bandrew83

Members
  • Content Count

    50
  • Joined

  • Last visited

About bandrew83

  • Rank
    Novizio

core_pfieldgroups_99

  • Nome
    AndreA
  1. Provando anche formattandolo in Fat32 non cambia nulla, era giusto un tentativo. Mi sapete consigliare un software che esegue test di trasferimento? Come IOmeter, però per mac...
  2. Ok, grazie. Sul sito di Lacie ci sono molte recensioni del prodotto e i test confermano quanto ho detto per la firewire 400 ma per l'800 dicono proprio che va da dio. Se volete vederle andate qui, la prima è un pdf in italiano con test anche su mac.
  3. Ciao, ho preso quest'hard disk esterno da collegare ad un MacBook Pro (Core 2 Duo 2,16) : Lacie D2 Quadra 500Gb. Fuori dalla scatola è formattato in HFS+ e infatti il Macbook Pro lo vede subito con la sua iconcina. Ho speso 200€ (poco meno) per avere il firewire 800 al posto che 120€ per l'usb 2.0, vorrei capire perchè non va come dovrebbe. Dunque, ho fatto alcuni test di trasferimento e ciò che emerge è che la velocità è decisamente inferiorie a quella che mi aspettavo. Per la Lacie queste sono le specifiche: Burst Transfer Rate1 (max. drive speed) : eSATA: up to 80-90MB/s FireWire 800: up to 65-75MB/s FireWire 400: up to 35-40MB/s USB 2.0: up to 30-35MB/s io non chiedo 65 MB/s, però nemmeno 30 come "sembra" avere io ora. I miei test dicono invece che spostando file da 700 Mb ci metto 26 secondi, uno da 500 18 secondi, l'intera libreria aperture da 7,38 Gb in 510 secondi. Facendo un rapporto a spanne sono circa 27 Mb/s contro i 65 teorici, decisamente un problema. Facendo un test con la firewire 400 va più veloce, paradosso assoluto, va a 35 Mb/s, come da specifiche. Ora, sarà un problema del portatile oppure del disco? Ho provato con due cavi firewire 800 9pin-9pin diversi quindi escluderei quelli. Grazie a tutti.
  4. Ottimo! Io ho pochissimo spazio, si è no 8 gb quindi mi conforta che sia neanche 2 gb. Thanx
  5. Lo immaginavo, grazie della conferma. Penso che l'unica differenza allora è che ti crei la cartella con il sistema operativo vecchio, un po' come garanzia. In tal caso non vedo perchè fare Aggiorna, è solo una questione di tempo e di spazio. Anzi, mi sai dire quanto ti occupa la cartella creata? Dopo hai provato a riavviarlo di nuovo dopo averlo usato per un po'? Magari è solo un problema di "primo avvio".
  6. Guarda, ti capisco ma non farti paranoie. Sono solo casi eccezionali che risaltano ma sono stracerto che la quasi totalità di chi l'ha già messo non ha avuto problemi. In ogni caso erano già successi problemi simili con alcuni aggiornamenti software e sono poi stati risolti in fretta e senza danni. Certo è che io voglio informarmi su tutto prima di partire, prevenire è meglio che curare
  7. No, non sei l'unico, dai un occhiata QUI. Altri hanno il tuo stesso problema.
  8. Ciao a tutti, so che l'argomento è stato trattato in ogni modo ma mi sono rimasti un paio di dubbi. Innanzitutto ho un macbook pro 2,16 (prima dei santarosa) e anche se non sono uno switcher dell'ultimissima ora sono completamente all'oscuro dei processi di transizione da un os all'altro. Mi spiego: ho capito la differenza tra le tre opzioni e credo che per il tipo di uso che ne ho fatto io in quest'anno di vita mi convenga fare un archivia e installa. Capita che Safari o opera si impallino, oppure con parallels aperto e altre mille cose in contemporanea il computer si blocchi (è successo due volte in totale). Quindi non ho nè troppi casini, anzi. Ma neanche zero. Detto ciò una volta fatto l'archivia e installa che succede? Mi rimane la cartella con l'installazione di tiger e ok. Ma i programmi vengono automaticamente installati o devo poi spostare la cartella applicazioni? Sarò stupido io ma ancora nn l'ho capito. Cioè come me lo trovo il finder (per semplificare all'osso) dopo l'operazione? Vuoto e con i programmi e i dati da spostare? Scusate la lungaggine ma era necessario. Grazie, AndreA.
  9. I programmi che hai citato fanno tutti parte di Ilife 08 e in effetti devo dire che ho avuto qualche problemino anch'io all'inizio. In ogni caso è ormai noto come al primo avvio iDvd, iMovie e iPhoto abbiano problemi, la cosa è già stata risolta da Apple con un aggiornamento. Prova a farlo se non l'hai fatto e vedrai che tutto sparirà . Ti porto la mia personale esperienza da mac user dallo scorso natale. Io non ho MAI e dico MAI avuto un problema. Il mio uso è decisamente intensivo e di blocchi reali, non rallentamenti, non ne ho mai avuti. Capita che qualche programma si impalli e richieda una chiusura forzata, ma sono sempre beta non stabili o problemi che si risolvono da soli. Oggi ad esempio avevo il macbook pro acceso da ieri mattina con parallels aperto (mi serve windows per alcuni programmi, uno o due volte al mese) con aperti nell'ordine, tre sessioni di Opera, una di Safari, Aperture, Thunderbird, iTunes ogni tanto acceso e nonostante questo ha fatto andare in contemporanea per qualche ora Amule e Azureus. Ho giocato con Unreal Tournament 2004 per tre volte aprendolo e richiudendolo. Ti basta come prova che funzioni o vuoi un video? Basta che cerchi su YouTube ad esempio Tiger e vedrai quante cose puoi fare senza avere MAIMAIMAI problemi. Questo non vuol dire che il computer che stai usando sia perfetto, può darsi che abbia reali problemi, però così come per chi lo sa usare Windows, nella norma Osx funziona benone (per me sicuramente mille volte meglio). Buonanotte.
  10. Avevo intenzione di fare una cosa simile a casa ma leggendo questo thread mi sono un po' spaventato. Ho scelto gigabit ethernet per la velocità di molto superiore a USB 2.0 e firewire però 12 mb/s sono troppo pochi. Alla fine hai capito qual era il problema? E' proprio il disco?
  11. Giusto per curiosità ragazzi, il guscio inferiore invece? Sapete se si può cambiare e quanto costa? Intendo solo ed esclusivamente l'alluminio sotto, non la tastiera, il pad ecc.
  12. Ragazzi il mio consiglio è: SE VI SERVE COMPRATE ORA! Non vi fate paranoie inutili. Io ho aspettato un anno e mezzo prima di prendere il mio primo mac nonchè primo portatile dopo anni di esperienza win. Mi sono letto tutto lo scibile umano su ogni singolo problema che poteva avere. Risultato: tutto inutile. Se deve andare male ci andrà lo stesso. Alla fine ho preso un Macbook pro da 15,4". In un mese di utilizzo devo dire he è il miglior acquisto della mia vita. Certo domani si può accendere e prendere fuoco, e con la mia sfiga non sarebbe neanche fuori dalla routine. Però aspettare ancora è inutile, è ovvio che uscirà leopard e che faranno uno speed bump ma ormai con Intel lo faranno spesso. Comprate e non vi preoccupate troppo, se vi va male, usate il recesso, non buttate via niente tranne qualche speranza e molte bestemmie.
  13. Il mio è un core 2 duo 2,16 ghz da 15,4. La temperatura è la stessa sopra riportata, supera i 70 gradi solo con windows aperto su parallels, oppure con cose tipo second life (è vero ho scelto due esempi delle cose peggiori che ci faccio girare... ). Nell'utilizzo "normale" cioè iPhoto, iMovie, safari, e altre cose aperte contemporaneamente non va oltre i 40 gradi, le ventole sono sempre spente, si accendono solo sopra i 60 quando gira a lungo, e si sentono... in due settimane di uso intensissimo sarà successo si e no 4 volte, il resto del tempo è un sussurro. Favoloso sotto tutti i punti di vista!
  14. MacBook Pro 15,4" glossy arrivato oggi 29 dicembre Produttore 00000610 Modello 00009C60 Data produzione BFF87B80 praticamente perfetto, nessuna disuniformità nè macchie, la riga in basso è quasi assente (vuol dire che si vede col microscopio...) Unico difetto ma si sapeva già , un po' poco l'angolo di visuale, però non compromette nè i colori nè la vista. Speriamo davvero che questi problemi siano rientrati...
  15. Certo che un negoziante che mette software pirata è davvero la prima volta che lo sento. Se lo fanno almeno non te lo spacciano come un megasconto o un regalo, a loro non costa nulla... Quindi se proprio vuoi uno sconto chiedigli come ti hanno detto altri la ram aggiuntiva o qualche software apple originale. Per trovare software non originale non hai certo bisogno di lui che te li installa... Se poi sono originali è tutta un'altra cosa, allora è un affare vero.