guidino79

Members
  • Content Count

    137
  • Joined

  • Last visited

About guidino79

  • Rank
    Assiduo

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    Marco
  1. aiutati che il Ciel ti aiuta.... ho trovato quale sia il problema. iPhoto gestisce gli eventi, che sono delle raccolte fotografiche. Peccato che a livello di sistema, quando un'evento viene creato dall'unione o divisione di eventi già importati, iPhoto inizia a generare una quantità di cartelle e sottocartelle... Apple TV, collegandosi ad iPhoto, interpreta ognuna di queste cartelle come un singolo evento e quindi visualizza un casino di eventi con lo stesso nome sulla televisione. SOLUZIONE: -aprire iPhoto -copiare tutte le foto/video dell'evento interessato in una cartella esterna ad iPhoto (ad esempio sul desktop) -cancellare per intero l'evento in iPhoto -ricopiare le foto in un'unico colpo all'interno di iPhoto e ridare il nome all'evento Adesso AppleTV visualizzerà un evento solo! P.S. credo così facendo i file originali vadano a ramengo ma non sono sicuro (non uso iPhoto per editare le foto)
  2. Ho appena acquistato una Apple TV 2g, funziona tutto. Unico problema è che gli eventi di iPhoto vengono frammentati come se la libreria iPhoto non fosse organizzata. Già quando seleziono gli eventi con iTunes che voglio siano visibili vedo che le foto contenute in unico evento sono state suddivise in tanti eventi con poche foto ciascuno.. allego una foto per capirsi meglio. Cosa ho provato: - ho fatto ricerche su Google ma non ho trovato nulla. - ho cancellato le impostazioni di iPhoto e ricostruito la libreria. Purtroppo nulla ha risolto questo problema, sono l'unico a cui si è presentato?
  3. tranqui anche io stavo sclerando di brutto se non ho capito male questa soluzione: "defaults write com.apple.mail SuppressAddressHistory -bool true" (senza virgolette) l'unico contro è che questo comando inibisce l'uso destinatari precedenti in Mail (Finestra --> Destinatari precedenti) ma non ho capito bene come...vedremo al massimo per ripristinare tutto come prima ovviamente basta digitare da terminale: "defaults write com.apple.mail SuppressAddressHistory -bool false"
  4. how to stop Mail from auto-completing the missing last name field in my Address Book [Archive] - The macosxhints Forums
  5. 1- Semplice: per fare impazzire tutti quegli utenti che hanno già problemi con il programma e che cercano di recuperare qualche informazione utile in internet ad aggravare la situazione ci si è messa anche Microsoft del cavolo chiamando anche loro "Mail" il programma di posta già che c'erano "Safari" avrebbero potuto chiamarlo "Internet"...per fortuna non era nella loro visione di "esperienza utente" 2- ogni volta che ricevo una mail da un contatto che in rubrica ho indicato solo con il nome, lasciando vuoto il campo "cognome", il "programma mail di osx" pensa bene di completare automaticamente il campo "cognome" (un po' a caso, a volte col nome a volte col cognome, dipende dal tempo). So che si può disattivare questa caratteristica tramite terminale (l'avevo trovata tempo fa su internet) ma dato il punto 1 non riesco più a recuperare il trucco. Qualcuno mi sa aiutare? Grazie
  6. stesso problema. Avevo trovato il modo di disabilitare questa funzione del cavolo di mail (la funzione è anche intelligente, stupido è non ipotizzare che io voglia utilizzare solo un campo dei due) con il terminale ma non riesco più a recuperare il codice in internet
  7. IPsentinelstatus http://www.limit-point.com/Utilities/IPSentinelStatus.html
  8. Cerco di essere coinciso. Avviare la partizione Windows di BootCamp sotto Paralles = installazione doppi driver (quelli nativi + quelli di parallels) = alla lunga casini usando Windows da entrambe le parti. Mie conclusioni: - una installazione di windows bootcamp per giochi e applicativi che richiedono risolrse - una installazione di windows per paralles per tutto il resto P.S. nel frattempo sono passato a VMWare e mi trovo molto meglio.
  9. Io ho avuto lo stesso problema con Vista ma appena installato il Service Pack sono comparsi tutti e 4 i GB
  10. qualcuno sa se esista questo genere di software per Mac? Il mio intento sarebbe quello di reperire in automatico via mail l'indirizzo IP del mio mac di casa. Grazie mille
  11. Qualcuno sa come configurare manualmente i canali? Prendo solo LA7, MTV, QOOB e qualche altro canale inutile... di RAI e MEDIASET nulla anche se la mia zona è coperta (con un normale televisore con decoder si vedono tutti tranquillamente). Ho trovato le impostazioni per aggiungere i canali manualmente ma non ho idea di quali frequenze inserire....
  12. io ho installato Comodo Antivirus, gratuito e funzionale
  13. risposta semplice: - PRESTAZIONI AL MASSIMO (tipo grafica 3D e videogiochi) ---> BOOT CAMP - APPLICATIVI NON ESIGENTI IN RISORSE (ad esempio software per far funzionare lo scanner) ---> PARALLELS (o VMWARE che mi sembra più leggero ed affidabile) io ho adottato entrambe le soluzioni usando una doppia installazione: - Vista sotto BootCamp - XP sotto VMWARE C'è anche la possibilità di condividere un'installazione BOOTCAMP con PARALLELS. Alla lunga genera problemi con i driver delle periferiche e soprattutto con gli aggiornamenti di Windows. Io sconsiglierei questa soluzione benchè ovviamente sia la più economica in termini di spazio occupato su disco.
  14. Questa generazione di MBP e sicuramente migliore della precedente, comunque con il mio CoreDuo a causa di uso eccessivo ero riuscito a fare fuori scheda grafica, HD (l'ho proprio dovuto cambiare), masterizzatore, e alla fine dava problemi anche AIRPORT... credo che buona parte dei danni derivassero dalle alte temperature. Se autocad lo usi sempre alla scrivania e non in giro per il mondo potresti risolvere con una di quelle basi d'appoggio per il portatile che lo tengono sollevato dalla scrivania e in più tramite usb fa funzionare delle ventole supplementari...
  15. Sul mio primo MBP CoreDuo credo che le righe trasversali ci fossero per un problema alla VRAM mezza fusa per il troppo utilizzo a temperature elevatissime (quando girava windows non si riusciva a tenere in mano il portatile e la temperatura del core era attorno agli 85°C.... no comment.... con il mio attuale MBP la temperatura a regime del core è attorno ai 60°C....)