punto monta anche la RAM e vedi cosa succede.
  7. MB Pro 15 pollici. Il 13 sono soldi buttati, IMHO.
  8. Prima non ci avevo dato molto peso, ma da un paio di settimane il problema sembra farsi piu' serio. Ho un MacBook bianco early 2008 e mi sembra che lo schermo si stia inesorabilmente "spegnendo". Anche se metto la luminosita' al massimo lo vedo sempre scuro con i colori smorti. Inoltre la luminosita' sembra diminuire man mano che ci si avvicina ai bordi: gli angoli, in particolare sono praticamente neri. Ho letto in giro (velocemente e distrattamente) che le lampade possono esaurirsi. Io uso il portatile 8-10 ore al ogni giorno da marzo 2008. E' possibile che ci sia un effettivo calo di luminosita' o e' solo una mia impressione?
  9. Esatto Guass. Con software che richiedono pesanti accessi all'HD i 7200 RPM sono d'obbligo.
  10. 1) Dovresti vedere delle differenze, ma non aspettarti miracoli. Io ho fatto la sostituzione su un MacBook bianco del 2008 perche' mi serviva un 7200 RPM per far girare alcuni software audio. Nell'utilizzo "normale", piu' o meno tutto come prima. Non e' il secondo in piu' o in meno al boot o nel lanciare un programma che mi cambia la vita. 2) Metti dentro l'HD, sbatti il DVD nel lettore ed inizi l'installazione. Niente di piu' facile.
  11. Anch'io mi butterei sul 13". Ero nella tua stessa situazione un paio di mesi fa, sono andato piu' volte in diversi Apple Store e sono giunto alla conclusione che i 2" in piu' non fanno la differenza, mentre il mezzo chilo e' importante se vuoi portare in giro il portatile. Come marco837, ho un MacBook bianco (early 2008) con un HD 7200 RPM. Non noto problemi di sorta, tranne un leggero "soffio" (appena percettibile, in realta') dovuto alla rotazione dei piatti ad una velocita' piu' alta.
  12. Ma chi ha parlato di usare un iMac come server? Ovvio che per un server anche il MacMini e'troppo, se lo utilizzi per server domestica va bene anche una NAS da 100 euro (parlo per esperienza personale, tenevo su una rete di 8 computer e faceva da FTP/Print/Torrent server). Sono felice che cambiare RAM e HD sia facile, buono a sapersi visto che devo comprarmi un computer fisso. Avevo cambiato tutto il cambiabile (CPU, HD e RAM) su un vecchio MacMini del 2006 e non mi e' sembrato per nulla difficile. Se adesso e' ancora piu' facile, beh... potrei veramente farci un pensierino.
  13. Mmmm, il forum si e' mangiato la mia risposta... Comunque, se mi chiedi un parere, io ti dico che e' meglio buttarsi su un iMac Per le seguenti ragioni: 1- Il MacMini di base e' buono solo a stare sotto la TV a fare da media center o lavori "base" 2- L'espansione a 4 GB di RAM e' quantomeno consigliata (non so come si smonta il pupo, quindi devi per forza andare a spendere 799 euro) 3- Avrai Lion installato, che senza un controller multitouch/multigestures e' mezzo monco. Aggiungi altri soldi per il touchpad (70 euro, se non sbaglio). 4- Se vuoi avere un HD a 7200 RPM, sono altri 150 euro. Totale: 1018 euro. Con 100 euro in piu' hai l'Imac base, che ti offre in piu' rispetto al MacMini un monitor a LED, una tastiera wireless, una CPU QuadCore, una scheda video tendenzialmente migliore, una videocamera. Fai tu i conti.
  14. Non e' una questione di penalizzazione, con un 5400 si lavora bene. Il problema e' lo "sbilanciamento" dei componenti: avere un i5 con un 5400, a mio parere, non ha senso. E questo relega una macchina teoricamente potentissima (o comunque molto potente) a fare da PC da ufficio o media center. Per produzione multimediale, a parte i ridicoli 2GB di RAM, i 5400 RPM "potrebbero" essere limitanti. Ma sottolineo "potrebbero". Per me lo sono, non so per gli altri.
  15. Sembrano buone macchine, ma dovrebbero montare di serie HD a 7200RPM e 4 GB di RAM.
  16. Mi e' stato riferito che manca iSync... potete verificare?
  17. Io ho un dubbio che riguarda 2 novita' di oggi: Lion e MBA. E' da un po' che pensavo di prendermi un MBA, ho atteso l'aggiornamento hardware e software e adesso sono pronto all'acquisto. Io solitamente faccio piazza pulita dell'hard drive non appena tiro fuori un PC dalla scatola e tanto piu' avrei intenzione di farlo col MBA, visto che 64 GB sono pochini. Quindi mi piacerebbe installare un sistema fresco, senza iLife. Ho letto che con i nuovi hardware e' possibile installare Lion da internet premendo una combinazione di tasti all'avvio, quindi sembra che il mio dubbio sia risolto. Ma cosa succede se, per caso, dovessi aver bisogno di un software di iLife? Posso scaricarlo gratuitamente dall'AppStore?
  18. Io dico la mia. Non so se ci sia un "piano oscuro" per eliminare il MacBook, ma penso che il nuovo Air da 11 pollici sia molto piu' appetibile del MB bianco e rubi quote di mercato. Con poco di piu' ci si prendo il MB Pro. Quindi, a mio parere, o abbassano il prezzo (e di tanto) oppure il MB non ha piu' ragione di esistere.
  19. Da quello che so (molto poco) ti serve un optibay con connettore PATA.
  20. Guarda, appena collego il cavo l'output viene automaticamente trasformato in "digital out" e il volume non e' piu' controllabile dal Mac. Se vado su "Preferenze Audio/Midi", vedo che posso configurare il digital out, ma qualsiasi combinazione di Format scelga, il risultato non cambia.
  21. Domanda: c'e' qualcuno che se spiegarmi come funziona l'uscita ottica del MacBook? Ho un MB bianco early 2008 con Snow Leopard. Ho comprato l'adattatore Toslink to MiniToslink 3.5mm e collegato il cavo ottico ad una Soundblaster Extigy, che mi funziona da ricevitore Dolby Digital. Il problema e' che la Extigy sembra non ricevere alcun segnale, ne' in DD ne' in stereo. Aggiungo che: -la Extigy accetta e codifica perfettamente il segnale DD dell' XBox 360 collegata via cavo ottico -quando il cavo e' collegato al MacBook, vedo la "lucetta rossa", il che mi fa pensare che il segnale venga mandato ma non ricevuto. Se avete qualche idea su come risolvere ve ne sarei grato.
  22. Mellel come Word Processor per articoli brevi, LaTeX per testi di piu' di 100 pagine. LaTeX (classe beamer) per le presentazioni). R, da solo o assieme a GnuPlot, per l'analisi dati/spreadsheet.
  23. OK, grazie. Provero' appena arrivo a casa.
  24. Penso che il titolo dica gia' tutto. Ho dei grafici a barre; per le presentazioni utilizzo un riempimento di diversi colori, con gli stili preimpostati. L'effetto e' ottimo. Al momento, pero', mi trovo a dover stampare i grafici in bianco e nero. Se utilizzo qualsiasi delle combinazioni proposte da Numbers e visto il gran numero di barre che devo visualizzare, i colori convertiti in bianco e nero diventano indistinguibili. Esiste un metodo per assegnare un diverso riempimento ad ogni barra? Ad esempio, linee orizzontali per la prima, linee verticali per la seconda, linea ablique per la terza, cerchi per la quarta e cosi' via. Grazie per l'aiuto.
  25. Si giusto. Ma prima di domandarti come dovrai mettere insieme il tutto, impara un po' a scrivere documenti semplici